Lunedì 13 Luglio 2020
   
Text Size

Biblioteca comunale, si avvicina il momento dell’apertura

biblioteca polignano

Comincia a prendere forma la Biblioteca di Comunità sita in via Giuseppe Mancini, a ridosso della provinciale per Conversano. L’opera com’è noto è stata finanziata dalla Regione Puglia per quasi 700 mila euro nell’ambito del progetto “Smart – In – Puglia Community library, biblioteca di comunità: Essenza di territorio, innovazione, comprensione nel segno del libro e della conoscenza”, utilizzando fondi Fesr.

Mentre sono ormai completati i lavori di natura strutturale, con la sola eccezione del lastrico, l’Area III ha indetto diverse procedure. “Contiamo di concluderle entro la fine del 2019 – spiega Domenico Matarrese, funzionario comunale responsabile del procedimento – Ci consentiranno di acquisire beni e servizi indispensabili a garantire la piena operatività della nuova biblioteca entro la conclusione del prossimo anno, come da programma concordato con la Regione Puglia”.

E’ stata indetta una manifestazione di interesse per i servizi bibliotecari, dell’importo di 127,150,00 (Iva esclusa), di cui € 124.650,00 soggetti a ribasso e € 2.500,00 di oneri per la sicurezza non soggetti a ribasso. Per quanto riguarda la valorizzazione del patrimonio librario e documentario di Polignano a Mare sono previste la catalogazione in SBN, la revisione della raccolta e coordinamento attività di trasloco, la selezione di nuove acquisizioni, la consulenza specialistica propedeutica in fase di Start-up, la digitalizzazione del patrimonio documentario e archivistico, la realizzazione Digital Library. In relazione alla Brand Identity del Sistema: Promozione e Comunicazione - Piano di comunicazione della nuova biblioteca i servizi previsti sono l’elaborazione della Immagine Coordinata della Biblioteca di Comunità, la elaborazione del piano di comunicazione social e web, la progettazione e realizzazione del sito Web.

Ricevute le manifestazioni di interesse, nei prossimi giorni verrà pubblicata la Rdo (Richiesta di offerta) tramite MePa per individuare il soggetto gestore dei servizi. Il criterio di aggiudicazione è l’offerta economicamente più vantaggiosa.

Con separata procedura l’Ente ha condotto una manifestazione di interesse per la fornitura di arredi, materiale informatico e attrezzature per la caffetteria. L’importo complessivo è di € 100.880,00 (Iva esclusa), di cui € 99.300,00 (Iva esclusa) come importo a base d’asta da assoggettare a ribasso ed € 1.500,00 per la sicurezza. Anche in questo caso, completata la manifestazione di interesse, verrà avviata una richiesta di offerta sul MePa per individuare il fornitore. Il criterio di aggiudicazione è il minore costo.

Il Comune ha poi indetto una manifestazione di interesse per l’acquisto di libri. Nello specifico si intendono acquistare pubblicazioni italiane e straniere non periodiche pubblicate da editori italiani e/o stranieri di qualsiasi natura (società, enti, istituti, associazioni, ecc) e tutti i generi e le tipologie proprie delle biblioteche di pubblica lettura (saggistica, arte, letteratura, testi universitari, storia locale afferente il territorio, editoria per ragazzi), nonché di libri “accessibili”, libri di narrativa e saggistica accessibili per le persone non vedenti, ipovedenti, e con difficoltà cognitive. L’importo della fornitura è di € 27.603, Iva esente. La fornitura verrà aggiudicata sulla base della percentuale unica di sconto da applicare sul prezzo di copertina di ogni singolo volume Per informazioni ci si può rivolgere all’Area III del Comune di Polignano a Mare allo 0804252323-0804252319.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI