Sabato 19 Ottobre 2019
   
Text Size

Un’app gratuita per segnalare le situazioni di degrado

DEGRADO URBANO -  VESTITI ABBANDONATI

Il M5S chiede di attivare il servizio dal lontano 2012

“Eliminati dalle strade i bidoni gialli e bianchi e nonostante un timido tentativo di raccolta porta a porta in vecchio stile, sono tornati gli incivili che si sbarazzano degli indumenti usati lasciandoli ai bordi delle strade.

È il caso della piccola stradina che dall’ingresso dell’ex ospedale situato su piazza Sant’Antonio conduce al supermercato MD. Bustoni di roba gettata lì e alla mercé di chiunque, inclusi animali randagi, ovviamente frammista a rifiuti: quelli, purtroppo, non mancano mai. Quando si troverà un’alternativa valida per la raccolta degli indumenti vecchi?

Nell’attesa di una risoluzione, ricordiamo come basterebbe segnalare attraverso un’app gratuita, denominata “Decoro Urbano”, tutte quelle situazioni di degrado nel paese per cui è richiesto un pronto intervento delle autorità competenti. Lo chiediamo dal lontano 2012 senza riscontro dall’Amministrazione.

E pensare che nel programma della coalizione di centrosinistra del 2012 vi era scritto esplicitamente: “Pronto intervento cittadino – Implementazione di servizi di geolocalizzazione di guasti, bidoni pieni, vandalizzazioni, dissesto stradale, problemi di viabilità per un ‘pronto intervento’ e per il continuo miglioramento della città”.

Sinora, le belle parole sono rimaste lettera morta. Questa maggioranza è stata anche in grado di bocciare la nostra mozione affinché i cittadini potessero avere, in futuro, uno strumento semplice ed efficace per rendere Polignano migliore e più efficiente. Incredibile!”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI