Martedì 25 Febbraio 2020
   
Text Size

In arrivo nuove assunzioni per la Polizia Locale

Comando Polizia Locale

Grazie al fondo per la sicurezza urbana, Polignano otterrà un contributo di 42 mila euro

Due milioni di euro per il 2018 e cinque milioni per ciascuno degli anni 2019 e 2020. Sono questi i numeri finanziati dal ministro dell’interno che disciplina la ripartizione del fondo per la sicurezza urbana.

Per l’accesso alle risorse del Fondo per l’anno 2019 sono stati ammessi a finanziamento i primi cento comuni per numero di presenze nelle strutture ricettive in base ai dati ISTAT relativi al 2017 che presentano alcune caratteristiche, come l’ ubicazione del centro urbano o di una o più frazioni situati sulla costa; non essere capoluogo di provincia; avere una popolazione non superiore a 50 mila abitanti alla data del 31.12.2018; e non aver usufruito di contributi per iniziative analoghe promosse dal Ministero dell’Intero o per altre iniziative previste dal decreto interministeriale del178 dicembre 2018.

Il comune di Polignano a Mare è uno dei cento comuni destinatari del finanziamento come comunicato dalla Prefettura di Bari, l’ammontare del contributo ammonta per ciascun comune a € 42.000,00.

Tra le azioni cui può essere destinato il contributo vi sono le assunzioni di personale a tempo determinato, prestazioni di lavoro straordinario da parte del personale della Polizia Locale, l’acquisto di mezzi ed attrezzature e la promozione di campagne informative volte ad accrescere fra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto di prodotti contraffatti.

Dunque per il progetto si prevede l’assunzione di 5 unità del personale alla Polizia Locale, i quali potranno prolungare l’orario di lavoro qualora siano in corso operazioni e/o interventi che richiedano il completamento di procedure e/o atti nell’ambito dell’attività progettuale.

Si procederà all’acquisto di massa vestiaria con una dotazione minima per il periodo estivo per il personale neo assunto mentre per il personale a tempo indeterminato sarà adeguata la dotazione per l’esecuzione dell’attività progettuale.

Il servizio sarà espletato con il veicolo Fiat Tipo acquistato di recente dal Comando e in corso di immatricolazione.

Si procederà anche alla progettazione e stampa di brochure finalizzate ad accrescere tra i consumatori la consapevolezza dei danni derivanti dall’acquisto dei prodotti contraffatti. Il materiale realizzato sarà distribuito presso l’Ufficio Turistico e presso le spiagge maggiormente frequentate.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI