Lunedì 24 Febbraio 2020
   
Text Size

Revocato il premio a “Meraviglioso Natale”

le_luminarie_a_polignano

Italive: “In otto anni non era mai successa una cosa simile”

Ci hanno accolto cosi gli organizzatori del premio “Italive”, durante la nostra telefonata per capire realmente come stanno i fatti.

ITALIVE.it è una iniziativa avviata nell’aprile del 2011 dalla Markonet srl con il sostegno di Autostrade per l’Italia e la collaborazione di Coldiretti, per offrire agli automobilisti informazioni sulle attività che animano il territorio attraversato, per garantire esperienze di viaggio originali e coinvolgenti e per promuovere il turismo di qualità, valorizzando lo straordinario patrimonio di ambiente e paesaggio, arte, cultura, tradizioni popolari ed agroalimentari del nostro Paese.

La convergenza strategica e la promozione combinata di questi comparti ottimizza una sinergia per valorizzare il sistema turistico nazionale: sagre, rievocazioni storiche, mercati, manifestazioni sportive, tradizioni popolari, agriturismi, enogastronomia.

Ogni anno è organizzato il Premio ITALIVE, l’obiettivo è mettere in luce e gratificare i migliori eventi organizzati nel rispetto del territorio, del paesaggio e della biodiversità. La parola chiave del Premio è genius loci, la capacità di estrarre la sintesi dei valori identitari di un territorio e della sua gente (tradizione, cultura e talenti, amore per la natura) riuscendo a portali fuori dai propri confini ed affermarli con fantasia e creatività. Importante la passione e la partecipazione della collettività locale all’evento: vale più l’impegno dei partecipanti rispetto alle disponibilità economiche impiegate. Genius loci come motore della customer experience in ottica di sostenibilità ambientale, sociale ed economica.

Il progetto è patrocinato dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, resi più attrattivi dalla fusione di Arte, Tradizione ed Agroalimentare.

Gli eventi vengono classificati in categorie con i rispettivi riconoscimenti, consegnati anche alla Regione per la migliore ed originale gamma di eventi organizzati per l’animazione e la valorizzazione del proprio territorio.

Le categorie si dividono in rievocazioni Storiche, eventi Enogastronomici/Sagre, eventi Folkloristici, mostre, Mercati e Fiere e infine mercatini di Natale. Ed proprio questa la categoria che ha visto primeggiare Polignano a mare con Meraviglioso Natale. Posizionandosi al primo posto, seguita da “la Puglia for Christmas” di Monopoli e “Natale al borgo” di Muro Leccese (Le).

Proprio il Sindaco Vitto ha deciso di inviare una lettere all’organizzazione del premio “Italive” perche impossibilitato a presentarsi alla manifestazione per il ritiro della targa.

Il motivo riguarda l’indagine in corso da parte della guardia di finanza che incombe sulla manifestazione, pertanto gli organizzatori hanno deciso di revocare il premio per quest’anno, e quindi non ci sarà un riconoscimento per i migliori mercatini di Natale 2018.

Inoltre secondo alcune indiscrezioni risulterebbe un ricorso da parte di un comune in gara per incongruenza di preferenze. In pratica la differenza che ha fatto notare il comune starebbe nella modalità dell’evento. Essendo la categoria, “mercatini di Natale” quello di Polignano era a pagamento con un ticket d’ingresso mentre quello degli altri comuni era gratuito ad accesso libero. Quindi si tratterebbe di un evento diverso, con criteri differenti e quindi non avrebbe dovuto gareggiare con gli eventi della categoria ad ingresso libero.

Situazione che ci vede costretti ad approfondire la notizia e a tenervi aggiornati nelle prossime settimane.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI