Domenica 17 Febbraio 2019
   
Text Size

Lama Monachile: tra incuria, degrado e indifferenza

lama monachile3

Lama Monachile è il gioiello di Polignano, è la cartolina della città. Qui si svolge da anni uno degli eventi più importanti della RedBull, che attira ogni anno tantissimi visitatori. Questo panorama magico e suggestivo ha fatto innamorare migliaia e migliaia di persone, venute qui da tutto il mondo.

lama monachile2

Tuttavia, la bellezza di Lama Monachile non si esaurisce soltanto nella spiaggetta, che di fatto rappresenta la parte terminale della lama. C’è tutto un percorso lato monte, che si può percorrere e che lascia senza fiato. Peccato però che questo tratto della lama sia abbandonato a se stesso.

“C’è tutto il tratto a monte di Lama Monachile che è abbandonato a se stesso, nonostante sia di inestimabile bellezza”, dichiara il consigliere comunale Domenico Pellegrini di Forza Italia dopo aver preso visione di un video girato proprio lungo quel tratto e diffuso via social. Dello stesso parere anche i commenti di alcuni cittadini polignanesi.

“Come tutti i polignanesi che amano il proprio paese – continua Pellegrini– non riesco ad accettare che uno dei luoghi più suggestivi di tutto il paese sia caratterizzato dall’incuria, dal degrado e dall’abbandono. Tra erbacce, banchine divelte, rifiuti e faretti dell’illuminazione rotti, quello che salta subito agli occhi è l’indifferenza dell’amministrazione verso uno dei punti più importanti del nostro paese.

Quando si percorre questo tratto a ridosso della Lama si ha l’impressione che i lavori di recupero non siano mai finiti. Un luogo del genere merita la massima attenzione. Va assolutamente valorizzato e reso sia maggiormente accessibile, sia maggiormente fruibile per tutti i polignanesi e non solo. L’indifferenza, la scarsa attenzione e valorizzazione del tratto a monte di Lama Monachile attesta tutta la miopia di questa amministrazione. In qualità di consigliere comunale di Forza Italia, con i miei colleghi di partito, procederemo ad effettuare una interrogazione comunale”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI