Martedì 25 Febbraio 2020
   
Text Size

In arrivo finanziamenti per rilanciare lo sport polignanese

Piscina comunale

Grazie al credito sportivo L’amministrazione Vitto prova a rilanciare lo sport a Polignano a Mare. In assenza di un assessore allo sport è il vice Sindaco, Salvatore Colella a comunicarlo.

Entrambi i finanziamenti sono ad interessi zero e riguardano due strutture. Il primo finanziamento riguarda il rifacimento del manto erboso del campo sportivo comunale Madonna d'Altomare.

Salvatore Colella

“Nelle prossime settimane sarà bandita la gara d'appalto e faremo in modo di completare le procedure nel più breve tempo possibile – la dichiarazione di Colella - iniziare i lavori a margine dell'attuale stagione e consegnare la struttura allo sport e agli sportivi Polignanesi entro l'inizio della nuova stagione.”

Il secondo finanziamento ammonta a 1,5 milioni di euro e riguarda la nota "piscina comunale" la cui costruzione avviata a metà degli ottanta non era mai stata portata a termine. Quindi anche Polignano avrà finalmente la sua piscina.

Entusiasta il vice Sindaco anche del secondo finanziamento che riguarda la palestra per la Scuola San Giovanni Bosco. Il progetto si è classificato primo dei tre che il Miur ha ammesso a finanziamento in tutta la Puglia. Sono tre, dunque, i finanziamenti ottenuti, e tutti e tre riguardano l'ambito sportivo e le strutture che ospitano i giovani e tutti coloro che praticano attività sportiva.

“Siamo orgogliosi dei risultati che in questa splendida settimana si sono concretizzati - commenta Colella - perché sono il frutto del sacrificio e del duro lavoro svolto. Essi sono la dimostrazione della qualità della nostra attività amministrativa ma soprattutto – Conclude il Vice Sindaco - essi sono la prova tangibile dell'attenzione e dell'importanza che questa amministrazione riserva per lo sport e per chi fa sport a tutti i livelli nella nostra comunità.”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI