Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Degrado urbano: l’amianto "meraviglioso" anche a Natale

DEGRADO URBANO -  L’AMIANTO MERAVIGLIOSO ANCHE A NATALE

Con determinazione dirigenziale n. 889 del 22 ottobre scorso, la facente funzione di dirigente Marilena Ingrassia ha nominato “un coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione” per i “lavori di rimozione di un pluviale in cemento amianto sottostante la terrazza comunale di via Porto”. Si tratta del tubo in amianto della balconata dell’ex Ca’ Blu che, a seguito di alcune denunce di cittadini, il Movimento 5 Stelle Polignano ha segnalato dapprima ad ASL e ARPA Puglia attraverso la portavoce regionale Antonella Laricchia (M5S) e poi, pubblicamente, sin dal 21 luglio 2017. Dopo numerosi solleciti del M5S, pertanto, si sperava di essere arrivati a conclusione di questa storia di degrado.

“Nonostante l’evento del momento – Meraviglioso Natale – l’Amministrazione Vitto non ha ancora provveduto a rimuovere il manufatto in amianto, oramai rotto in più parti, che funge da canale di scolo dell’acqua piovana nella Lama Monachile dalla balconata. Lo hanno persino addobbato con le luminarie che lo rendono ancor più visibile. Non di certo una bella cartolina per la nostra Polignano che si attende frotte di visitatori nel suo centro storico. Ci auguriamo che da Palazzo di Città ci si dia una mossa per una storia che ha raggiunto oramai i 9 mesi: praticamente un parto.

Ricordiamo come basterebbe segnalare attraverso un’app gratuita, denominata “Decoro Urbano”, tutte quelle situazioni di degrado nel paese per cui è richiesto un pronto intervento delle autorità competenti. Lo chiediamo dal lontano 2012 senza riscontro dall’Amministrazione. E pensare che nel programma della coalizione di centrosinistra del 2012 vi era scritto esplicitamente: “Pronto intervento cittadino – Implementazione di servizi di geolocalizzazione di guasti, bidoni pieni, vandalizzazioni, dissesto stradale, problemi di viabilità per un ‘pronto intervento’ e per il continuo miglioramento della città”. Sinora, le belle parole sono rimaste lettera morta. Questa maggioranza è stata anche in grado di bocciare la nostra mozione affinché i cittadini potessero avere, in futuro, uno strumento semplice ed efficace per rendere Polignano migliore e più efficiente. Incredibile!”

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI