Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

Cambio della guardia anche per il Comandante dei Vigili Urbani

vigili

Una fuga improvvisa di quasi tutti i dirigenti del comune. Dopo il bando pubblicato per il ruolo di dirigente dell’ufficio urbanistica. Il comune cerca un dirigente anche per i vigili urbani. Dopo poco qualche anno dal cambio che vide lasciare il posto la Dott.ssa Maria Centrone, ora tocca alla nuova comandante Maria di Palma lasciare il posto.

Pertanto è disponibile il bando per un posto di Dirigente Comandante del Corpo di Polizia Locale del Comune di Polignano a Mare, in possesso dei requisiti, essere dipendente con rapporto di lavoro a tempo indeterminato, inquadrato nella categoria Dirigente area della dirigenza del Comparto Regioni e Autonomie Locali, in servizio nell’area vigilanza della polizia locale, e laurea vecchio ordinamento o Laurea specialistica o Laurea Magistrale in una delle seguenti discipline: Giurisprudenza o equipollenti;Abilitazione professionale alle pratiche forensi.

Inoltre il candidato deve essere in assenza di condanne penali ovvero di procedimenti penali in corso, non essere stato valutato negativamente a seguito di verifica dei risultati e delle attività di dirigente negli ultimi tre anni, ovvero limitatamente al servizio prestato, in caso di anzianità inferiore al triennio, assenza di sanzioni disciplinari irrogate nell’ultimo biennio e di non avere procedimenti disciplinari incorso con sanzione superiore al rimprovero verbale.

Gli interessati dovranno far pervenire, inderogabilmente, entro e non oltre le ore 12,30 del trentesimo giorno dalla data di pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Polignano a Mare domanda di partecipazione alla procedura di mobilità in carta semplice,con consegna diretta al protocollo dell’Ente, presso Viale delle Rimembranze, 21 – 70044 Polignano a Mare, oppure tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) all’indirizzo ufficiale del Comune di Polignano a Mare: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI