Giovedì 16 Agosto 2018
   
Text Size

TRIGGIANELLO ABBANDONATA

Folta vegetazione

La consigliere Gabriella Ruggiero mostra le immagini della folta vegetazione sul territorio polignanese


Pubblichiamo l’ennesima segnalazione provenienti dai cittadini di Triggianello come sempre accolta e diffusa dalla consigliera di opposizione Gabriella Ruggiero.

Sterpaglie sul lato di Polignano

Infatti, la consigliera raggiunta telefonicamente ci dice: “quello che in questo momento desta preoccupazione ai cittadini della non lontana contrada sono le condizioni nelle quali si presenta la strada di accesso lato nord, per intenderci il tratto che percorrono gli automobilisti che sopraggiungono da Castellana, subito dopo la rotonda.

Ecco, come potete ben notare dalle immagini che volutamente vi ho inviato lungo il lato destro di pertinenza del comune di Polignano c’è una ricca e folta vegetazione che non solo ostacola la visuale durante la percorrenza del tratto stradale ma oltretutto è anche secca e di conseguenza il rischio incendi potrebbe incombere da un momento all’altro.

Albero incendiato e pericolante

Inoltre, sempre lungo quel tratto c’è un albero che in passato ha già preso fuoco, oramai è secco ed è un pericolo per automobilisti e passanti perché pericolante.

Ora dalle mie parole credo sia semplice dedurre quale sia l’osservazione avanzata dai cittadini e dalla sottoscritta in quanto portavoce, occorre manutenzione e ordine.

Sono dell’avviso che l’operato di una buona amministrazione lo si possa notare nel momento in cui è in grado di prevenire determinati rischi e pericoli, agendo tempestivamente dinanzi a delle richieste da parte dei cittadini.

Ma come spesso accade per le campagne, le contrade e le zone periferiche sono oggetto di sporadici interventi legati al decoro urbano, purtroppo pur sembrando una fase fatta ovvero che non debbano esistete cittadini di serie A e B, i fatti ci portano ad affermare il contrario.

Anche se come si è potuto apprendere nelle ultime settimane attraverso la stampa anche il cento del paese non sembra dopotutto cosi soddisfatto dell’operato amministrativo”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI