Lunedì 24 Settembre 2018
   
Text Size

Sac: parte l’ecometrò!

La firma tra il RUP Vincenzo Teofilo e il titolare della Teo Viaggi

La stagione estiva appena iniziata porta con sé l’attesissima partenza del progetto Sac “Mari tra le Mura” che coinvolge gli incantevoli territori e le preziose forme d’arte dei Comuni di Conversano, Polignano a Mare, Rutigliano e Mola di Bari.

Superate le difficoltà di natura burocratica e al termine di un percorso che ha coinvolto diverse realtà istituzionali, il 22 giugno il Comune di Conversano (capofila) ha concesso a Teo Viaggi (gestore dell’Ecometrò) l’autorizzazione che permetterà la partenza del sistema, il secondo asse che si completa, destinato ad una innovativa forma di mobilità lenta. Il soggetto gestore potrà avviare già nei prossimi giorni, negli Eco-Infopoint individuati, l’erogazione per cittadini e turisti dei servizi proposti e negli anni scorsi a lungo condivisi.

L’avvio del progetto ha visto la sua consacrazione pubblica qualche giorno fa, all’interno del seminario della Federazione delle Aree Interne "Reti e sistemi a servizio della valorizzazione culturale nelle aree interne" tenutosi nelle Marche a Frontone (PU), organizzato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Strategia Aree Interne e dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, alla presenza del Mibact (Ufficio UNESCO) di alcuni tra i più riconosciuti esperti nazionali di Marketing Territoriale (Fondazione Fitzcarraldo, Federculture). Tre le best practice presentate, tra le quali il Sac “Mari tra le Mura”, rappresentato dal coordinatore Pasquale Sibilia e dal Rup Vincenzo Teofilo.

Nei prossimi giorni sono previste una conferenza stampa e degli incontri pubblici sul territorio, con l’obiettivo di informare gli operatori economici, i cittadini e i turisti circa i nuovi servizi disponibili.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI