Giovedì 16 Agosto 2018
   
Text Size

ADESSO BASTA!

denunce kararoke polignano

Un quartiere in rivolta contro il Karaoke a notte fonda

In Via Basile c’è un quartiere in rivolta. Non è la prima volta che ne parliamo. Abbiamo più volte sollecitato le istituzioni affinché intervengano per porre fine all’escalation dei decibel e della pazienza che ormai si è esaurita. Tra abusi, occupazione di suolo abusivo, un frigo e tavoli che bloccano l’accesso, in un locale si fa musica e karaoke fino a notte fonda, senza che le istituzioni locali prendano provvedimenti definitivi. Un’ordinanza magari porrebbe fine a tutto. Musica senza l’autorizzazione al pubblico spettacolo, tra l’altro.

Nel frattempo sono state raccolte firme, sono piovuti verbali, il rapporto tra politica/istituzioni e cittadini vessati si è fatto pesante. A nulla sono valse le richieste di intervento da parte dei cittadini che non riescono a dormire. Senza contare che affianco al caffè ci sono b&b e drammi di famiglia da covare nella propria intimità, scanditi dalla musica che supera i decibel e qualche volta anche la decenza e l’armonia delle note.

Che fare? Le istituzioni locali non rispondono. Al sindaco è stato chiesto di emettere una ordinanza. È questo il turismo di qualità che vogliamo raggiungere? Possibile che non si riesca a risolvere un problema che sta degenerando e si sta consumando in rapporti sempre più tesi tra gli attori coinvolti. Cosa si nasconde dietro la mancata ordinanza?

Noi crediamo che dovrebbe essere premura del titolare di questo caffè rendersi conto della situazione grave, e abbassare i decibel oltre una certa ora, magari dalle ore 22.30. Invece, in tutta risposta, il titolare sembra vantarsi pubblicando video e dirette Facebook che certificano lo squarciagola e i decibel fuori misura. Ma nessuno interviene. Ogni tanto si è affacciata qualche ambulanza, perché c’è gente che non sta bene e non può dormire. Cos’altro deve accadere? “Nessuno dorme C'è il sole anche di notte L'ho detto mille volte Che tutto può succedere” Da Amore e Capoeira (di TakagiKetra e Giusy Ferreri)

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI