Domenica 21 Ottobre 2018
   
Text Size

Cimitero abbandonato

Cimitero Polignano

Forza Italia chiede una commissione

A quanto pare lo stato di abbandono del cimitero è sotto gli occhi di tutti. Basta un'occhiata qua e là non appena si varca l'ingresso per comprendere quante lacune progettuali il cimitero allo stato dei fatti è in grado di rivelare.

Infatti, ad attenzionare la questione è Domenico Pellegrini, consigliere d'opposizione, il quale afferma: “mi sono recato personalmente al cimitero, dal momento che molta gente mi aveva chiesto di farlo offrendosi nell’accompagnarmi, e ho avuto modo di verificare quanto fosse assolutamente dissonante e lontano il progetto esposto all'ingresso con una gigantografia e lo stato dei luoghi che si presentava dinanzi ai miei occhi.

Come sappiamo molta gente ha acquistato e pagato dei loculi non ancora realizzati, alcune zone sono a rischio crollo, le fontane non funzionano, ci sono pseudo cantieri sparsi per l'intera area, insomma una situazione imbarazzante e irrispettosa nei confronti di quello che dovrebbe essere un luogo sacro di ricongiungimento con i propri cari.

C'è un progetto di base ovvero quello esposto all'esterno, come vi ho già detto pocanzi, il project financing del quale Fusillo, privatista incaricato, all'epoca dell'amministrazione Bovino se ne sarebbe dovuto occupare. Circostanza nella quale l'attuale amministrazione coglieva la palla al balzo per sostenere la corsa allo “scandalo e alla “vergogna” visto il tutto fermo dei lavori.

Correva l'anno 2008, successivamente il 2012 ma ad oggi per dare un po' di numeri nulla è cambiato.

Il cimitero continua ad essere abbandonato e poco curato, i lavori sono fermi, ma i fondi sono stati stanziati, motivo per il quale noi di Forza Italia intendiamo richiedere l'istituzione di una commissione che si occupi nello specifico di questa problematica evidente a tutti i cittadini”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI