Domenica 21 Ottobre 2018
   
Text Size

Pim Pum Pam... Siamo alle Comiche!

Giuseppe Gialluisi

Siamo alle Comiche! Quanti hanno approvato i Pim Pum Pam - striscie gialle della sosta per alcuni residenti, non tutti! - si stanno pentendo del capolavoro-pasticcio realizzato e stanno precipitosamente autosmentendosi! Leggete i settimanali locali di sabato scorso e ve ne renderete conto!

Intanto, a noi cittadini, dopo averci fatto pagare circa 600 mila euro di - tari - rifiuti prodotti dal turismo vario ed incivile che ci invade, ormai e senza alcun infingimento, ci stanno togliendo molti se non tutti gli spazi pubblici - marciapiedi, strade e piazze o balconate al mare di fatto privatizzate! - dove si dovrebbe passeggiare e portare figli o nipoti con passeggini al seguito! Non oso pensare come fanno i portatori d'handicaps a districarsi. In alcuni casi vi sono addirittura transenne comunali a permettere tutto ciò!

Faccio appello, visto che tutte le opposizioni sono in altro affaccendati, a tutti per poter costituire un comitato di cittadini per interloquire, discutere ed ottenere maggiori e migliori spazi pubblici! Altrimenti, cittadini o sudditi che pensate di essere, fra poco non avrete più nemmeno la possibilità di uscire dalle vostre case!

Basta un attività commerciale aperta nelle vicinanze e gli spazi pubblici si volatilizzano in un gioco da prestigiatori fra gli uffici pubblici che autorizzano (?) e quelli che dovrebbero controllare e che a causa dei pochi vigili in servizio si vedono di rado e, quasi mai, quando servono! P.S. Il lungomare invaso da canne da pesca, proditoriamente ed incivilmente messe di traverso, costringono quanti passeggiano a scendere dai marciapiedi!

GIUSEPPE GIALLUISI

Commenti  

 
#1 Ridiamo?Piangiamo! 2018-06-09 17:38
Sporcizia,incuria ed abbandono del bene pubblico,abusi ed abusivismi,indolenza da parte degli amministratori,buche, traffico e caos e,per ultimo, l'abbandono delle tradizioni....povero San Vito, cosa dovrà vedere quest'anno. I comitati non servono a niente,bisognerebbe isolare socialmente chi ci ha condotto a tutto questo,invece di criticare e poi prendersi il caffè insieme. Basta complicità solo per curarsi in santa pace il proprio orticello, basta sopportazioni,basta lamentele senza alcun fine.In altre realtà turistiche,l'estate è il clou ed ogni motivo è buono per migliorare la ricettività e l'aspetto del paese ma, a quanto pare, chi ci governa non ama Polignano. Altro che comiche,caro Peppino, siamo alla farsa.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI