Sabato 19 Gennaio 2019
   
Text Size

Ancora un segnale ballerino

SEGNALE BALLERINO

Dopo il segnale ballerino che teneva svegli la notte i residenti di via Don Tonino Bello, angolo via Giovanni XXIII, sistemato grazie all’intervento della consigliera comunale Maria La Ghezza (M5S), ci giunge una nuova segnalazione.

Questa volta, ad essere interessato è all’incrocio tra via Tritone e via Cardinale Ciasca dove il cartello di divieto di sosta e fermata è malmesso. Molto probabilmente a causa di qualche grosso autoveicolo che lo ha schiacciato verso il muro perimetrale di una casa, il segnale è ora ballerino, rischia di staccarsi a breve e fa rumore quando c’è vento come ci dicono alcuni polignanesi residenti nei pressi.

Abbiamo informato la consigliera La Ghezza (M5S) della situazione che interesserà l’assessore Pepe e il comando di Polizia Municipale affinché si addivenga presto ad una soluzione come nel caso dell’omologo segnale ballerino di via Don Tonino Bello.

Ricordiamo come basterebbe segnalare attraverso un’app gratuita, denominata “Decoro Urbano”, tutte quelle situazioni di degrado nel paese per cui è richiesto un pronto intervento delle autorità competenti. Lo chiediamo dal lontano 2012 senza riscontro dall’Amministrazione. E pensare che nel programma della coalizione di centrosinistra del 2012 vi era scritto esplicitamente: “Pronto intervento cittadino – Implementazione di servizi di geolocalizzazione di guasti, bidoni pieni, vandalizzazioni, dissesto stradale, problemi di viabilità per un ‘pronto intervento’ e per il continuo miglioramento della città”.

Sinora, le belle parole sono rimaste lettera morta. Questa maggioranza è stata anche in grado di bocciare la nostra mozione affinché i cittadini potessero avere, in futuro, uno strumento semplice ed efficace per rendere Polignano migliore e più efficiente. Incredibile!

Continuate ad inviarci le vostre segnalazioni.

MOVIMENTO 5 STELLE POLIGNANO

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI