Martedì 22 Gennaio 2019
   
Text Size

Case popolari, interviene Laricchia

Antonella Laricchia e Maria La Ghezza

Un’altra situazione critica di uno stabile ex IACP, in via Madonna D'Altomare S/4, Madonna D'Altomare S/3 pal.6, Luigi Sturzo nr.9,arriva sul tavolo dell’ARCA Puglia (Agenzia Regionale per la Casa e per l’Ambiente) grazie alla segnalazione della consigliera regionale Antonella Laricchia (MoVimento5Stelle).

“Infissi e corrimano corrosi, calcinacci caduti da balconi e cornicioni, infiltrazioni di umidità: una situazione più volte segnalata dall’amministratore di condominio che, però, pare non aver avuto seguito. La nostra consigliera regionale Laricchia – spiega Maria La Ghezza (M5S) – ancora una volta, dietro nostra proposta, ha chiesto all’ARCA Puglia di intervenire tempestivamente per gli opportuni lavori di manutenzione necessari al fine di rendere i locali sicuri e salubri per gli inquilini. Restiamo in attesa di ricevere riscontri”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI