Martedì 18 Giugno 2019
   
Text Size

Il 30 aprile chiude il Pronto Soccorso

Pronto soccorso Polignano

Pellegrini si rivolge al sindaco: “Qual è la sua posizione? Come mai non parla?”

Pellegrini torna a parlare della chiusura del punto di primo intervento ufficializzata per il 30 Aprile, oggetto di discussione nell’ultimo consiglio comunale avvenuto giovedì 26 Aprile.

Il consigliere di opposizione a questo proposito fa sapere che: “mi accorgo che l'amministrazione non si appresta a prendere una posizione seria a riguardo, nonostante la delega del primo cittadino ma questo mi induce a pensare che probabilmente una posizione a riguardo non ci sarà proprio per evitare dissidi e asti con il governatore regionale Emiliano. Mi permetto di ipotizzare che se ci fosse stato il centrodestra al governo del paese l'attuale maggioranza avrebbe fatto delle barricate. Cosi come le barricate le avrebbe fatte anche il nostro caro amico Vito Giuliani, scomparso prematuramente”.

Qual è la posizione del sindaco?

“Ritengo che la chiusura del punto di primo intervento sia un dato di fatto da non poter tollerare, forse non ci rendiamo conto dell'inestimabile danno che stiamo creando alla comunità, in virtù inoltre del riscontro turistico conclamato. Per questo mi chiedo e voglio domandare che direzione intende assumere l'amministrazione?

Mi aspetto che il sindaco si esprima, rassicurando i cittadini e cercando di risolvere questo disservizio per il paese, mi aspetto o meglio ritengo sia opportuno istituire una commissione con tutti i medici di base al fine di cercare insieme una valida soluzione. Per esempio, si potrebbe pensare non solo alla presenza del punto di primo intervento, sul quale ritorno a dirlo dovremmo lottare con voce unanime per la riapertura, ma anche alla creazione di un centro infermieristico in grado di fornire le cure urgenti di primo intervento.

Il silenzio su questa faccenda è agghiacciante, l'amministrazione ha forse avuto delle rassicurazioni che noi tutti non conosciamo... Che non mi si dica che sto utilizzando questa faccenda strumentalizzandola, la questione sanità è piuttosto seria e non è ammissibile offrire una soluzione ai nostri cittadini”.

Commenti  

 
#1 vittorio59 2018-05-02 18:25
A loro non importa della chiusura del pronto Soccorso o punto primo intervento: quando non stanno bene sanno chi chiamare e si aprono stanze di ospedali
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI