Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Fontane distrutte

Fontane polignano

Non c’è nessuna posta in bilancio per ripararle

Come per la piazzetta sita nei pressi del campo sportivo, Pellegrini consigliere d'opposizione torna a rendere pubbliche le segnalazioni ricevute dai cittadini, verificando in prima persona il problema.

In questi giorni infatti, si è occupato anche delle fontane presenti in paese. “Effettuando sopralluoghi” ci racconta “ho avuto modo di prendere atto dell'effettivo stato in cui sono le fontane storiche del paese.

Ritengo che vadano preservate in primo luogo perché rappresentano un reperto storico del nostro paese, quasi ad indicare un punto rimasto fermo e consacrato al passare del tempo. Infatti mentre il nostro bel paese negli anni ha subito trasformazioni, i punti in cui sono collocate le fontane restano una finestra aperta sul passato.

Andrebbero preservate anche per la loro funzione ovvero la distribuzione di un bene inestimabile quale l'acqua. Per queste non ovvie ragioni ritengo che vadano curate e riportate a nuova vita, si perché quelle poche fontane presenti non funzionano.

Ho verificato di persona lo stato della fontana nella zona C2, altre invece il rubinetto non funziona, è impossibile girarlo, oppure in altre invece il getto non è continuo.

Infine, la situazione più grave su tutte è quella della fontana alle spalle del parco giochi, infatti dei cittadini mi segnalavano il riaffiorare di melma nella zona circostante.

Siamo un paese turistico non possiamo permetterci scenari di questo tipo, anche perché sembrerà scontato ma in realtà non lo è, il loro funzionamento è fondamentale in qualsiasi momento ma soprattutto in estate.

Per questo mi chiedo come mai in bilancio non siano mai stati stanziati fondi per interventi manutentivi su di esse e spero che nonostante il mio orecchio sempre rivolto alla voce dei cittadini, l'amministrazione possa non restare indifferente. Benché se ne dica il mio ruolo è anche quello di mediare, motivo per il quale senza rimpalli di responsabilità spero solo che le mie idee e richieste vengano ascoltate”.

Fontane polignano

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI