Giovedì 24 Gennaio 2019
   
Text Size

STASERA BRINDIAMO ALLA VITA: DIBATTITO ALCOL

brindiamo_alla_vita

La Società “Città di Bari Hospital” in collaborazione con L’Associazione di Promozione Sociale "L’Araba Fenice" e l’Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Polignano a Mare, nell’ambito del programma dell’"Estate Polignanese" organizza, stasera, in piazza Aldo Moro la manifestazione dal titolo “BrindiAMO alla vita” -“Giornata di sensibilizzazione contro l’Alcool”.

PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE:

Ore 20.00 Tavola rotonda sul tema “ La sicurezza…si fa strada”. Intervengono:

  • Dott. Giovanni Mossa (Resp. Reparto medicina generale Casa di Cura “Mater Dei”)
  • Dott. Ernesto Agostinacchio ( Medico Aiuto Epatologo Casa di Cura “Mater Dei”)
  • Antonio Coladonato (Addetto stampa e Resp. Sicurezza Ass. Vivilastrada.it)
  • Paolo Montalbò (Assessore alle Politiche Sociali- Polignano a Mare)

Alla manifestazione parteciperanno anche le Forze di polizia (impegnate quotidianamente per l’educazione alla legalità e per la sicurezza sulle nostre strade) che effettueranno la prova dell’Alcool test.

Ore 21.30 Concerto della “Sun sea dance” diretta dal Maestro Leonardo Lozupone.

Durante la serata saranno offerti ai presenti in Piazza Moro cocktail rigorosamente analcolici dai membri dell’Associazione di Promozione sociale “L’araba Fenice” di Polignano a Mare per invitare a brindare ed amare la vita sempre e comunque.

L’evento è coordinato ed organizzato dal Dirigente della Società “Città di Bari Hospital”, nonché Consigliere comunale, Vito Onofrio Torres.

DUE GIORNI FA L'ENNESIMA VITTIMA DELL'ALCOL - Un ferrarese di 40anni e' stato arrestato dopo aver investito, ubriaco alla guida, tre ciclisti cingalesi, uno dei quali ha perso la vita per le conseguenze riportate nel violento impatto e due sono rimasti gravemente feriti. L'uomo al volante di una Golf ha travolto i tre stranieri - che stavano rientrando nelle loro abitazioni dopo aver venduto delle rose in alcuni locali - lungo la via che collega porto Garibaldi a Lido degli Scacchi. Un cingalese di 37 anni e' deceduto, nella notte, all'ospedale Sant'Anna di Ferrara. Altri due connazionali sono in prognosi riservata.
Noncurante dell'impatto il 40enne e' scappato ed ha parcheggiato l'auto in una stradina poco distante. La scena e' stata notata da alcuni turisti che hanno avvisato i carabinieri. L'uomo, condotto in carcere, dovra' rispondere di omicidio colposo e omissione di soccorso aggravato dalla guida in stato di ebbrezza. Il test alcolemico a suo carico aveva dato, infatti, esito positivo.

DIBATTITO - Che rapporto avete con l'alcol e con il codice della strada?

VEDI ANCHE SITO WEB VIVILASTRADA.IT

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI