Martedì 16 Luglio 2019
   
Text Size

Il cimitero cade a pezzi

Cadono pezzi all'interno dei loculi

Loculi nuovi pagati per metà prezzo e mai realizzati

Quel cartello dei lavori posto all’ingresso del cimitero è uno sfregio ai polignanesi. Il cartello mostra come sarà il cimitero del futuro. I lavori si attendono dal 2005, e nel frattempo incontriamo i polignanesi che sono sul piede di guerra.

Doveva essere realizzato il luogo di culto, lì dove ora al centro sorge una montagna di erbacce. La chiesa non sarà più realizzata. Attorno dovevano sorgere i nuovi loculi che non solo non sono stati realizzati, ma sono stati già pagati per metà, dal 2005 a oggi sono stati pagati 250 € a loculo. Intanto, i loculi retrostanti stanno cadendo a pezzi, piovono calcinacci e pezzi di muratura proprio addosso ai parenti malcapitati, che non possono piangere i loro cari in santa pace.

Le immagini si commentano da sole; neppure i cari defunti possono riposare in pace.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI