Martedì 25 Settembre 2018
   
Text Size

I cantieri fermi a Pozzovivo

DOMENICO PELLEGRINI AL CAVALCAVIA DI POZZOVIVO

Non sono dopotutto così lontani i tempi in cui Domenico Pellegrini, consigliere d'opposizione, richiamava l'attenzione sul cavalcavia in fase di realizzazione in contrada Pozzovivo.

Prima di raccontarvi la fregatura in questa storia, facciamo un passo indietro cercando di capire perché Pellegrini ha ritenuto doveroso dare spazio e attenzione al cantiere realizzato.

In contrada Pozzovivo è stata prevista la realizzazione di un cavalcavia stradale sulla linea ferroviaria Bari-Lecce, a seguito dell'approvazione del progetto e stata avviata la costruzione, peccato che ad oggi tutto è fermo e la realizzazione resta incompiuta.

Le ragioni di questo freno sui lavori le troviamo - specifica Domenico Pellegrini - “in uno dei punti posti all'ordine del giorno nell'ultimo Consiglio. Questo dimostra che in passato quando cercavo di riaccendere i riflettori su un mostro a cielo aperto, ovvero un cantiere fermo con le quattro frecce, dove l'unico dato che balzava agli occhi era lo sperpero di denaro contrapposta ad un mancato utilizzo, non mi sbagliavo".

"Mi è stato detto che era tutto regolare e che pertanto i lavori sarebbero ripartiti al più presto. Invece oggi troviamo la risposta a questa lunga attesa, ovvero il Consiglio comunale ha richiesto l'approvazione per procedere all'esproprio di alcune particelle al fine di poter consentire la prosecuzione dei lavori.
Ecco - chiosa Pellegrini - io mi aspetto di dibattere questo punto cercando di comprendere per quali ragioni in passato mi è stato detto che in realtà su quel cantiere non vi erano particolari problemi da risolvere”.

Commenti  

 
#1 up 2018-04-16 11:57
solo tanta ma tanta superficialità ?
o c'è altro ?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI