Domenica 21 Luglio 2019
   
Text Size

Il carrubo in pericolo. Anche Striscia denuncia - VIDEO

pinuccio polignano striscia la notizia carrubo giuliani

CLICCA QUI PER VEDERE IL SERVIZIO INTEGRALE

DEL CARRUBO DI POLIGNANO

A STRISCIA LA NOTIZIA

Commenti  

 
#9 PaoloemilioGiuliani 2016-05-20 22:08
egregio signor Pomp,non so se Voi vi riferite alle mie risposte al vostro collega di anonimato 'demagogia'.iin caso affermativo, mi piace che non siate lo amministratore del sito,visto che, se lo feste, mi par di capire che consentireste ad un anonimo di insultare impunemente i morti e neghereste ai vivi il diritto di rendere pan per focaccia. Il che sarebbe quanto meno bizzarro. Quanto alle velate minacce, vi sbagliate. Io desidero conoscere demagogia solo per fargli capire,mettendogli a disposizione un ampio dossier di 'testimonianze' chi sia stato , soprattutto per i piu' umili, la persona che egli ha insultato . Nulla altro. Si faccia conoscere. Non ha nulla da temere. Al contrario,fino a quando restera' anonimo non lo apprezzero'. Se si rivela guadagnera' molti punti. Il che vale anche per voi. Come vede te, io mi firmo sempre. firmarsi e' regola. E in un paese libero non comporta rischi di sorta.non vi e' la Gestapo! E neppure il KGB la CIA l 'OVR
A e via elencando. Nonostante i PDS , i PDm. Eccetera.
 
 
#8 Gianpaolo Giuliani 2016-05-20 12:11
Mah, veda, Pop... se io fossi l'amministratore del sito, intanto non consentirei di cominciare nessun attacco personale, come quello chiaramente iniziato da Mr. Demagogia. Nel momento in cui lo consenti, ti sopporti purtroppo anche le reazioni di chi subisce, direttamente o indirettamente l'attacco. Poi, io farei anche un'altra cosa, guardi: quando c'é un attacco personale, di qualunque genere, non pubblicherei mai da anonimo. Nel suo caso, lei si cela dietro l'anonimato ma da' un giudizio ragionato su una certa questione, anche se a quanto pare non la riguarda, visto che nel merito dell'argomento Carrubo e tubo non entra. Quindi, il suo anonimato mi pare legittimo in quanto non viene usato per nascondere l'autore di un'aggressione personale. Nel caso di Demagogia, é vero il contrrio. Ciò premesso, vale però la pena di puntualizzare che ancora un commento a questo blog evidenzia la bassa considerazione in cui la tutela di quel che resta del territorio nostro, viene tenuta da gran parte dei cittadini. E qui, invece, lei Pop purtroppo delude quanto Demagogia: non ho visto nessun suo commento in merito al tubo che violenterà comunque, contro la sua volontà, un pezzo di lama e di vegetazione millenaria che ci sta sopra. Noi speriamo che gli stuprati sopravvivano, e magari si riprendano anche, ma se questo accadrà sarà solo grazie alle battaglie di pochi. Lei invece da priorità all'aspetto dell'etica gestionale del sito e solo di quella parla in questo blog. Per carità, il blog é libero e libera é l'espressione: proprio grazie a questa libertà il singolo parla e gli altri lo ascoltano, lo pesano, lo valutano e, piaccia o non piaccia, lo giudicano (anche se oggi la parola giudicare non va di moda, per ovvie ragioni: o bandisci la parola giudicare, o bandisci mezza classe politica del nostro Paese, quindi massimi incentivi mediatici a bandire la prima). E il mio giudizio nei suoi confronti, pop, che deriva dalla scala di priorità dimostrata nel suo commento, é che non deputerei mai un Pop ad amministare il mio paese. Con tutto il rispetto per la sua sacrosanta libertà di esprimere i suoi giudizi, secondo quanto le sta più a cuore, anche da anonimo.
 
 
#7 pop 2016-05-19 14:19
in tutta sincerità se fossi l'amministratore del sito non tollererei che tale utile mezzo di confronto , fosse il veicolo di derisione e di corrispondenti velate minacce :-x
 
 
#6 paoloemilio giuliani 2016-05-18 23:01
Allora,signor demagogia, cosa hai deciso? Vuoi incontrarmi e spiegare che hai sbagliato e ti dispiace? O preferisci chiedere scusa via intenet, ma sempre 'rivelandoti'? O vuoi PPe continuare a fare lo spiritoso fin quando sei anonimo e diventare coniglio quando devi firmarti? Avanti, vieni a trovarmi , ti trattero' molto meglio di quanto tu meriti. Viceversa, se dovro' cercarti,, non avrai sconti.
 
 
#5 Paolo Emilio giulian 2016-05-17 21:03
Demagogia. Noto che che il signor demagogia e' coperto. Complimenti a chi lo copre,consentendogli di insultare i morti, cioe' di fare la cosa più vile e vergognosa al mondo. Purtroppo gli uomini scarseggiano sempre di piu' ed i quaquaraqua anonimi aumentano a vista di occhio. E cosi' i loro protettori. rivelatevi. Non vi vergognate ad insultare nascondendovi nello anonimato? O preferite fare la figura del vile?
 
 
#4 Paolo Emilio giulian 2016-05-17 20:46
Demagogia, Voi siete un pezzo di merda. Prima di tutto perché insultate i morti.poi perché vi nascondete dietro lo anonimato per insultare.poi ancora perché dello avvocato Giuseppe Giuliani che tutti ricordano come il migliore di tutti non sapete nulla e sparate cazzate a casaccio. io ,che ne sono il figlio vi sfido a rivelarvi. In tal caso vi dimostrerò che avete torto. Se non vi rivelerete, resterete sempre quel che apparte oggi, cioè un buffone, vile e, credo, prezzolato calunniatore. Vi aspetto, ma credo che scapperete come un coniglio.
 
 
#3 Gianpaolo Giuliani 2016-05-17 11:02
Caro Demagogia,
personalizzare una cosa grande come la difesa di un albero che ha oltre 1500 anni, che dovrebbe essere un istinto naturale di qualunque essere evoluto (per evoluto intendendo leggermente superiore ad una scimmia), é una cosa che fa male. E non mi riferisco al "Cacca'", del cui soprannome e della persona da cui esso trae origine sono profondamente orgoglioso, nè del "di qui prendiamo e qui paghi", che si attribuisce sempre a mio nonno e della cui intelligenza ed umanità sono sempre profondamente orgoglioso. Fa male conforntare una dietrologia così crassa e insensata con la chicchierata che facevo con alcuni miei clienti inglesi, dotati di sensibilità evidentemente superiore, i quali commentavano così: "Se si trattasse di una quercia delle nostre midland, nessun tubo potrebbe passarci neppure a 100 metri di distanza. Vogliamo sapere come si evolve questa storia e cosa possiamo fare per aiutare questo tesoro". Leggendo il tuo post, mi verrebbe da dire che l'unico modo di aiutare quel tesoro é che smettano di venire in vacanza a Polignano, così il grasso che rinforza i giochi di potere che a loro volta aumentano il grasso, e che nel nome del grasso fanno fare ragionamenti come il tuo, si interrompono. Il paese ritorna alle patate, tu magari ti dai alle patate, e qualche vecchio magari si mette sotto la chioma dell'albero, guarda gli orti deserti ed il cemento tutt'intorno,e si chiede: "però alu' ggiust tein raggion Caccà: proprji da que' sott avevn'a passe' pi stu tubb? Pi ttand a spazi?" Quando vorrai dichiarare il tuo nome, potrò aver voglia di invitarti sul posto, mettere una mano sulla corteccia di quell'albero e farti sentire come nè tu, nè io, nè nessun altro siamo proprietari di un essere che ha l'età dei nostri antenati, e che é lui invece padrone indiscusso di quello che resta della bellezza della nostra terra. Patate e carota di San Vito a parte, s'intende.
 
 
#2 Demagogia 2016-04-09 22:29
Que' a mad a ve i que' i a paghe'......u solt cacca'!!!!!!
 
 
#1 . 2016-04-06 16:13
.......
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI