Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Pasquetta a Polignano (San Vito). Nico Amodio in un video da ridere - CLICCA QUI


VIDEO NEL RIQUADRO IN BASSO

SE NON RIESCI A VISUALIZZARLO, CLICCA QUI

 

Pasquetta a Polignano (San Vito). Vi mostriamo in anteprima assoluta, un Nico Amodio per l'opinione pubblica inedita, ma per gli amici invece il solito. Divertente, spassoso, strabiliante, eccolo in una sceneggiata esasperata, esilarante, dissacrante. Video da ridere. "Non è scritta" - ci assicura l'autore stesso dello sketch - "è improvvisazione pura variata di anno in anno".

In questo video che la Redazione de 'La Voce del Paese' e 'Polignanoweb' ha scelto per voi, e che rilancia per la prima volta su un giornale, c'è tutta la polignanesità, ci sono gli equivoci della Pasquetta e la gioia di ripercorrere l'infanzia spregiudicata. I ricordi e le radici della nostra terra. Buon divertimento!

NICOLA TEOFILO

Commenti  

 
#6 nico amodio 2016-04-02 12:13
sono cose che faccio x pochi intimi!!se qualcuno si sente offeso mi scuso,volevo solo precisare che sono finito qui mio malgrado!!!!!!!
 
 
#5 x mah! 2016-03-30 09:12
E' divertente, c'è tanta polignanesità . Cosa c'è di male? Tu per primo hai commentato, quindi te ne frega eccome
 
 
#4 mah! 2016-03-30 08:18
Non capisco perchè pubblicare un video simile e farlo condividere alla collettività che legge questo giornale! Ma chissenefrega!!
 
 
#3 Zi Rocc 2016-03-29 15:32
Grande Nico Amodio.
Questa estate raccontala da un palco a tutti noi.
 
 
#2 Tuttalaverità! 2016-03-29 08:43
F. O., Carmelo pene e Dario fo/ttiti, no? Pur riconoscendo bravura e simpatia all'amico Nico. L'enfasi esagerata: Una consigliera comunale descritta dal proprio figlio -F.P-., sul giornale in cui scrive, per gesti e cose che non ha detto e fatto! F. O., che scrive di un suo caro amico di infanzia "Grandioso monologo alla Gigi Proietti, inarrestabile;) Long life to nico!!!!!" Su di un fax, un altro figlio scrive i pezzi riferiti al padre impegnato nel carnasciale. Qui è ancora più penoso. L'azzecagarbugli, ha il cognome del padre! Si chiamano conflitti di interesse o scarso senso etico e discrezionale.
 
 
#1 Flavio Oliva 2016-03-28 23:24
Grandioso monologo alla Gigi Proietti, inarrestabile ;) Long life to Nico !!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI