Sabato 19 Gennaio 2019
   
Text Size

La famiglia Laselva è Consulente Familiare di Base

Vito Laselva e la moglie Annamaria Articolo pubblicato su "La Voce del Paese - edizione Polignano (uno dei 10 comuni del network)" nelle edicole da venerdì 29 gennaio.


Vito e Annamaria hanno conseguito il Diploma

Saranno un punto di riferimento per le coppie di Polignano



Vito Laselva e la moglie Annamaria Maiellaro hanno brillantemente conseguito il Diploma di Consulente Familiare di Base.

In cosa consiste questo ruolo? Quali compiti e da chi viene assegnato? Lo abbiamo chiesto direttamente a Vito Laselva.

“I consulenti familiari di base – ci spiega Vito Laselva – sono coppie di coniugi formate per operare su base volontaria nei centri famiglia cittadini che fanno capo al Consultorio Familiare Diocesano. Il loro ruolo è quello di essere "antenne" in grado di intercettare situazioni di crisi relazionale e di disagio familiare.

Le loro competenze specifiche consistono nel primo ascolto delle persone, nell'accompagnamento delle famiglie e nell'animazione dei servizi ecclesiali alle coppie e alle famiglie (corsi pre-matrimoniali, incontri formativi con specialisti, ecc.). Dopo la prima fase di accoglienza e di ascolto i consulenti familiari di base propongono agli utenti un percorso che coinvolge diversi specialisti che intervengono, anch'essi in maniera gratuita, in base alla criticità da affrontare. Infatti il Consultorio Familiare Diocesano gestito dall'E.S.A.S. (Ente Sociale Assistenziale Sanitario Onlus) dispone di una serie di professionisti laureati in grado di assistere le famiglie in difficoltà con la consulenza psicologica, legale, ginecologica, pedagogica”.


Come si diventa Consulenti Familiari di Base?

“Per diventare consulenti familiari di base volontari occorre frequentare un seminario triennale organizzato dall'ESAS che si svolge da Ottobre a Dicembre presso il Santuario Madonna della Vetrana a Castellana Grotte. L'iscrizione e la frequenza non è individuale, ma è obbligatoria per marito e moglie. Entrambi devono svolgere lo stesso cammino formativo perché l'obiettivo è che le famiglie in difficoltà siano aiutate e affiancate da altre famiglie. Per potersi iscrivere al seminario triennale basta rivolgersi al proprio parroco che provvederà a fornire i contatti necessari oppure scrivendo via mail ai seguenti indirizzi email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 Vito Laselva e la moglie Annamaria

Altre famiglie di Polignano.

“Io e mia moglie Annamaria siamo la terza famiglia di Polignano che ha completato il percorso nell'ultimo triennio. Nei due anni precedenti – fa notare Vito Laselva – sono state abilitate due care famiglie di amici molto impegnate in parrocchia e nel sociale: Mario De Donato e la moglie Tonia, Ferdinando Cannone e sua moglie Laura. Inoltre nei gruppi famiglia delle tre parrocchie polignanesi sono presenti tante altre coppie molto attive nella pastorale familiare e nell'assistenza alle famiglie che prima di noi sono state abilitate attraverso lo stesso seminario triennale. Tutto questo impegno formativo di chiara ispirazione cristiana è stato messo in campo proprio per costruire una rete di famiglie che nella gratuità si metta a disposizione di quelle famiglie in difficoltà di relazione affinché non siano lasciate sole nei momenti di fragilità della loro vita coniugale”.

 

Il Consultorio Familiare Diocesano – ci spiega Laselva “è un sostegno alla famiglia fortemente voluto, sostenuto e incoraggiato dal nostro Vescovo, mons. Domenico Padovano e fa capo all'Ufficio per il Laicato, Giovani, la Famiglia, la Vita e Vocazioni diretto da Don Mimmo Belvito. La direzione del Consultorio è affidata al Prof. Leonardo Ricci, uomo di straordinaria competenza e umanità, mentre il coordinamento dei servizi di rete è affidato alle cure dell'instancabile Prof. Vito Piepoli che col suo entusiasmo e il suo dinamismo ci testimonia una fede vissuta non nelle sacrestie, ma vicino a chi a più bisogno”. 

Commenti  

 
#1 Roberto e Alessandra 2016-02-03 00:15
Vito e Annamaria, due persone speciali. Nostre guide nel corso prematrimoniale. Un vero esempio di vita Cristiana. Congratulazioni per questo traguardo meritatissimo
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI