Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Gara per l'ostello e l'Infopoint - Ecco il bando

Infopoint e l'ostello di Casello Cavuzzi tornano di nostra proprietà piazza minerva

Come e chi può partecipare per ottenere

la concessione d’uso dei due immobili abbandonati

 

È partita la nuova procedura per la concessione d’uso di due strutture, l’Ostello per la gioventù di Casello Cavuzzi e l’Infopoint di Piazza Caduti di via Fani, realizzate con finanziamenti regionali nell’ambito del programma “Bollenti Spiriti” per l’attivazione di laboratori urbani giovanili.

Il Comune di Polignano ha indetto un avviso pubblico che vuole individuare un modello organizzativo e gestionale che sia coerente con le finalità del programma e che riprenda i concetti chiave espressi nella strategia regionale denominata “Laboratori Urbani Mettici le Mani” (DGR n. 1879 del 16 settembre 2014).

Alla procedura per la concessione dell’Ostello possono partecipare imprese iscritte alla C.C.I.A.A, in possesso del codice Ateco per attività dei servizi di “alloggio” e/o associazioni – anche non riconosciute – il cui oggetto sociale preveda lo svolgimento di attività culturali, artistiche, ricreative, socio-educative e/o di promozione turistica, purché raggruppate o raggruppande con le imprese.

All’avviso per l’Infopoint, invece, possono partecipare – in forma singola, raggruppata o raggruppata - imprese iscritte alla C.C.I.A.A, che svolgono attività culturali, artistiche, ricreative, socio-educative e/o di promozione turistica e associazioni – anche non riconosciute – il cui oggetto sociale preveda lo svolgimento di attività culturali, artistiche, ricreative, socio-educative e/o di promozione turistica. Responsabile del procedimento è Domenico Matarrese, responsabile P.O. del Settore Servizi alla persona.

Infopoint e l'ostello di Casello Cavuzzi tornano di nostra proprietà piazza minerva


INFO - Le proposte di gestione vanno presentate entro il 15 febbraio alle ore 12 (per l’Ostello) ed entro il 16 febbraio alle ore 12 (per l’Infopoint). Per informazioni ci si può rivolgere al Settore Servizi alla persona (0804252323-21-19). La documentazione amministrativa (avviso pubblico, disciplinare, modelli di istanza di partecipazione e dichiarazione di possesso dei requisiti, schema di concessione) è disponibile sul sito www.comune.polignanoamare.ba.it

 

 

Commenti  

 
#3 Fanelli 2016-01-14 20:45
I fortunati come il nuovo dirigente comunale incompetente !
Almeno raccomandate i bravi laureati nella materia, non gli asini che combinano presr !
 
 
#2 Comè? 2016-01-12 09:54
Ma il bando dovè? Che vuol dire anche non riconosciute?
 
 
#1 ... 2016-01-11 11:47
La storia che si ripete...chi saranno i fortunati questa volta? amici?cugini?commari?spacciatori di fiducia?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI