Mercoledì 16 Gennaio 2019
   
Text Size

Ma quale mistero. Ecco la verità del grande yacht apparso a Polignano

yacht polignano 1

Una imbarcazione di grosse dimensioni ha catturato l’attenzione dei polignanesi e dei tanti turisti che in queste calde giornate affollano la nostra magnifica scogliera. Si tratta di uno “St Princess Olga Yacht”.

La provenienza in realtà non è mai stata un mistero; il panfilo in questione, lungo circa 85 metri e alto quanto un palazzo di cinque piani, trasporta facoltosi turisti russi che visiteranno Polignano e l’amata terra del Santo di Mira, Nicola.

Già dalle prime ore di martedì 21 luglio, quando l’imbarcazione ha dominato le acque di Cala Sala, si sapeva che a bordo c’erano turisti russi, e non vip o sceicchi.

Alle ore 20, il panfilo ha abbandonato lo scoglio dell’Eremita per “ricoverare” nel porto di Monopoli. Infatti, Cala Ponte, il nuovo porto turistico di Polignano, può solo funzionare da attracco per far scendere i turisti a bordo, e che visiteranno Polignano.

Dunque niente sceicchi, principi, magnati e "Briatori". Basta andare su internet per informarsi meglio su questa nave. CLICCA QUI


Molti polignanesi hanno raggiunto in barca la grande Olga, tra questi Dorino Contento e Michele Villa Anthos (vedi foto qui in basso)

yacht polignano 1

yacht polignano 2

michele villa anthos olga yacht

Commenti  

 
#10 me stesso 2015-08-04 13:44
ma guardate quanti commentatori che nn fanno un piffero, e come concittadini sanno solo ciriticare ....che sfigati che siete !
 
 
#9 Augusto 2015-07-31 22:23
Mi sembra un traghetto! Meglio un due alberi a vela per veri uomini di mare!
 
 
#8 pop 2015-07-23 09:08
agli uomini piace sempre fare il confronto a chi ce l'ha più grande ...la barca :lol:
 
 
#7 up 2015-07-23 07:32
qualcuno è in grado di spiegare perchè nel nuovo porto si può "far attraccare " uno yacht ma non ricoverare .
Se ci entra vuol dire che nel porto c'è fondo ma perchè non può sostare ?
 
 
#6 Bastien 2015-07-22 16:23
tipo gli indigeni che andarono incontro a Cristofl colomb!
 
 
#5 belin 2015-07-22 16:14
si vede che siamo ancora dei zappatori , abbiamo bisogno di fare i selfie
 
 
#4 UN TURISTA 2015-07-22 13:56
MA LASCIATE IN PACE LA GENTE.
 
 
#3 risposta 2015-07-22 12:43
Perché quando uno straniero entrava in un villaggio medioevale,tutti gli indigeni andavano a curiosare,specialmente se si trattava di una comunità involuta ed arretrata!
 
 
#2 Vitantonio 2015-07-22 09:59
Qualcuno mi spieghi perché dobbiamo fare sempre la figura dei trogloditi e con quale diritto questi due tizi si sentono padroni di avvicinarsi ed andare a spiare i fatti degli altri.
 
 
#1 ANONIMO..77 2015-07-22 09:37
Ovviamente gente molto impegnata... se andassero a lavorare sul serio non saprebbero tutte le cavolate del paese.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI