Martedì 16 Luglio 2019
   
Text Size

ESCLUSIVO: I tuffi a Polignano il 12 e 13 settembre 2015

red bull cliff diving polignano a mare 2015

ESCLUSIVO "LA VOCE DEL PAESE - POLIGNANOWEB"


Le tappe saranno il 12 e 13 settembre 2015

(Torna l'evento dopo 5 anni di assenza!)


E il sito della Red Bull si "riveste" dell'immagine di Polignano

Il 24 dicembre prossimo sarà dato l'annuncio ufficiale

 

Alcuni mesi fa ve l'avevamo anticipato in esclusiva su “La Voce del Paese - Polignanoweb” (clicca qui per rileggere). “Al 99% - azzardammo - Polignano sarà nuovamente inserita nel cartellone del prestigioso Red Bull Cliff Diving, tuffi dalle grandi altezze”. Così è stato.

La conferma arriva dalla pagina facebook internazionale della Red Bull, dove nell’immagine di copertina (vedi foto apertura), il giorno 8 dicembre è stato pubblicato lo scorcio di Polignano e il seguente messaggio in inglese: “When the platform sticks out of a private roof top terrace...” (tradotto: quando il trampolino sporge da un terrazzo sopra la scogliera…).

Il sito ufficiale della “Red Bull Cliff Diving” saluta i fans e dà un arrivederci al 2015 con l’immagine di Polignano, diffusa così in tutto il mondo. Infatti, appena è stata pubblicata la foto, si sono scatenati i commenti dei lettori di tutto il mondo, che hanno chiesto dove si trovasse questo magnifico posto. Stefan chiede: “When are you going to Georgia, Angola, Africa, Asia?”. Altri hanno riconosciuto Polignano e gli organizzatori hanno scritto che “before Christmas” (prima di Natale, ossia il 24 dicembre) arriverà la conferma ufficiale.

Naturalmente la nostra redazione si è attivata per darvi la notizia in esclusiva e in anteprima. Così abbiamo scoperto che la doppia tappa a Polignano sarà sabato 12 settembre 2015 (tappa femminile) e domenica 13 settembre 2015 (tappa maschile).

Particolari esclusivi su "La Voce del Paese - ediz. Polignano" in edicola da domani, venerdì 12 dicembre. 

 

CLICCA QUI: ALTRE INFO SUL SITO UFFICIALE DELLA RED BULL e qui la pagina Facebook


A SEGUIRE UNO STRALCIO DEI COMMENTI SULLA PAGINA FB DELLA RED BULL:

commenti red bull cliff diving 2015


TUTTI I LINK E VIDEO CORRELATI:

CLICCA QUI- VIDEO SECONDA MANCHE DEL 2009 (video di Nicola Teofilo) - 

CLICCA QUI: TUFFI 2009 RED BULL CLIFF DIVING A POLIGNANO (PRIMA MANCHE)SE NON SI APRE, CLICCA QUI

LA CADUTA - L'INGRESSO PIATTO DI GARY HUNT NEL 2010 E LA CORSA IN OSPEDALE - VIDEO di Nicola Teofilo - qui l'articolo

 

Commenti  

 
#29 pensieroso 2014-12-21 23:41
Ho paura che i prossimi tuffi siano una vera e propria fregatura per noi polignanesi ,che paghiamo e basta!Ma avete visto la fregatura degli eventi natalizi?Fate un salto a Monopoli.Questa è la destagionalizzazione di Vitto:ahahahah
 
 
#28 Caprino 2014-12-21 23:26
Mi scuso con Bovino.Infatti mi sono informato e in effetti i tuffi partirono grazie a Vito Pietro Montanaro con l'amm.Di Giorgio ma è stato solo con Bovino che è venuta la RedBull per ben 4 anni dell'amm.Bovino.Chiedo ancora scusa.
 
 
#27 Chepa vacant 2014-12-21 18:03
Sindaco Vitto avanti tutta; i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Non dimentichiamo che Bovino ha fatto scappare la RED Bull da Polignano e della sua allegra combriccola (amministrazione) ancora ne paghiamo le spese ....vedi i 90 mila euro. La famiglia L'Abbate ha mantenuto i rapporti con la RED Bul; chi Piero? AHAHAHA, non ci penso neanche. Non è capace a fare zero neanche con il bicchiere.
 
 
#26 Caprino 2014-12-20 15:48
Per il commento n.15 Caprone il tuo nickname è tutto dire informati meglio. CAPRONE i tuffi sono arrivati con l'amministrazione Di Giorgio, e con l'amministrazione di mio cugino Bovino sono scappati. In formati bene CAPRONE!
 
 
#25 Vittiano 2014-12-20 02:10
Ho votato Vitto ma sono immensamente deluso .Sta continuando a fare tutte le "cose"dell'amministrazione BOVINO.Erano queste le sue novità?La Red Bull non è una novità e non c'è niente di cui vantarsi.
 
 
#24 Marialuisa 2014-12-20 02:04
I polignanesi sono degli ingrati e dimenticano facilmente,quando gli conviene,chi ha ben lavorato per loro.Far conoscere Polignano alla RED BULL è stato Bovino.Purtroppo qualcuno non lo digerisce e continua a dire soltanto delle sporche bugie!VERGOGNA!
 
 
#23 x verità 2014-12-19 12:08
La Red Bull non conosceva Polignano: Angelo Bovino trovò il sistema per contattarli e portarli a fare la nuova edizione in grande stile perchè finanziata con risorse che nelle vecchie edizioni erano impensabili. Sapete bene che la Red Bull finanzia diversi sport cosiddetti "estremi". Tutto il resto sono miserie umane di politici che non hanno nemmeno la capacità di ammettere i meriti altrui o peggio ancora di accreditarsene senza averne merito. Onestà intellettuale ragazzi altrimenti saremo dei falliti nella vita. La Red Bull ha pubblicamente ringraziato il sindaco Bovino, ci sono le carte. Angelo sei unico.
 
 
#22 arturo calvo 2014-12-18 19:26
io invece so di per certo che i tuffi sono ritornati qui grazie alla famiglia l'abbate proprietaria della casa dove viene montato il trampolino...sono loro che sono rimasti in ottimi rapporti con i dirigenti a red bull a lavorarci in queti due anni...quindi Vitto nn si prendesse meriti che nn ha e soprattutto pensasse a quando criticava Bovino sempre x quei famosi tuffi!!! Una cosa cmq nn si può nn dire di questa amministrazione...che ha una faccia tosta...
 
 
#21 balena bianca 2014-12-18 14:52
se i tuffi erano andati via e tutta colpa della balena bianca.
 
 
#20 SERITAà 2014-12-17 09:23
non centra, ne Bovino ne Digiorgio e tantomento Vitto, la red bull se ne fotte di loro e delle loro casacche, sceglie Polignano perchè è bellissima ed ogni tanto cambia perchè è questa la loro politica di Marketing. ora continuate a dire C.......
 
 
#19 E bravo Domenico 2014-12-16 20:52
Caro Sindaco ti ho votato, mi sono pentito, ma ultimamente mi stai facendo ricredere. Sinceramente non sarai il sindaco ideale, ma non vedo granché di meglio in giro.
 
 
#18 ruge 2014-12-16 14:00
cambiamo nome a polignano e chiamiamolo red bull, sicuramente sapranno far progredire il paese, di piu di tanti utc e politici locali
 
 
#17 Stefano 2014-12-15 23:24
Per com.9.Vorrei che tu ti lavassi non solo la bocca quando parli di Bovino.I tuffi iniziarono con Di Giorgio ma in seguito Bovino ha incrementato l'evento portando la RED BULL.INFORMATI BENE
 
 
#16 Dubbioso 2014-12-15 23:19
Ma per quale motivo i vittiani(quei pochi rimasti)vogliono far credere alla gente il contrario di quella che è la realtà? I tuffi grazie a Bovino si sono svolti per4 anni ed è stato bravissimo a portarli a Polignano.Vittiani sapete solo copiare
 
 
#15 Caprone 2014-12-15 23:05
Vorrei dire a mio figlio CAPRINO che vuoi o non vuoi (vai a leggere le carte) la RED BULL a Polignano è venuta grazie a Bovino!Mi dispiace per te :tuo cugino è più in gamba di te,non è un caprino come te !
 
 
#14 Un elettore 2014-12-15 16:05
I TUFFI FURONO PORTATI A POLIGNANO DALL'AMICO, DEFUNTO VITO PIETRO MONTANARO, AMMINISTRAZIONE DI GIORGIO.
 
 
#13 Lex 2014-12-13 13:49
Abbiamo solo da imparare da questa organizzazione del Cliffing Diving. Fategli fare tutto ciò che voglino perchè sono dei grandi!
Se propongono cambi radicali, accettateli e basta senza alcuna opposizione.
Forza organizzatori, vi aspettiamo...
 
 
#12 Mister Vitto 2014-12-13 10:48
A quanto pare pellegrini a raggione Vitto diceva ai trmpi di Bovino che i tuffi erano una stupidaggine inquinavano il paese ecc. Adesso tutto ok gli dobbiamo dire grazie perche sono ritornati nel nostro paese? E veramente una vergogna avere come sindaco uno che fa il copia incolla di una vecchia amministrazione.

P.s bentornati red bull cliff diving
 
 
#11 augusto cernò 2014-12-13 10:37
caro ma va là...i B&B ( quelli a norma,dichiarati,che pagano le tasse.....) lavorano tutto l'anno e portano lustro al paese oltre a creare un'indotto commerciale per ristoranti ed esercizi commerciali in genere....mi viene proprio di scrivere : " ma va là"....
 
 
#10 Caprino 2014-12-13 08:20
Se i tuffi sono andati via a Polignano è grazie a quell'incompetente di mio cugino "Bovino". Firmato Caprino.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI