Giovedì 22 Agosto 2019
   
Text Size

A Polignano si muore poco. Il gestore del cimitero chiede i "danni": 3,2 milioni di € !

cimitero polignano loculi fusillo fimco

ESCLUSIVO LA VOCE DEL PAESE

Articolo pubblicato su "La Voce del Paese", in edicola a Polignano dal 10 ottobre 2014.

Seguono altri approfondimenti sul numero in edicola da oggi, 17 ottobre.

 

Meno morti del previsto a Polignano. Così il gestore del cimitero chiede i "danni" e presenta il conto: 3,2 milioni di €. L'Amministrazione denuncia tutto alla Corte dei Conti.

Colpo di scena sulla gestione del cimitero di Polignano. Come per la settimana scorsa, riscriviamo l’ennesimo capitolo della serie “Caro ex sindaco Bovino, tutti i nodi prima o poi vengono al pettine”. Infatti, abbiamo scoperto che l’imprenditore Fusillo (FIMCO) in convenzione con il comune di Polignano per la gestione del cimitero, ha inviato a Palazzo di Città una richiesta di certificazione di crediti in suo favore pari a ben 3,2 milioni di €! Cifra che manderebbe in bancarotta le casse municipali.

In sostanza Fusillo (lo stesso a cui gli abbiamo svenduto il porto e regalato, grazie a Vendola, milioni di euro per costruirlo e curare gli interessi edili a monte dell’area portuale) chiede tanti soldi al Comune di Polignano, relativi a fatture emesse e non pagate negli anni 2006, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, ossia durante l’Amministrazione Bovino.

Guarda caso, la richiesta è giunta in comune a pochi mesi dalla scadenza della Convenzione tra comune e privato, appena dopo che l’attuale Amministrazione Vitto si è attivata per rivedere e prolungare la stessa convenzione, in scadenza nel 2015. Strategicamente è un atto di guerra dichiarata contro il Comune, che fa riemergere “scheletri” e fantasmi, è il caso di dirlo, insabbiati durante la gestione Bovino, e le cui anime, oggi, gridano vendetta.

Nella convenzione erano previsti più morti e tanti incassi nella vendita di loculi da edificare, e invece la mortalità ha seguito un andamento naturale, dato che non ci sono state guerre e carestie. Così la società Fimco è venuta meno agli accordi, ha costruito meno loculi di quelli previsti, non ha realizzato le opere preventivate nel progetto di finanza, e oltre al danno, ci presenta un conto salato.

Le domande che ci poniamo sono tante. Chi doveva vigilare lo stato dei lavori al cimitero durante la precedente Amministrazione? Negli uffici comunali e politici si è dormito abbondantemente, lasciando dubbi e incertezze sull’effettivo svolgimento di lavori che Fusillo doveva garantire al cimitero. Come mai la convenzione ha stimato un numero di mortalità troppo elevato, tanto da promettere loculi quasi superiori al numero di abitanti di Polignano? Forse intendeva seppellire anche i 50mila polignanesi emigrati in Brasile? Scherzi a parte, perché davvero c’è poco da ridere, ci siamo rivolti dall’Ufficio Finanze, il quale ci fa sapere che il Comune denuncerà tutto alla Corte dei Conti.

*in foto, loculi in costruzione al cimitero di Polignano

Commenti  

 
#26 caro teofilo 2014-11-13 13:55
Salvatore tutto-assessore come la mette sulla omessa vigilanza al cimitero di questi tre anni di suo impero? e Focarelli che fece il contratto del cimitero ora lo hanno messo a tacere di fatto?
Furbo Vitto li tiene tutti vicino e ci ha fatto pagare pure l'avvocato dell'AMGAS dove stà Colella Salvatore... grande intenditore.
 
 
#25 ad oriana 2014-11-07 21:16
Forse vedevi la tv a casa di lucia e non hai seguito. per fortuna era stato invitato il sindaco Bovino che come sempre e poi il caro Focarelli (alias Vitto) fece firmare la variazione della convenzione: ovviamente vitto fà il pesce in barile e scarica sugli altri. Ma non funziona più tutti lo hanno capito. Comunque Lucia ha dimostrato di non aver capito come stavano le cose eppure il marito era presidente del consiglio di Di Giorgio e doveva sapere .....
 
 
#24 i fasulli 2014-11-07 21:09
Tutti gli scandali che esistevano prima delle
elezioni a parere di Vitto e S. Colella dove sono andati a finire ? ed ancora ci sono idioti in giro che vogliono scaricare sulla vecchia Amministrazione ? ma non avete proprio capito un c... di niente. Il popolo ha capito chi sono questi signori che annunciavano chiacchiere al vento. Vinte le votazioni si sono scoperti quanto valgono e di che pasta son fatti: SONO FASULLI.
 
 
#23 Riflessione. 2014-10-21 12:34
Il mio intento vuole mettere in discussione certi modi di fare informazione. Del tipo: Grillini che godono di esagerati spazi di propaganda fissa e bolsa su tutti e tre i periodici locali. Senza che mai ci sia una critica e/o valutazione diversa. Oppositori e consiglieri che avevano prima contribuito a realizzare certi pasticci, dopo ed adesso, molto demagogicamente, gridano SULLO SCANDALO DEL CIMITERO E DEL PORTO! Risvegliatisi ri/tornano e sbraitano: “Denunceremo tutto”! Nessuno che gli ricordi di averlo già detto 4 anni fa! Quali sono stati i risultati? “Lo scrivano del paese”, frutto di incroci poco chiari e zimbello dei e nei luoghi, tira volate a colate di cemento e d’affari di varie lobby e cordate ed a qualche suo (in)degno Cons.re, e ad un dirigente Comunale. con il paese che assiste fra il pettegolo ed il divertito senza batter ciglio.
 
 
#22 FIDEL 2014-10-20 10:54
CHI è SENZA PECCATO.........LE CARTE FATE PARLARE LE CARTE.SCUSATE MA BRESCIA NON AVEVA IL MARITO IN AMMINISTRAZIONE ALL'EPOCA DEI FATTI??????Perché NON CHIEDE AL PROPIO CONSORTE?????TUTTO ALLACORTE DEI CONTI E CHI HA SBAGLIATO PAGHI DI TASCA PROPIA!!!!!!!!!!!
 
 
#21 Riflessione. 2014-10-19 19:22
Direttore/i!, -vale per tutti i periodici di Polignano e l'informazione on line- ma vi rendete conto della fine che state facendo fare ai vostri organi di informazione? Partendo dall'assunto: La libera informazione è cane da guardia e non di compagnia del potere di qualsiasi colore esso sia!, e valutando quel che scrivete e riportate in generale e non nello specifico di questa pagina, commenti compresi, pensate di essere credibili e, soprattutto!, sinceri -dai lettori-?
 
 
#20 Consilia 2014-10-19 10:31
Polignanesi non vi preoccupate per le tasse da pagare prendete esempio da Vitto:andate in viaggio ogni settimana e tutto si risolverà!
 
 
#19 galantuomo 2014-10-19 09:11
vitto non venire neanche alle case non popolari che è meglio per te.....la tua fortuna è stata che alla provincia i cittadini non sono andati a votare....sei pure fortunato.volevo vederti ad andare in giro per le case dopo tre anni di disastro.attento, il tempo è galantuomo e noi sappiamo aspettare.
 
 
#18 aaa... 2014-10-18 14:43
Ero orgogliosa del mio paese...per fortuna sono riuscita a scappare 12anni fa x nn vedere tutto lo schifo che nn cambierà mai...
 
 
#17 Rispetto 2014-10-18 14:24
Vitto devi aver rispetto per i polignanesi. In tre anni di governo non hai mantenuto una promessa. Tu è Salvatore Colella state facendo il bello e cattivo tempo. Hai fatto fuori tutti controllando l'urbanistica (ha ragione la lista vitto) e i lavori pubblici. Ma il tuo è un completo fallimento.. Personalmente ti sto aspettando a casa per le regionali. Non venire alle case popolari, è meglio.
 
 
#16 Pino 2014-10-18 12:55
Caro Vitto, non te ne frega niente di Polignano. Tu pensi solo alla carriera politica. Ho letto la lettera che dici di aver scritto a Franceschini. L'unica cosa vera è la tua foto. Dicci chi ha scritto quella lettera. La sovrintendenza ha fatto bene a bocciare il progetto di quell'ingegnere che conosciamo tutti. Presentate un altro progetto che non abbia un impatto ambientale.
 
 
#15 Lucio 2014-10-18 11:07
Ennesima figuraccia di Vitto e di tutti coloro che amministrano con lui:siete degli sprovveduti e insignificanti politichesi.
 
 
#14 Ferdinando 2014-10-18 11:06
Il colpo di scena , caro direttore,è del signor Vitto e la sua attuale armata,ma anche la vecchia che risale al 2004/2005.Prima di infangare informati,se vuoi essere un corretto giornalista!
 
 
#13 elly 2014-10-18 09:36
il guaio dell'Italia intera è proprio questo: NON si riesce mai a TROVARE il responsabile!!! c'è sempre un rimpallo di colpe ma anche in caso di corresponsabilità i nomi non vengono mai fuori e soprattutto nessuno paga mai le sue colpe!!!
 
 
#12 Oriana 2014-10-18 09:25
Bovino e vitto sono identici. Stesse bugie, stessa arroganza. Quando si toglieranno dai piedi per lasciare spazio a gente nuova con idee nuove? Ieri sera ho assistito in tarda serata alla trasmissione su canale 7. Bovino è stato patetico, sempre le solite cose, scaricare sugli altri e attaccare Salvatire Colella. Più concreta la prof Brescia che ha sollevato il problema e che ha badato al concreto senza polemizzare con nessuno. Avevo 32 quando è stato approvato il progetto di finanza dell cimitero, ora ne ho 45 ...e le opere pubbliche dove stanno?
 
 
#11 Fantozzzim 2014-10-18 08:24
Al nostro sindaco questo discorso non importa
Lui è un immortale
Povera Polignano
 
 
#10 Figuraccia 2014-10-18 07:02
Vitto stai facendo lo stesso gioco della Chiesa:combini i guai e puntualmente dai la colpa a BovinoTu sai tutti iFatti eri consigliere di una maggioranza da te gestita(Di Giorgio ed oggi sei sindaco:sei bravo solo a presentarti alle feste?
 
 
#9 fert 2014-10-17 21:34
grattatevi le palle, vi tirano i piedi.
 
 
#8 pasquale c 2014-10-17 17:02
passassero subito questi due anni cosi ci libereremo di tutti questi politici, assessori e dirigenti compresi
 
 
#7 Chiarezza 2014-10-17 16:06
MA la convenzione con Fusillo non l'aveva fatta Focarelli durante l'amministrazione Di Giorgio?Non imbrogliate dando sempre la colpa a Bovino! E Vitto che fa se la svigna?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI