Lunedì 22 Luglio 2019
   
Text Size

Rischia cercando abiti tra i cassonetti. VIDEO SHOCK

uomo cerca indumenti cassonetto polignano video

La notizia solo su "La Voce del Paese", in edicola da venerdì 6 giugno.

In basso il VIDEO SHOCK

 

Immagini shock che feriscono al cuore, quelle riprese in video da un nostro concittadino e condiviso su facebook. Nei pressi della scuola media, un immigrato africano rovista tra il cassonetto della raccolta indumenti, alla ricerca disperata di qualcosa. Sono immagini che non vorremmo vedere e azioni, tra l’altro, che mettono in pericolo l’incolumità stessa di chi è alla ricerca disperata di abiti. Infatti, l’uomo è salito su una pedana e si è introdotto all’interno del cassonetto, rischiando di restare incastrato all'interno, come è accaduto purtroppo in molti casi, e come le cronache testimoniano.

ECCO IL VIDEO realizzato da Salvatore Spano. Se non riesci a visionarlo, clicca qui

Commenti  

 
#5 u salumire 2014-06-14 09:48
caro non ci credo sei tu che ti dovresti vergognare che non hai il coraggio di farti riconoscere mi vuoi spiegare come avrei dovuto aiutarlo???? io che ho una attività ogni giorno facciamo beneficenza a questi ragazzi invece tu che ti nascondi nell'anonimato dove sei??????? cosa fai ????se ho filmato questo ragazzo è solo per pura sensibilazione visto che una volta arrivati in italia vengono lasciati al loro destino da una classe politica menefreghista.Comunque sono pronto a qualsiasi confronto.Grazie
 
 
#4 prevt 2014-06-12 13:23
SE QUESTO E' VIDEO SHOCK!!!!!!!!!!! (sempre ha caccia di sensazionalismi)
ma!!!!......................
 
 
#3 non ci credo! 2014-06-11 08:36
Mi chiedo come mai la persona che filmava l'accaduto non abbia interrotto il video ed aiutato il malcapitato.
Che vergogna!
 
 
#2 videoshock 2014-06-10 21:19
se questo è video shock, probabilmente non sei mai stato in una grande città o non sei mai uscito da polignano...
 
 
#1 u salumire 2014-06-10 17:06
Caro direttore sono contento che hai pubblicato il mio video almeno così cerchiamo di sensibilizzare tutta questa situazione.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI