Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

L'ultima trovata di Vitto. Riportare i tuffi a Polignano

tuffi red bull cliff diving polignano

Venerdì 21 marzo, il sindaco di Polignano a Mare, Domenico Vitto ha comunicato che la città si candiderà nuovamente ad ospitare la tappa italiana degli ormai prestigiosi Red Bull Cliff Diving, competizione prestigiosa dei tuffi dalle grandi altezze che la Red Bull organizza in giro per il mondo.

A tal proposito è nato un gruppo su facebook che si intitola: "Rivogliamo il Red Bull Cliff Diving a Polignano nel 2015". "Dobbiamo anche noi dimostrare di volere fortemente il ritorno del Red Bull Cliff Diving a Polignano! - esclama l'amministratore del gruppo - Condividiamo e cerchiamo di convincere la Red Bull, anche tramite i loro social, a tornare nella nostra splendida città!".

L'ultima volta che la nostra città ha ospitato l'evento è stata nel 2010, con seguito di polemiche e allusioni sulla fuga degli organizzatori.

Nei giorni scorsi, Elisabetta Galbiati, Sport & Events Manager della Red Bull ha fatto visita a Polignano.
"Elisabetta Galbiati è venuta qui per un incontro formale in Comune con me il sindaco Vitto - dichiara l'assessore allo Sport, Daniele Simone - è stata felicissima della nostra accoglienza. Da quando ho ricevuto l'incarico di assessore - si vanta Simone, facendo confezionare un comunicato stampa autoincensante - ho lavorato in questa direzione, riportare a Polignano un evento di rilievo internazionale che qui trova una sua ambientazione naturale con la sua alta scogliera e le logge sul mare".

CLICCA QUI - RIVEDI RED BULL 2010 E VIDEOINTERVISTE

CLICCA QUI - LO SCHIANTO DI HUNT E LA CORSA IN OSPEDALE - VIDEO

EDIZIONE 2009 - CLICCA QUI PER I VIDEO DEI TUFFI (PRIMA PARTE)

EDIZIONE 2009 - CLICCA QUI PER I VIDEO DEI TUFFI (SECONDA PARTE)

2009: COCKTAIL RED BULL CON MULTA SALATA

 

Commenti  

 
#15 Sponsor 2014-04-29 11:19
Avvisate VITTO e SIMONE che RED BULL ha stilato il calendario e POLIGNANO non è stato nemmeno nominato.
 
 
#14 Paganelli al sindaco 2014-03-29 00:12
Sig. Paganelli per sfamare la gente bisogna creare lavoro. Se non c'è lavoro non c'è stipendio, se non c'è stipendio non c'è cibo. Pertanto se vuoi mangiare Paganelli vai a lavorare, se non hai lavoro vai al sindaco e chiedi cosa ha fatto o cosa farà per creare lavoro. Poi potrai lamentarti e forse qualche anima sensibile potrà aiutarti.
 
 
#13 Arturo paganelli 2014-03-27 16:38
Finitela coi piagnistei : non ho il panino,ho fame,ho figli.Il disagio sociale nulla a che vedere con iniziative turistico-sportive. E comunque quando gira moneta,gira anche per la solidarietà sociale.In tanti non c'è la fanno,ma quanti sono gli sciupa sole che stazione da mane a sera nelle piazze?
 
 
#12 Vitto pensaci 2014-03-24 14:43
Vitto vogliamo lavoro per 365 giorni all'anno non per due giorni. approva gli alberghi allora forse potremo parlarne. Per il momento sei solo un tizio manovrato dal cattivo. Quando dimostrerai di essere indipendente e non succube allora forse potrai essere considerato come Amministratore.
 
 
#11 Flavio OLiva 2014-03-23 15:31
Forse chi parla a sproposito di panini, dimentica quanti soldi entrano nelle casse dei cittadini polignanesi grazie ad un evento del genere, visto che l'ultima volta c'erano oltre 40.000 presenze, oltre a tutta la visibilità su siti internet e televisioni nazionali ed internazionali .... Complimenti anche a Polignano Web, un titolo davvero incoraggiante :lol:
 
 
#10 polis 2014-03-23 15:26
commento 4 ...ma sei uno della maggioranza?.."noi invece da keynesiani convinti"....vuol dire che sei uno di loro beh.... approfitto x dirti che siete una grande delusione per tutto il paese e soprattutto per chi vi ha votato come me, che da quando siete al comune il palazzo non è diventato di vetro...anzi....che aiutate solo gli amici e i candidati, che tutto ciò che fate puzza di "famiglia". siete bravi solo a sperperare soldi pubblici come la variante al parco giochi e i contributi a feste e festini. io intanto anche oggi sono andato a recuperare le pattumelle a 100 metri di distanza da casa perchè il vento le aveva allontanate. ciucci spreconi e incompetenti!!!!!!
 
 
#9 xcomm4 e 5 2014-03-23 10:29
cari amici il mio era un esempio a largo raggio. Nello specifico la manifestazioni tuffi dalle grandi altezze porta certamente notorietà al paese (giorni fa la BBC riproponeva immagini della manifestazione di alcuni anni fa). Mi riferisco a quei tanti soldi che sono spesi per manifestazioni dell'estate polignanese che non ci portano nulla. Un esempio? La pizzica a San Vito per ben 5000 euro (non fa parte delle nostre tradizioni) Altro esempio? &000 euro dati ad altra manifestazione nel centro storico che vedeva protagonista tale Antonella Carone...
Probabilmente la gara di tuffi che porta a Polignano %0.000 persone e passaggi sulle reti rai e estere non ci costa tanto.
 
 
#8 complimenti 2014-03-23 05:40
complimenti per quel titolo che sa tanto di presa per il culo

Mi pare che non sia una "trovata", ma una semplice idea, che piacerebbe sicuramente alla maggiorparte del paese e che darebbe nuovamente un nuovo evento di portata straordinaria al paese

Il termine "trovata" sminuisce tantissimo, quasi a presa per i fondelli, mentre si sta facendo un lavoro vero, è forse è questo che non si crede davvero.
 
 
#7 Adriano Costa 2014-03-22 23:59
La Red Bull viene a Polignano non certo per il sindaco Vitto, ma sopratutto dobbiamo ringraziare madre natura che ci ha dato una bellezza simile, la Red Bull è sicuramente un marchio internazionale che con la sua pubblicità rilancerebbe Polignano acora più su, ma i cittadini di Polignano non penso che dimenticano le bugie e le tasse che questa amministrazione semina quotidianamente. Presidente della commissione Lomelo assieme al suo assessore Simone qualè la novità di questa amministrazione rifare lo stesso programma estivo della giunta Bovino, attualmente per il paese anche quest'anno non hanno presentato un piano Coste, grazie alla provincia di Bari e grazie al nostro rappresentante Bovino in provincia assieme all'assessore al turismo Altieri per questa estate a porto Contessa e a San Vito verrano messe delle pedane in legno costo dell'operazione 120,000 mila euro per accedere al mare, e il programma di Vitto dovè....
Non sono in grado ancora di fare un bilancio di previsione 2014, assessore Abbatepaolo NON PRESENTE; Vitto DIMETTITI.........
 
 
#6 CIVIS 2014-03-22 20:43
Non fate altro che criticare, qualsiasi cosa faccia questa Amm.ne tenete da dire è vergognoso.
 
 
#5 La puntina 2014-03-22 16:27
Vitto.. a mio parere fa molto bene"Sta ridando smalto a questo manifestazione e a tutto il paese a dispetto della precedente amministrazione Bovino che tutto aveva affuscato"
E per il commento n.1 "Pensate alla gente che non ha i soldi nemmeno per il panino da dare ai figli per la scuola piuttosto che sperperare soldi pubblici" , quelle persone che tu dici, sono i primi che affollano i magna-magna quando ci sono queste manifestazioni, altro che!
 
 
#4 x ritirati 2014-03-22 15:03
Complimenti per la sua verve da economista neoclassico.
Noi invece da Keynesiani convinti riteniamo che gli enti pubblici devono investire le risorse detenute anche in queste iniziative perchè possono creare indotto economico che, a loro volta di ritorno, creano occasioni di lavoro per quei genitori che non hanno soldi per comprare il panino ai figli!!! Spero vivamente che lei con questa sua visione non vada mai al governo di una qualche città!!!!
 
 
#3 rocco 2014-03-22 12:06
è gia' qualcosa, altre iniziative di livello internazionale sono sempre bene accette
 
 
#2 Un cittadino 2014-03-22 09:14
E VI SEMBRA POCO.. C'E' CHI DISTRUGGE (vedi amministrazione Bovino) e chi COSTRUISCE, vedi VITTO.
 
 
#1 ritirati 2014-03-22 08:11
Pensate alla gente che non ha i soldi nemmeno per il panino da dare ai figli per la scuola piuttosto che sperperare soldi pubblici.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI