Martedì 15 Ottobre 2019
   
Text Size

Fabio Camilli è il figlio segreto di Domenico Modugno

domenico modugno figlio segreto fabio camilli

Fabio Camilli ha un dna milionario

“Cade un altro ostacolo legale sulla strada giudiziaria che potrebbe a breve concludersi attribuendo un quarto figlio, dunque un altro erede, a Domenico Modugno, uno dei cantanti italiani più conosciuti al mondo, anche per quel 'Nel blu dipinto di blu' tuttora produttivo di cospicui diritti d'autore, come buona parte della fortunata produzione dell'artista pugliese nato a Polignano a Mare”. 

Questa è la notizia diffusa in tutta Italia riguardo l’attore Fabio Cailli, noto per aver recitato in diverse fiction e serie tv e che ha vinto la sua importante battaglia in Cassazione contro la moglie di Mister Volare, Franca Gandolfi e i tre figli di Modugno, i quali si oppongono alla dichiarazione giudiziale di paternità. La guerra in tribunale è cominciata nel lontano 2002. Il "figlio segreto" di Mister Volare sarebbe infatti nato da una relazione del cantante polignanese con una coreografa del teatro Sistina di Roma, la signora Maurizia Calì, meglio nota come la "bellissima Kalì" di 'Pasqualino maragià', titolo di uno dei più famosi brani di Domenico Modugno, interpretato da Mina. La Suprema Corte, stando alla sentenza 487 della Prima sezione civile, ha confermato che il padre naturale di Fabio Camilli - nato nel 1962 - non era il padre legittimo, Romano Camilli, collaboratore di Garinei e Giovannini al Sistina, e marito della Calì, bensì Domenico Modugno.

I giudici hanno reso definitiva la sentenza con la quale la Corte di Appello di Roma nel 2011 aveva accolto la domanda di disconoscimento della paternità presentata da Fabio, che sarà il quarto erede dell’immenso patrimonio di famiglia, assieme a Marcello, Marco e Massimo Modugno, figli di Franca Gandolfi e appunto Modugno.

Nei prossimi giorni sarà depositata la sentenza sull'accertamento della paternità da parte del Tribunale di Roma. Inoltre, è stato effettuato un esame del dna sulla salma di Mister Volare, che ha dato esito positivo.

Fabio Camilli frequentava spesso casa Modugno e frequentava i suoi fratellastri, finché non ha dato battaglia legale per il riconoscimento della paternità. Adesso si prepara a riscuotere parte delle ricchissime royalties per le canzoni di Modugno. Si prepara a diventare milionario.

Commenti  

 
#2 federico# 2014-01-26 21:06
Perche dici vosi belin? Se e vero il figlio,,,, sono i fratelastri che dovevono trovare un accordo prima delle cause con fabio.....ora alla fine pagano tutti e 5 della famiglia
 
 
#1 belin 2014-01-25 17:15
e vai a chi lo spolpa di piu'...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI