Venerdì 18 Ottobre 2019
   
Text Size

Ressa e chiesa blindata. La Peugeot si è sposata - FOTO

Il sindaco Vitto con Laure Peugeot e Modola

 A fine articolo foto esclusive e in anteprima del matrimonio Peugeot

Chiesa blindata e ressa all'ingresso. Poi rinfresco, cappelli monumentali e pose da red carpet

 

A Polignano sarà ricordato come il matrimonio vip dell’anno. Vi mostriamo le foto esclusive appena scattate del bagno di folla e della ressa al matrimonio dell’ereditiera Peugeot, Laure Peugeot, figlia del magnate della casa automobilistica francese, che ha giurato amore eterno a Siegfried Modola, famoso fotoreporter di origini italiane.

Al matrimonio ha partecipato un imprenditore polignanese, Bartolo Centrone, amico del papà dello sposo.

Questa mattina giornalisti e curiosi hanno preso d’assalto la coppia. Lei è arrivata a bordo di una Citroën (casa fusa con il gruppo Peugeot dal 1976), in abito ottocentesco, lunghissimo e luccicante, pareva una principessa Sissi. Lui capelli sciolti, l’ha protetta dai paparazzi.

Il sindaco Vitto con Laure Peugeot e Modola

 

Robusti bodyguard hanno presidiato l’ingresso della Chiesa Matrice. “Da qui non si passa” – hanno energicamente risposto. “Ma la chiesa è di tutti” – ha vivacemente protestato una fedele.

Alla fine, tanto rumore per nulla. Tanto sgomitare inutile dei giornalisti, infatti la coppia e gli invitati si sono concessi volentieri per una foto all’esterno del Beija Flor, locale in piazza dell’orologio dove si è tenuto un piccolo rinfresco.

Anche il sindaco Vitto ha partecipato alla cerimonia e al rinfresco (vedi galleria foto) e ha esultato davanti alle telecamere: “Polignano è un paese di richiamo non solo europeo ma anche mondiale”.

Gli invitati hanno indossato abiti molto eleganti, ma anche esagerati, come i cappellini pennuti delle signore maggiorate, con penne di uccelli estinti nel Paleolitico. In alcuni casi troneggiavano dal capo veri e propri monumenti (vedi il cappello nero della signora in verde).

Di questo matrimonio si è detto di tutto e di più. Un giornale locale ha abboccato all’enorme bufala che vedeva Gerard Depardieu tra gli invitati alle nozze. Assolutamente falso. Il banchetto nuziale si terrà invece al Castello Marchione di Conversano. La coppia di francesini continuerà ad alloggiare in un appartamento del centro storico di Polignano.

Il patrimonio di famiglia. Il gruppo PSA Peugeot Citroën è controllato dalla famiglia Peugeot (di cui la figlia Laure erediterà parte delle quote) detiene poco più del 30% del capitale ma controlla il 45% dei diritti di voti. La holding di famiglia è Etablissements Peugeot Frères, partecipata dai rami principali della famiglia, che controlla il 75% di Foncière, Financière et de Participations (FFP). FFP, creata dalla famiglia nel 1929 e quotata in borsa, detiene le principali partecipazioni dei Peugeot tra le quali, appunto PSA Peugeot Citroën.

 

* foto di Nicola Teofilo

Commenti  

 
#56 Flavio Oliva 2013-09-20 22:10
Il programma degli eventi uscito per la prima volta in Inglese in 5.000 copie !!!!
 
 
#55 quelli del non fare 2013-09-20 22:01
Infatti voi NON FATE perchè siete quelli del non fare. Allora perchè darvi consigli se poi NON FATE!!!!!!
Poi se fate fate male, ed allora se volete fare, fate fate tanto nessuno se ne accorge......
 
 
#54 Olivastro 2013-09-20 06:14
Il programma di eventi fatto uscire a luglio!!! Ma scetavin
 
 
#53 Flavio Oliva 2013-09-20 00:00
ne prendo una a caso dopo quelle a cui ho già dato una risposta : ESTATE POLIGNANESE MEDIOCRE ???? Ma dove avete vissuto ??? ma siete stati a Monopoli, o Trani, o Barletta o Bisceglie o Ostuni o Otranto o Gallipoli ???? io ho sulla mia scrivania tutti i programmi di queste città e nessuna aveva la nostra ricchezza e varietà, nessuna aveva cosi tanti eventi , ma soprattutto NESSUNA HA AVUTO COSI TANTE PAGINE DI COMMENTI POSITIVI SU CORRIERE DELLA SERA, REPUBBLICA E GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO !!!! ma circostanziati e dettagliati di che ??? di chiacchiere messe in fila e sparate come nel libro dei sogni ??? se un'amministrazione avesse svolto i 20 punti scritti da qualcuno saremmo nella storia mondiale !!! p.s. potremmo magari ricevere qualche brillante suggerimento da menti tanto argute e brillanti ??? se proprio vogliono aiutare Polignano siamo dispostissimi ad ascoltare, magari anche ad invitare qualcuno alle riunioni dei Segretari politici e poi portarle nei partiti...ma dubito che arriveranno suggerimenti costruttivi, perchè criticare è facilissimo, FARE MOLTO MENO :-)
 
 
#52 Flavio Flavio su via 2013-09-18 10:53
Bravo Flavio rispondi se puoi. Tanto non lo farai perché le accuse sono ben circostanziate e mi sembra piuttosto ben argomentate. Non metterci la faccia su errori non tuoi, oppure lo fai perché potresti essere nominato assessore in luogo di Daniele Simone? Flavio ca ca n'sciun e' fess.
 
 
#51 X oliva verde 2013-09-18 08:56
Che c'entra la dignita' e le idee con i fatti evidenti della vostra incapacita amministrativa.
stai tranquillo che la risposta te la daranno i polignanesi alle urne!!
Stanne certo
 
 
#50 Flavio Oliva 2013-09-17 22:40
E io dovrei rispondere a chi ci rinfaccia la retrocessione della POlimnia ?? avremmo dovuto mettere mano a 150.000 €uros in tempi di crisi ???
E io dovrei rispondere a chi dice che abbiamo bloccato gli alberghi con la complicità della Regione ??
E io dovrei rispondere a chi parla di Irpef raddoppiata come se nel resto dei comuni circostanti ci fosse stata una riduzione e non lo STESSO AUMENTO ???
DULCIS IN FUNDO : E IO DOVREI RISPONDERE A CHI SI BARRICA DIETRO L'ANONIMATO QUANDO IO CI METTO NOME COGNOME E FACCIA ??? MA FATEMI IL PIACERE, recuperate prima un pò di dignità e coraggio nell'esprimere le vostre idee, condivisibili o no, e poi ne parliamo !!!
 
 
#49 Arturo paganelli 2013-09-17 20:27
Polignano a mare: 15 mila abitanti,4 settimanali : blu,fax,la vipera,la voce del paese. Un contro l'altro armati. Critiche ad ogni costo contro ogni cosa,ogni iniziativa. Non va bene niente a nessuno,invidia a josa.Anonimi che sputano veleno su qualsiasi iniziativa. Manca il senso del bene comune! Ma cosa vogliamo e soprattutto dove vogliamo andare? Che tristezza !!!
 
 
#48 Associazioni? Di che 2013-09-17 14:23
Tutti fanno il proprio dovere; non ultimi i residenti di Polignano a Mare -Tutti- non capisco le polemiche; è stata un' estate importante; se non sbaglio anche le patate sono andate per il meglio. Forse se qualche associazione fosse meno associativismo e più associativa avremmo meno lamentele; se qualche gestore di strutture x il turismo fosse più affabile e disponibile avremmo qualche commento negativo in meno su Tripadvisor. Invito ognuno a fare la propria parte x la comunità e non solo per il proprio orticello Altrimenti il Brand viene meno e rimarremo alle Braghe. Forza Sindaco; forza ragazzi ( assessori seri in Primis) Siete stati eletti per Gestire al meglio la comunità non per ascoltare discorsi da Depressi ;)) e sopratutto metteteci un po' di creatività. O vi ho votato o non vi ho votato pretendo il massimo come, Spero, tutta la comunità.
 
 
#47 x Oliva 2013-09-17 11:55
Il paese sta andando a marcia indietro e si rischia di tornare a 20 anni fa.
Tutto quello che di buono si vede in paese non è certo opera vostra.
Se permetti te lo faccio io un elenco:

1) Irpef raddoppiata da 0,40% a 0,80%
2) Assunzioni di dirigenti e consulenti esterni in spregio alle promesse elettorali
3) PIP bloccato
4) Piano spiagge in "alto mare"
5) Cause e contenziosi persi in quantità industriale
6) Edilizia locale ferma da mesi
7) TARES aumentata nonostante l'obbligo di raccolta differenziata
8) Polimnia calcio retrocessa dopo lo storico traguardo del campionato d'eccellenza
9) Targa Crocifisso a rischio soppressione dopo oltre 50 anni di storia
10) Piano del traffico inesistente e fallimento totale del park & ride Madonna d'Altomare
11) Alberghi dei POLIGNANESI in Via San Vito bloccati con la complicità della Regione.
12) Estate Polignanese mediocre con calendario eventi pubblicato solo a LUGLIO!!!
13) Bilancio d'esercizio 2012 non ancora approvato a SETTEMBRE con umiliante richiamo dalla corte dei conti!
14) Ufficio tecnico paralizzato da improbabili cambi di dirigenti e bandi di concorso illegittimi secondo il TAR Puglia
15) Wi Fi gratuito ma NON funzionante e installato in una sola piazza del centro storico
16) Regolamento Dehors approvato ma, mai fatto rispettare da nessuno
17) Piano di zonizzazione acustica assente o mai applicato con gravi disagi per la popolazione e forte nervosismo generale con punte di criticità e frequenti interventi delle forze dell'ordine.
18) Pista ciclabile identica a quella contestata in campagna elettorale, nonostante le promesse di messa in sicurezza nei primi 100 giorni
19) Convalida delle assunzioni tanto criticate di PARENTOPOLI con trasformazione in contratti a tempo indeterminato per quei concorsi che dovevate annullare e denunciare in procura. (SEL ricordi?)
20) Clima d'insofferenza generale in maggioranza tra i consiglieri e rischio stabilità e serenità amministrativa.

Sicuramente dimentico qualcosa, ma sono certo che qualche commentatore mi aiuterà ad allungare questo triste elenco!

Non male, come resoconto di questi primi mesi! Non oso immaginare quel che potrà accadere fino alla scadenza del mandato

Francamente Polignano non meritava un'amministrazione simile.
La peggiore di sempre, sicuramente!
 
 
#46 Oliva ma va3 2013-09-17 00:04
Ma quale wifi gratis? Gratis dove e per chi? Quando sarà libero per tutto il paese potrai spendere qualche parola euforica, questo obbiettivo da parte vostra è lontano anni luce rispetto al wifi libero per tutto il paese e costa poco realizzare. Delle scuole non ne parliamo proprio, state perdendo da anni finanziamenti a fondo perduto e quel poco che fate lo fate con i soldi nostri, non autocelebratevi e farete miglior figura
 
 
#45 Oliva ma....vax2 2013-09-16 21:55
Non ti permettere di appropriarti dei successi dei B&B perchè non puoi nemmeno immaginare i sacrifici che facciamo.
Non pensare che i turisti vengono perchè il tuo sindaco sposa la peugeot e fa vetrina ogni Giorno,
Gli attori di Beautiful son venuti quando Bovino era Sindaco ma il merito non fu certo suo. i Sindaci e le amministrazioni di Polignano non valgono a niente non hanno mai prodotto atti importanti. Pertanto Oliva non appropriarti di meriti non vostri.
 
 
#44 Oliva ma....va..... 2013-09-16 21:47
Noi vogliamo che si riconnetta il paese, che ritorni ad essere operoso, che ci sia certezza nei diritti, che tornino a lavorare gli artigiani polignanesi, che ci sia buon senso negli atti. Non siete altro che una massa di signor no; a meno che non ci sia il solito imprenditore barese che riesce a farvi dire sempre di si. come mai?
 
 
#43 Flavio Oliva 2013-09-15 22:35
X BARTOLO CENTRONE : Complimenti per il suo atteggiamento e il suo pensare positivo !! I problemi ci sono, e nessuno se lo nasconde, men che meno l'Amministrazione. Ma chi parla a vanvera li ha visti o no
1)i lavori a tutte le scuole di Polignano ??
2)e un Comune che risparmia con gli impianti fotovoltaici di un'azienda di Polignano ??
3) e le strade di campagna e di Triggianello asfaltate dopo lustri ???
4) e il WI-FI gratis come promesso ??
5) e un ESTATE POLIGNANESE che Corriere della Sera, Repubblica e Gazzetta del mezzogiorno hanno decantato in molteplici articoli ???
6) e i B & B tutti pieni, cosi come gli hotel, saranno un pochino anche merito del lavoro promozionale e turistico di quest'amministrazione ?? o quando va bene è merito loro e quando va male è colpa dell'amministrazione ??
Come fa qualcuno a dichiarare che non è un buon programma estivo che attrae qualche turista ?? magari però un turista che arriva per 2 gg. e trova tutti questi eventi ci rimane 4-5 gg. o no ???
 
 
#42 Arturo paganelli 2013-09-13 21:13
Sindaci: di Giorgio,bovino,vitto,passando per il commissario prefettizio volpe: nulla e' cambiato e i problemi sono sempre gli stessi! Allora?
 
 
#41 Sindaco superstar 2013-09-11 20:32
Domenico Vitto, Sindaco Superstar.
Non c'è fotografia in cui non ci sia. Fiorello? Eccolo in posa, sposa la figlia del magnate Peugeot? eccolo lì per lo scatto. A saperlo che era fotogenico questo Sindaco l'avremmo eletto prima. Ora del paese non sa Che pesci prendere ,in balia dell'approssimazione e della mancanza totale di programmazione, ma CHIAMATELO per una foto ed è sempre pronto con il suo doppiopetto. Sono fortune.
Cernò continua a corteggiarselo, ma lui che viene da Bari si permette anche di fare ironie su Noi polignanesi.Il paese ( che non è di Vitto, ma di tutti i cittadini ) ce lo teniamo stretto. Le ironie li rimandiamo al mittente, Caro Augusto. meriteremmo più attenzione dal Sindaco Domenico Vitto al quale i polignanesi hanno affidato il futuro dei propri figli e dell'economia del paese. I problemi rimangono irrisolti dopo 1 anno e mezzo e, ormai, c'è poco da fare ironia. VItto ha deluso perchè NON è più tra la gente, ora Vippeggia e questo non va bene. Polignano non ha bisogno di SUPERSTAR ma di Amministratori operai, ma concreti.
 
 
#40 PolignanoVip 2013-09-11 19:07
Bartolomeo Centrone ha perfettamente ragione!!! Concordo in pieno ;-)
 
 
#39 un amico di Domingo 2013-09-11 11:21
Augusto Cernò ha ragione. Svegliamoci un pò concittadini cerchiamo di riflettere di più sulle circostanze anomale. Cosa vi pare che il Sindaco, con la sua gentile signora, sia stato invitato al matrimonio della figlia di Peugeot??? Cernò l'ha capito ma noi NO !!! Riflettete su questa evenienza cittadini di polignano....
 
 
#38 X grillo parlante 2013-09-10 19:14
Alla casa del centro storico di proprietà della comandante dei vigili, mi è sconosciuto il prezzo.
 
 
#37 formichina 2013-09-10 18:48
... scusate qualcuno sa dirmi dove hanno alloggiato gli sposini. Chi li ha ospitati? Si parla di una abitazione del centro storico ma qual'è, di chi è?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI