Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

Feroce rissa verbale in comune. Lomele: "Ora basta"

caterina-di-turi-angela-lomele

Questa volta Angela Lomele ha perso la pazienza. Vittima della disperazione e delle lungaggini burocratiche, la signora Lomele rivendica i diritti per il proprio figlio disabile, tra l’altro colpito da forti crisi epilettiche.

Del suo caso ne abbiamo parlato più volte da queste colonne. Questa mattina Angela Lomele ha ingaggiato una forte rissa verbale con la segretaria comunale, dott.ssa Caterina Di Turi. Per fortuna sono intervenute due agenti della Polizia Municipale che hanno riportato la discussione sui binari della pacatezza.

“Siamo ancora in attesa, come altri disabili di Polignano, che venga fatta chiarezza sulla legge regionale 4 del 2007 – spiega Angela Lomele – che prevede la copertura totale dei costi dei centri riabilitativi. Invece continuo a pagare di tasca mia… Da quattro anni, io e mio figlio veniamo sballottati come palline da ping pong. Adesso basta”.

“Questo comune ha fatto per lei ben oltre…”. A queste osservazioni, la Lomele ha perso le staffe e i toni della discussione si sono fatti molto pesanti. La Lomele ha scalciato contro la porta, infine è esplosa in un pianto di disperazione.

“Purtroppo i tempi della burocrazia sono lenti” – non ha potuto far altro che constatare il consigliere Focarelli, quando ha cercato di riportare la calma e di evitare il contatto fisico.

In queste ore, del caso si stanno interessando il consigliere Angelo Focarelli e il vicesindaco Paolo L’Abbate, che in questi giorni sostituisce il primo cittadino in vacanza. Angela Lomele è ancora a colloquio con gli assistenti sociali, con Focarelli, il vicesindaco e la segretaria comunale.

A breve ulteriori aggiornamenti sull’esito dell’incontro.  

Commenti  

 
#45 CONCORDISSIMO CON m. 2013-07-19 23:20
Brava!!!
Mai detta cosa più giusta!!! SI SISTEMANO I LORO CARI!!!
 
 
#44 m. 2013-07-19 19:29
Signora Lomele ha tutta la mia solidarietà...sono schifata se permettete il termine da tanta ipocrisia che aleggia nel comune...si nutrono di cattiveria e di diffamazioni...l'importante per loro è "sistemare" i loro cari....
 
 
#43 processionaria 2013-07-19 09:19
X IL CONS. FRANCO MANCINI due te ne mancano nell'anno in corso la processione di SAN COSIMO e quella del CRISTO. Con fede e coerenza stai svolgendo a pieno il tuo programma elettorale fino a scadenza del tuo mandato, cioè avere un posto in prima fila in tutte le processioni.
 
 
#42 ninni 2013-07-18 11:34
tanta più lunga sarà l'agonia tanto più facile sarà la CAPITOLAZIONE.....il caldo è arrivato ...la neve si scioglierà...e sarà un bel vedere ....DI STR.....
 
 
#41 m. 2013-07-18 10:38
Focarelli assumete prima per vostro conto un pregiudicato di capurso notoriamente ladro, dopo viene coercisa una signora anziana alla quale ha rubato i mobili e ha distrutto la casa e tutti lo sapevano... ora lo avete fatto assumere dalla teknoservice .. complimenti ai servizi sociali, alla sinistra e a tutti coloro che non vedono, non sentono e non parlano...ora fate i perbenisti. vergognatevi!
 
 
#40 X commento 35 2013-07-18 06:26
Mi sa che tu sei meglio informata/o di me. Allora dovresti sapere che il nulla osta in questo caso lo rilascia il ministero degli interni. Com i ministeri i 5 minuti diventano 2 mesi. È poi qual'e' il problema se non arriva il nulla osta .... Ne sarà' nominato un altro di componente!!!
 
 
#39 sole69 2013-07-17 23:47
mi dispiace che insieme a me e a mio figlio, anche il consigliere Focarelli e altri presenti, tra cui anche l'assessore Mazzone, ieri per l'ennesima volta siamo stati presi in giro dai componenti dell'U.V.M. presenti all'assise; infatti quando Focarelli ha chiesto il nome del dirigente che deve firmare il verbale del 4/7/2013, inviato dall'unità, la risposta da parte dell'assistente sociale della Asl, la Signora Gramegna, ha risposto con il nome del Dottor Di Noia, con l'assenso dei presenti che fanno parte dell'unità,di seguito, il consigliere ha chiesto il numero telefonico dell'ufficio del Dottore, ma ha risposto una collega dicendo che il Di Noia sarebbe rientrato venerdi. In seguito alla telefonata, sempre il consigliere, ha chiesto quali fossero i tempi previsti dalla legge per la firma, e sempre dalla Signora Gramegna e con l'assenso dei presenti, che compongono l'U.V.M, ha risposto che non ci sono scadenze, il che significa che un disabile può aspettare una vita i comodi di un dirigente pubblico stipendiato dallo Stato! conosco il Dottor Di Noia e so bene che questo non rientra nelle sue competenze, per questo appena fuori dal comune ho cominciato le mie ricerche ed è emerso che il dirigente che deve apporre la firma è il Dottor Gigantelli, dirigente appunto del nostro distretto e che il tutto deve compiersi in 15 giorno nel caso di mio figlio perchè come è riportato dalla legge, esiste il rischio salute. Adesso alla luce di tutto questo, io mi chiedo e chiedo a Voi: perchè questi dirottamenti? perchè tante menzogne, stavolta addirittura in maniera così plateale? Angela Lomele
 
 
#38 sole69 2013-07-17 23:26
rispondo a x commento 25, infatti quello che io chiedo all'U.V.M., sono proprio i requisiti che Lei ha elencancato!
 
 
#37 xcommento29e31 2013-07-17 22:52
sì ma se il nucleo di valutazione non si insedia la valutazione dei dirigenti non si può fare e i dirigenti possono fare quel che vogliono dato che nessuno gli può togliere gli emolumenti. L'unica che può aprire un provvedimento contro un dirigenti è proprio la dottoressa di Turi, responsabile anticorruzione e trasparenza. Per il commento 31, se non vuoi responsabilità fa l'impiegato sottoposto, nessuno ti obbliga a essere un dirigente, dato che la differenza (anche di stipendio) è tutta lì, sulle responsabilità che si prendono. E' un po' come quelli che dicono di volere un lavoro e in realtà cercano soltanto uno spipendio...
 
 
#36 Ai politici anonimi 2013-07-17 20:10
A furia di dare addosso ai dirigenti prima o poi avrete qualche dirigente stesso vittima di spiacevoli episodi di cronaca!!! Ieri si è cominciato e si è sfiorata la rissa fisica con conseguenze inimmaginabili!!! Quindi polemizzate tra di voi e lasciate fuori chi al pari di altri fa del lavoro la sua regola di vita!!! Quindi keep calm and peace in love!!!!
 
 
#35 x commento 29 2013-07-17 19:46
Visto che sei tanto bene informato, dovresti sapere che il testo unico sul pubblico impiego, così come modificato dalla legge anticorruzione, vieta l'attribuzione del nulla osta ad incarichi esterni per i dipendenti pubblici "in presenza di una situazione, anche potenziale, di conflitto di interessi". Ora, sbaglio o la prefettura di bari ha tra i compiti proprio quello di vigilare sugli enti locali della provincia? Ci sarà un motivo se il nulla osta non è ancora arrivato, ci vogliono 5 min a scrivere "nulla osta" e mettere una firma.
 
 
#34 x commento 20 2013-07-17 18:16
A questo punto ricordiamo anche la promessa ripetuta che il comune doveva essere la casa di tutti i cittadini e non la villa privata di pochi, ma oltre il cancelletto di ferro, che è aperto 24h (per far giocare i bambini a pallone?) mi sa che non si è andato!
 
 
#33 Per Gennaro #30 2013-07-17 17:25
Ben detto!!! La penso anch'io come te ;-)
Ma ricorderei, più che altro, a LORO GESTORI COSA SONO STATI IN GRADO DI BLATERALE PUR DI FARSI VOTARE!!! OPPURE DICO MALE, O SIGNORI DEL COMUNE CHE PARETE TANTO GLI DEI SULL'OLIMPO!!?
 
 
#32 VANG 2013-07-17 16:53
BRAVO COMMENTO 20
 
 
#31 up 2013-07-17 16:27
mettetevi nei panni del dirigente
" meno fai, meno concedi , meno firme metti e meno rogne hai "
 
 
#30 Gennaro 2013-07-17 16:24
Pur condividendo l'indignazione, quando si va a votare perché non si ricorda allora do questa cattiva gestione
 
 
#29 X commento 25 2013-07-17 15:38
Se non sai di cosa parli taci!!!! Oggi il nucleo di valutazione ha compiti importantissimi che si intersecano tra trasparenza, anticorruzione, performance, controlli interni. Per cui se volete competenza e correttezza nelle valutazioni bisogna nominare professionisti competenti nella gestione di questi procedimenti. E credo che un dirigente della prefettura, un ex ufficiale della GDF e un importantissimo manager bancario lo siano. O preferivi qualche tuo concittadino che ve aggrann e parlann sul sul più pais???? In ogni caso sappi che il nucleo non è operativo causa un nulla osta di uno dei componenti non ancora pervenuto!!
 
 
#28 sole69 2013-07-17 15:34
e' fortemente sentito e quindi doveroso ringraziarvi tutti per la solidarietà dimostrata, vorrei precisare che non si tratta di una richiesta di aiuto, ma ho avanzato più volte la richiesta di applicazione delle norme vigenti in materia di disabilità, linguaggio pare incomprensibile per chi dovrebbe averne la competenza. Ciò che più mi sgomenta da parte delle istituzioni, è il modo di velare le situazioni in cui versano molte famiglie di Polignano, con ignobili bugie, non pensando che anche loro stessi potrebbero necessitare dell'applicazione di queste leggi; infatti non smetterò mai di dire che TUTTO PUO' SUCCEDERE A TUTTI amici miei, io la vivo, mio figlio è una vittima dei vaccini, per questo dovremmo occuparci di più di questo aspetto sociale. 140.000 euro l'anno devono essere giustificati, l'impegno preso 7 mesi fa dal primo cittadino, non ha mai avuto risposte, l'U.V.M.(unità di valutazione multidisciplinare), è nato per giustificare stipendi. il consiglio che mi sento di dare a chi si rivolge ai servizi sociali, è di informarsi con le leggi alla mano prima di affrontarli; perchè di questo si tratta, di un affronto! dovrebbe esserci accoglienza, buon senso, preparazione e buona disposizione nei confronti dei cittadini. Sono loro al nostro servizio, siamo noi che li paghiamo, NON DIMENTICHIAMOLO! GRAZIE ANCHE DA PARTE DI MIO FIGLIO MARCO
 
 
#27 x 25 2013-07-17 14:59
Ma qualcuno conosce i nomi di questo nucleo? quanto prendono? sono affidabili o cosa?
 
 
#26 A Prescindere 2013-07-17 14:21
Noi cittadini, saremo sempre e comunque
" a prescindere "
dalla parte dei più deboli - disagiati.
Certe istituzioni, dall'alto dei loro ruoli e poltrone, lontani dai problemi della povera gente, non comprendono a pieno le loro necessità.
Sig.ra LOMELE, FORZA e CORAGGIO siamo tutti con te.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI