La spiaggia che scompare e riappare. FOTO e VIDEO

lama-monachile-polignano-pioggia

In basso, galleria fotografica e video impressionante dell'acquazzone.

 

Mar effetto cioccolata. Così si presentava, fino a 200 metri dalla costa e poco distante dalla linea dell’orizzonte, sabato pomeriggio, dopo il grande acquazzone del 30 giugno scorso. L’effetto double era ancora più pittoresco, poiché dopo il margine di fango si intravedeva il colore azzurro e smeraldo dell’acqua. In questa galleria di immagini l’effetto è ancora più evidente, in tutto il suo fascino.

Inquieta invece la spiaggia di Lama Monachile, letteralmente travolta dal torrente di acqua e fango che sabato mattina, da monte, ha raggiunto a gran velocità la foce della “mena”. Sono riapparsi i grandi massi originali mentre i piccoli sassi sono stati spazzati via. La spiaggia è un piano disconnesso con vere e proprie voragini. Bisognerà rimetterla a posto, poiché già questa mattina, primo giorno di luglio, è deserta. Alcuni turisti ci domandano che fine abbia fatto la spiaggia, non abituati a ritrovarla così com’era all’origine. Perché prima o poi bisogna fare i conti con la natura, che si riprende i propri spazi.

 

CLICCA IN BASSO, Galleria foto a cura di Nicola Teofilo 

 

IN BASSO, VIDEO girato sabato mattina a Largo Ardito, a cura di Francesco Simone:

 

 

CLICCA QUI PER RIVEDERE LE FOTO DELL'ALLUVIONE 2006 E IL MAR EFFETTO CIOCCOLATA

 

GIUGNO 2011: GRANDINATA KILLER - FOTO E VIDEO