Lunedì 21 Gennaio 2019
   
Text Size

Nico Vitto nuovo dirigente al settore Finanze e Personale

nico-vitto-polignano

L’incarico di dirigente del Settore Finanze e Personale di Polignano a Mare è stato affidato a Nico Vitto, attraverso una selezione-procedura interna, con requisiti che solo il candidato possedeva. Nico Vitto è residente a Conversano e impiegato comunale nel 2004, quando amministrava l’ex sindaco Simone Di Giorgio. Il colloquio si tenne in aula consiliare il 13 febbraio scorso, alle ore 10, davanti a una commissione formata dalla dirigente dott.ssa Stefania Kaufmann, dall’avvocato dello staffi interno avv. Riccardo Pezzuto (che recentemente si è occupato del caso Pedone) e dalla dott.ssa Simona Caggiula.

Il compito, retto in passato dal dott. Paladino e recentemente dalla dott.ssa Kaufmann, non sarà facile, dato che si tratta di uno dei settori chiave della macchina amministrativa che il sindaco intende rinnovare. Attendiamo infatti nuovi cambiamenti sulla pianta organica e sulla gestione del bilancio comunale.

Commenti  

 
#40 caligola 2013-02-25 16:27
Dobbiamo ringraziare il sindaco per la lezione di coerenza e di stile che ci ha dato: competenza, merito, trasparenza.....parole parole soltanto parole. Ma questa e' la politica . Ma lo sapete che Nico Vitto e' stato vice sindaco , uomo dell'udc e che si dice che ha contribuito alla elezione di Domenico Vitto alla provincia.
 
 
#39 olis47 2013-02-24 14:43
x dr.io.Il dr.nico Vitto è un professionista di massimo rispetto sia per la sua preparazione professionale e sia per la sua semplicità con cui tratta l'utenza per cui è indiscutibile, però voglio evidenziarti una cosa:A Polignano tutto è possibile, anche con un semplice diploma di ragioneria ti fanno diventare Dirigente di un settore con una pensione di 3,5oo euro al mese.
 
 
#38 X il dubbio 2013-02-23 23:08
Lavati la bocca e quando avrai studiato la normativa vigente sugli incarichi a tempo determinato capirai che questo atto è legittimo, semmai non opportuno visto quello che ci ha raccontato il sindaco Vitto sulle competenze della sua squadra e sulla sua falsa volontà di ridurre i costi dei dirigenti (questa è un altra storia), se l'amministrazione avesse indetto un concorso interno a tempo indeterminato allora avresti sentito la voce competente, attenta e non populita dei grillini. Studiate prima di azzardare riflessioni e giudizi errati. Con la speranza che questo venga interpretato nella giusta sua essenza. Studiate tutti destra sinistra e compresa la squadra di Vitto che sta facendo cose che non doveva fare almeno per quello che ci ha raccontato
 
 
#37 X legalitario 2013-02-23 22:07
Ah dimenticavo .... Leggendo gli atti rilevo che la selezione prevedeva i tipici requisiti per l' accesso alla dirigenza ... che non tutti hanno non solo a Polgnano ma forse in Italia.... Ah altro aspetto: la delibera nel rispetto dell'art. 19 comma 6 del 165/2001 ha ricercato prima all'interno e qualora vi fosse stato un esito negativo all'esterno.
 
 
#36 X legalitario 2013-02-23 21:51
Hai ragione i concorsi riservati ai soli interni non si possono fare più' ... Ed infatti non si tratta di concorso ma di incarico di tre mesi conferito con l'art. 110 comma 1 del tuel integrato con l'art. 19 comma 6 del 165/2001. Magari prima di fare considerazioni strane ti informi ed eviti di fare considerazioni avventate e parziali.
 
 
#35 legalitario 2013-02-23 20:13
Ho saputo solo oggi della creazione di un nuovo dirigente comunale, una cosiddetta selezione riservata al personale interno senza concorso con un solo concorrente possibile mii ricorda tanto un'altro strano concorso comunale di pochi anni fa, anche quel concorso per 5 posti era riservato agli interni, di tutti i dipendendenti comunali solo 5 avevano i requisiti per partecipare, guarda caso risultarono tutti vincitori: era il concorso con cui furono promossi i 5 Dirigenti comunali. Vorrei sbagliare ma ho l' impressione che anche il cuoco che cucino quel pasticcio sia lo stesso di oggi. Ma i concorsi riservati agli interni non erano vietati? Non conosco il Dott. Vitto ma è vero che non si è mai occupato di ragioneria?
 
 
#34 belin 2013-02-23 10:42
ci siamo levati un magna magna e ne abbiam avuto un altro , e non parlo di questo vittino
 
 
#33 raccapricciante 2013-02-22 23:23
Per il commento 28.....grazie per le tue delucidazione...non sapevo di graduatorie, ecc...condivido il tuo pensiero...anche per me Vitto è una delusione!
 
 
#32 ork 2013-02-22 21:28
Per il commento n. 30: per il punto n. 1 non ho alcuna difficoltà a dire che il concorso gli è stato cucito addosso, apposta per non far partecipare nessun altro. Lo trovi strano? Io no. Chiamala come vuoi questa cosa, ma non è un problema di polignano a mare, del sud, dell'Italia ecc... Non è proprio un problema, è NATURA.
Per il punto n. 2 mi rifaccio a quanto sopra scritto, condividendo per il resto quello che hai scritto.
 
 
#31 Ai commentatori 2013-02-22 16:11
Un gentile saluto a Generi di ex, a giovani donne militanti e destrorse, ad altrettanti giovani uomini militanti destrorsi a strisce nere ed azzurre, a consiglieri prima di tutto pugliesi che hanno commentato questa notizia simpatica anonimamente. Ricordando a tutti la recente aggiudicazione del premio "il miglior servizio di raccolta rifiuti e' a Polignano" consegnato in Provincia di Taranto credo che la miglior risposta alle polemiche sterili e beote sia il lavoro silenzioso e sereno nella tutela dell'interesse della nostra città'. A voi amici!!! Baci
 
 
#30 x ork 2013-02-22 09:38
Ciao Ork, sempre senza nulla togliere, un paio di precisazioni doverose:
1 - anche con 3, 4, 5 lauree quello che tu dici "i valori si misurano anche, dico anche, con altri parametri", in questo caso non esiste per gli altri, visto che non vi è stata possibilitá di candidarsi ed essere valutati.
2 - Quello che tu definisci parte della indole umana, io credo sia, purtroppo, ormai 100% parte del costume italiano (piú che in molti altri paesi), che a me personalmente non mi vede assolutamente coinvolto e respingo totalmente. Pienamente cosciente di quello che valgo, sono pronto e capace di dimostrarlo senza tutela o raccomandazione alcuna (senza escludere che vi potrá sempre essere qualcuno meglio di me)!
Magari dopo aver fatto tali considerazioni..vi si ritrova anche a lamentarvi del berlusconi di turno...
 
 
#29 ork 2013-02-21 22:17
Confermo perchè lo conosco personalmente: è laureato in scienze politiche. Ci siamo laureati insieme. Ora: è inutile, e non sono di parte, scaricare tutta questa invidia rancore eccc. Uno può avere una due tre quattro lauree o essere semplice diplomato, i valori si misurano anche, dico anche, con altri parametri. E comunque Nico Vitto è persona in gamba. Poi dire è cugino, cognato, nipote ecc di quello e quest'altro politico............da quando esiste il mondo ogni famiglia cerca di sistemare i suoi parenti per tanti motivi, questo è insito nella natura umana. E' cosa normalissima, lecito o non lecito che sia. Anche voi se aveste qualche parente di spessore chiedereste favori. Non siate ipocriti. E si dica anche e soprattutto che spesso la raccomandazione serve per salvaguardare persone preparatissime che altrimenti sarebbero fregati da ragazzi impreparati ma raccomandati. Non siate schiavi del populismo, della retorica, delle dicerie ecc. La realtà è altrove. Le raccomandazioni sono nate con l'uomo e sempre ci saranno, mettetevelo in testa e accettatelo con serenità.
 
 
#28 x raccapricciante 2013-02-21 19:17
Abbiamo finalmente scoperto che i concorsi dell'amministrazione Bovino furono sicuramente regolari perchè il sindaco Vitto non solo non ha bloccato niente ma addirittura ha assunto (dicono) ben 10 dipendenti da quelle tre graduatorie. A proposito il Commissario Prefettizio del comune di Modugno ha chiesto di utilizzare le graduatorie di quei concorsi !!! Povero sindaco Bovino lo hanno ingiustamente calunniato ma tante bugie si stanno rivelando un brutto risveglio per Domenico Vitto. ultima riflessione ma l'assessore Mazzone (uomo di chiesa) questa verità perchè non la dice ai giovani???
 
 
#27 il dubbio 2013-02-21 18:59
scusate ma vi siete chiesti quando mai Nico Vitto ha diretto una ripartizione di ragioneria comunale e il personale e ecc... Se poi vediamo la commissione che lo ha promosso dove non si intravedono esperti di ragioneria e finanze comunali... Abbiamo detto tutto. Onorevoli Grillini dove siete ???
 
 
#26 ed io? 2013-02-21 11:23
senza nulla togliere, ma io di lauree ne ho 2, di cui una in scienze politiche...ma purtroppo non ho potuto presentare la mia candidatura...
 
 
#25 Il dibattito 2013-02-21 10:32
Al commento n. 11: la sua (la vostra) risposta sa tanto di familismo amorale, rancoroso e clanistico. Se avessimo famiglia sistemereste anche la nostra? P.S. A volte la toppa e peggio del buco!
 
 
#24 mr.coerenza 2013-02-21 08:19
Vi chiedete se sia laureato o meno, no se sia bravo. Io l'ho conosciuto ed è un ragazzo in gamba. Vi chiedete se c'è stata trasparenza, se avete qualcosa in mano prendete e andate al T.A.R.
Se avete qualcosa da ridire andate nelle sedi competenti.
Io da laureato e da lavoratore non ho detto niente a proposito dei concorsi dell'amministrazione Bovino perchè non avevo niente in mano, eppure certe assunzioni sono state davvero casuali.
Statv citt na vouta boun!
 
 
#23 X ork 2013-02-21 04:11
Nico Vitto e' laureato in Scienze Politiche, e'abilitato alla professione di dottore commercialista, ha un master in Economia Samitaria. .... Poi: e' arrivato secondo in una manifestazione canora in un villaggio turistico, giocava da laterale destro nel campionato di serie A di calcio a 5 con il Bari c5, ha vinto la Coppa Italia lega serie C nelle finali di Saint Vincent, giocava come mediano incontrista nei campionati di calcio a 11, da giovane ha lavorato nei magazzini delle ciliegie a scaricare le casse presso l'imprenditore soprannominato CAZZMARR, ha fatto il ragioniere presso l'agenzia di trasporti dell'imprenditore soprannominato C'ZZEDD, ha lavorato presso lo stagnino (uno che lavora la latta) ANDRE' U ROSS, e' andato a fare pure l'ACNIDD (acinino) in campagna .... Ovviamente questi sono i si dice ..... Verificheremo!!!!!
 
 
#22 Cittadinanza Attiva 2013-02-21 00:40
X il comm.to n.8 e quanti interessati. Abbiamo espresso le nostre perplessità ed obiezioni a chi potevamo e non siamo stati ascoltati! Rimaniamo convinti che i concorsi e bandi pubblici devono essere aperti a tutti.
 
 
#21 ork 2013-02-20 22:30
Nico Vitto è laureato in scienze politiche.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI