"No alla tassa di soggiorno". Albergatori contrari

associazione-albergatori-polignano

 

"Polignano non offre servizi al turismo"

 

Riceviamo e pubblichiamo una nota del presidente Associazione Albergatori, Roberto Frugis, in merito al dibattito sulla tassa di soggiorno che l'amministrazione comunale intende introdurre a carico dei turisti.

 

LA LETTERA:

In settimana l’Associazione Albergatori di Polignano a Mare ha avuto modo di confrontarsi con il Sindaco Domenico Vitto in merito alle diverse problematiche legate al turismo. Tra i temi a confronto si è avuto modo di interloquire e manifestare le proprie idee riguardo alla “Imposta di soggiorno” che talune componenti avevano posto all’attenzione del nostro sodalizio.

Il Sindaco ha dichiarato, che allo stato dei fatti, l’imposta di soggiorno è solo un’idea che verrebbe attuata unicamente in condivisione totale con gli albergatori. Questo è senz’altro apprezzabile. Non nascondiamo però quelle che, al momento, sono le perplessità a riguardo e che ci portano, in questo periodo storico di grave recessione per l’Italia e di difficoltà per le imprese, a considerare, questo un tema di estrema delicatezza.

Allo stato attuale Polignano non offre servizi al turismo che la giustifichino. Prima di cominciare a parlarne è necessario porre in essere una serie di servizi, anche basilari ed indispensabili, che dovrebbero essere presenti a prescindere dall’imposta stessa (parcheggi, bus navetta di trasporto, accessi e scivoli al mare, potenziamento del Punto di Informazione Turistica, Promozione del paese nelle Fiere solo per citarne alcune) che sicuramente il Sindaco e la sua Amministrazione avranno modo di porre in essere nei tempi dovuti.

Siamo consapevoli di quanto sia difficile amministrare date le difficoltà finanziare chi incombono sui comuni ma è anche vero che, dalla nuova Amministrazione, ci si aspetta una buona spending review ed un bilancio per il 2013 che, attraverso una gestione dei fondi ottimale, dia un segnale forte che dimostri quanto il turismo sia davvero al centro del progetto di questo mandato e che dimostri inoltre le capacità di amministrare ed ottimizzare i risultati anche e soprattutto in questo periodo storico.

Grande è lo sforzo da parte dell’Associazione Albergatori nella promozione di Polignano a Mare e soprattutto nell’offrire un prodotto all’altezza delle aspettative.

Il nostro intento è quello di lavorare in gran concerto con la pubblica Amministrazione certi che l’obiettivo comune sia quello di perseguire una crescita economica e qualitativa del prodotto turistico.


Il presidente dell’Associazione Albergatori

Polignano a Mare

Roberto Frugis