Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

Processione in onore dei Santi Medici: tutte le foto

processione06

 

Come ogni anno , l’11 - 12 e 13 Agosto, Polignano torna a colorarsi di rosso e verde; colori , questi, che sanno tanto di storia e tradizione, se non altro perché sono i colori degli abiti dei Santi Medici Cosma e Damiano. A spezzare il clima vacanziero dei tanti turisti accorsi nel nostro paese per godersi gli ultimi spiccioli di vacanze , ecco dunque arrivare una delle ricorrenze più antiche ed assolutamente immancabili per tutti i cittadini Polignanesi. I Solenni Festeggiamenti , come consuetudine, hanno proposto la S. Messa delle 19.00 a cui è seguita la Processione dei Santi Medici e di S. Espedito Martire per le vie della città,  alla presenza di Autorità Civili , nella figura del sindaco Domenico Vitto, del suo vice P. L’Abbate, del presidente del Consiglio M. Pellegrini, del baby sindaco Fabiana Pellegrini, dei consiglieri e dei membri della giunta M. Lomelo, F. Lofano, S. Colella, F. Mancini, P. Mazzone , D. Simone e M. Abbatepaolo, oltre che Autorità Militari, Confraternite ed Associazioni Cattoliche.

Al termine della processione, davanti alla più che mai affollata Chiesa dei Santi Medici, il comitato organizzatore, con presidente Vitantonio Giuliani, nella figura del tesoriere Dionisio Legrottaglie , ha voluto ringraziare tutti i presenti , sottolineando come , anche in un periodo di crisi come questo, il supporto economico da parte dei fedeli non è mancato ed anzi, come ogni anno, è stato di vitale importanza per la buona riuscita dei festeggiamenti.

Vi proponiamo la fotogallery della serata.

Commenti  

 
#9 x curioso 2012-08-19 10:51
si chiama ''voglia di mettersi in bella mostra''!!!
ma, a parte la triste realtà, credo che a loro spetti proprio di diritto partecipare al fianco del sindaco in cortei ed occasioni simili... ci a fe...
 
 
#8 per totò predicatore 2012-08-19 10:46
Mi scusi....da ciò che "forse" ho capito che Lei è Testimone di Geova...ognuno di noi è libero di credere in una religione piuttosto che in un'altra... la Fede ognuno di noi la esprime come meglio crede....il fatto di "Venerare" una statua, simbolo dei Santi, per noi cattolici, è come pregare su una lapide di un defunto....I Santi esistono, loro ci ascoltano....CI VEDONO, CI PARLANO, GUARISCONO, ASCOLTANO LE NOSTRE PREDICHE.....BASTA SOLO CREDERCI ED AVERE FEDE IN LORO!!!!!!!!TE LO ASSICURO......IO CREDO!!!!! chi ha costruito quelle statue, sicuramente avrà avuto una grazia, un miracolo.....e credimi, i miracoli esistono!!!!!!!!!!!!!
M.
 
 
#7 curioso 2012-08-18 20:52
ma i consiglieri comunali tipo franco mancini prendono il gettone di presenza per partecipare a tutti i cortei delle processioni. solo per capire, noto che è presente in tutte le prcessioni non credo che sia solo devozione.
 
 
#6 ANTONIO S 2012-08-18 13:57
Ma la cover band di Rino Gaetano? dove è finita? si è persa prima di arrivare a Polignano?
 
 
#5 Per #4 2012-08-17 17:38
Ribadisco sinceramente che non avrei voluto far polemica!!!
E' solo che avevo dato per scontato che Lei non avesse proprio casa qui a Polignano, nemmeno per le vacanze... E' stata una mia leggerezza nel leggere il Suo post #2 e nell'esprimermi, ma di certo non un attacco!!! Non ho tempo da perdere per dar vita ad inutili polemiche così, tanto per, come mi ha affermato... Mi scusi se mi sono sbagliato!! Ma mi creda, davvero non mi era parso chiaro e perciò avevo chiesto spiegazioni... La ringrazio per la precisazione! Senza fare polemica, appunto!!
 
 
#4 Per n. 3 2012-08-17 12:17
E' facile: uno puo' essere residente a Torino ma essere proprietario di una casa a Polignano dove viene a trascorrere le vacanze.
Non per fare polemica, come dice Lei, ma certi post come il Suo sembrano proprio scritti per fare polemica :lol:
 
 
#3 Per #2 2012-08-16 22:00
Come fanno a venire a citofonare a casa Sua se Lei qui è ''non residente''? Non per far polemica, ma giusto per capire :o
 
 
#2 non residente 2012-08-16 11:22
per totò-predicatore: per piacere non venite più a citofonare a casa....GRAZIE
 
 
#1 Totò-predicatore 2012-08-15 11:11
Ma che bella festa....pagàna.....!!!!

Onorare gli idoli di cartapesta, d'oro o di legno è un atto del tutto contrario all'ordine di Gesù che vuole essere "adorato" in spirito e verità (Giovanni 4,24)....., ma a Putignano come altrove nel mondo (India,Cina,Spagna etc.) la fede cristiana è intrisa di idolatria a non finire.

Ma questi "Santi Medici" che fanno? Camminano forse, pur avendo piedi? Hanno occhi e vedono, per caso? Hanno le labbra e non parlano? Guariscono? Ascoltano le suppliche del popolo, forse?

Leggete il Salmo 115,4-8 e capirete - forse - che quanto avete celebrato da poco è stato un omaggio al "principe di questo mondo" (2^ Corinzi 4,4 - Efesini 2,2)!!!

Eppoi, dopo che l'artigiano che ha fabbricato queste statue le ha consegnate alla parrocchia, pensate davvero che una spruzzatina di acqua benedetta (.) e una formula di preghiera del vescovo possano dar vita e potenza ai Santi Medici????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI