Giovedì 20 Giugno 2019
   
Text Size

Affitto caro al porticato: "Il ricavato andrà alle scuole"

mostra-scultura-marilena-abbatepaolo

Mostra al porticato dello scultore Tonino Losito, aperta fino al 12 agosto

Affitto troppo caro per esporre al Porticato. L'Assessore Abbatepaolo: "Basta polemiche. Il ricavato andrà al servizio scolastico dei trasporti"

 

 

“Una mostra che merita assolutamente di essere vista”. Così ha definito la mostra di scultura promossa dall’Amministrazione, inaugurata presso il porticato della biblioteca comunale domenica 5 Agosto ed aperta fino al 12 dello stesso mese, l’Assessore alla cultura, la dott.ssa Marilena Abbatepaolo.

All’interno della mostra le sculture realizzate da uno dei maestri scultori pugliesi più celebri a livello nazionale, il maestro Tonino Losito. Da vedere c’è davvero tanto e ogni opera è diversa dall’altra, racchiudendo una propria storia, una propria emozione. Ciò che accomuna tutte le sculture, realizzate pezzo per pezzo prevalentemente in acciaio e metalli vari, è, però, la raffinatezza e la perfezione realistica che esse hanno e che sono derivanti dalla profonda passione di chi le ha realizzate.

I temi principali su cui si basano le sculture sono quelli della natura, del ciclo della vita e della storia. Per quanto riguarda le opere storiche, di straordinario impatto visivo è il cavallo murgese a grandezza naturale che corona l’angolo dedicato al re Federico II, personaggio storico di elevata caratura legato alla nostra terra; rappresentati anche simboli del potere come il trono, la corona, la spada e lo scettro, ma anche animali simbolici come il falco, rappresentato prima con indosso un cappuccio che serve per addestrarlo e poi con la carne fra i denti visto l’esito positivo della caccia. Per il tema del ciclo della natura ritornano i cavalli, con una madre che allatta il suo puledrino e poi la dura scena di un falco che lotta contro un serpente: Tonino Losito ci racconta che con le sue opere “cerca di focalizzare un’emozione”.

In rilievo anche le sculture raffiguranti l’inquinamento marino come una persiana arrugginita nei fondali degli abissi da cui però rinasce la vita , con un bellissimo germoglio di corallo rosso intorno al quale nuotano i pesci ; e poi l’arco teso con una freccia in mezzo alle onde nere , inquinate per la presenza di uno stabilimento di estrazione petrolifera, in segno di difesa del mare.

“STOP ALLE POLEMICHE SULL’AFFITTO DEL PORTICATO” – Il commento della dot.ssa Marilena Abbatepaolo, in risposta alle polemiche riguardanti l’affitto del porticato della biblioteca comunale per le tante mostre promosse dall’Amministrazione:

“Questa mostra racchiude anche forti messaggi educativi, oltre che ci permette di fare un bellissimo viaggio all’indietro nel tempo tra le sculture che rappresentano l’età Federiciana,  per cui mi auguro che la cittadinanza apprezzi. Il ricavato per l’affitto del porticato per allestire mostre che noi stiamo promuovendo, sarà trasferito sul servizio trasporti scolastico relativamente alle escursioni che i bambini fanno all’interno del territorio urbano e che attualmente sono a pagamento; potremo così garantire ai bimbi un certo numero di escursioni gratuite.”

 

Commenti  

 
#2 one direction 2012-08-09 09:24
povera assessora e poveri noi....bella trovata!!!togliere alla cultura per dare alla scuola. è una genialità: dare alla scuola penalizzando la cultura....
 
 
#1 CT2012 2012-08-08 16:51
complimenti, qualcosa inizia a muoversi nel verso giusto. ok e' importante che ci sia sinergia tra la SCUOLA e l'AMMINISTRAZIONE. Auguri di buon lavoro
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI