Domenica 24 Marzo 2019
   
Text Size

Porto: una macchia oscura invade il mare - FOTO

porto-turistico-polignano-fango-balneazione

 

In basso, a fine articolo, galleria foto

 

Venerdì scorso, una macchia oscura ha invaso, minacciosa, lo specchio d’acqua del cantiere per la costruzione del porto turistico di Polignano e le spiagge vicine, affollate di turisti e bagnanti.

La macchia di colore marrone scuro, probabilmente fango e terra, spinta dalle correnti, ha raggiunto in poco tempo Grotta delle Rondinelle, suscitando l’inquietudine dei bagnanti di Ponte dei Lapilli, Grotta Rondinelle, Chiar di Luna.

La macchia proviene dai cantieri del porto ed è accaduto nonostante le operazioni di dragaggio del fondale siano concluse da diverso tempo.

Di cosa si tratta? Come mai la direzione dei lavori non ha preventivamente informato le Autorità per l’interdizione della balneazione? Quelle acque sono balneabili? 


Link correlati alla notizia:

VEDI ANCHE - PORTO TURISTICO: INDAGA LA PROCURA - e tutti i link a fine articolo

Commenti  

 
#9 Ermanno 2012-07-26 15:40
Quel giorno ero alla caletta di fianco a ponte lapilli, come quasi tutti i pomeriggi. Ovvio che i lavori avrebbero prodotto questo disastro, ma i buoi sono ormai scappati, ora tutti vi meravigliate e vi lamentate, ma dov'erano tutti i polignanesi PRIMA dell'inizio dei lavori?
 
 
#8 settan 2012-07-25 15:29
per fortuna le correnti porteranno gli inquinanti verso polignano e non verso san vito dove ho la villa vicino al tipo della protezione civile dove spesso vedo anche bovino
 
 
#7 gozzoportocavallo 2012-07-25 15:27
scagliusi lamanna, dove siete fate una interrogazione al sindaco x la sospensione dei lavori al porto
invece di guardare i gozzetti che rompono la scogliera
 
 
#6 ruge 2012-07-25 10:11
beh, si sta facendo un porto , si sta dragando si sta movimentando tonnellate di residui fangosi dal fondo, mi sembra logico che attorno a tale grosso cantiere ci siano macchie di quel colore...che poi possano contenere residui inquinanti questo è un altro discorso...
 
 
#5 INDIGENO 2012-07-25 07:13
Non facciamo del facile allarmismo...ricordate il giorno della grandinata...il mare era tutto marrone scuro...il problema è la mancanza o l'inadeguatezza della fogna "bianca"!ogni volta che c'è un acquzzone estivo in mare arriva di tutto.
 
 
#4 cangaceiro 2012-07-24 20:27
non era marrone scuro, bensi giallastra, ero in giro in canoa ed era un paesaggio surreale, altro ke il gange..questo per tutti quei polignanesi (il 99, 9 %)illusi e creduloni che pensavano che al porto turistico sarebbero approdate navi da crociera che avrebbe scaricato sui docks migliaia di turisti col portafogli gonfi per spendere e spandere nel paese e non hanno un manipolo di giovani di polignano e conversano che avevano manifestato contro alla realizzazione di quella che sara la pietra tombale di Polignano
 
 
#3 Igny91 2012-07-24 19:06
Tante domande e nessuna risposta cme mai?
 
 
#2 e già 2012-07-24 15:21
sono un frequentatore dei lapilli, il fondale è cambiato nn è piu limpido come quello di anni fà, si vede che c'e, chiamiamola polvere da lavoro" si sapeva che le cose cambiavano in quella zona, sicuramente quella chiazza è sicuramente polvere del porto, e nn un vulcano marino!!!
 
 
#1 up 2012-07-24 15:15
quella è la traccia del percorso che faranno gli inquinanti che verranno rilasciati nel porto dai natanti .
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI