Sabato 23 Marzo 2019
   
Text Size

Torna Il Libro Possibile - VIDEO promo - Ma Polignano è pronta?

il-libro-possibile-2012-programma-polignano

  

Il programma dell'edizione 2012 de "Il Libro Possibile" non è stato ancora reso pubblico. Intanto, su facebook è possibile condividere un video promo dell'evento più atteso dell'estate polignanese. 

INTERROGATIVI - Ma la città è pronta per accogliere il carrozzone nazional-popolare della "sagra" del libro? Rifiuti, viabilità, centro storico: queste sono solo alcune delle problematiche che attanagliano Polignano e i polignanesi. Senza contare che il programma dell'estate polignanese non è mai stato reso noto, o forse non c'è.  

Commenti  

 
#26 Cittadinanza Attiva 2012-07-05 15:26
Il libro possibile: a nessun nuovo ass.re e/o Cons. Com.le venga data la possibilità di presentare libri, le imbarazzanti e discutibili presentazioni degli anni scorsi, dovrebbero essere di stimolo, ci auguriamo, per i nuovi a starne lontani! Rimaniamo perplessi nel vedere un tale affollamento di autori e nonostante ciò notiamo l'assenza di G. Nuzzi con il suo ultimo libro "Sua Santità".
 
 
#25 Password 2012-07-02 13:18
Finalmente è stato pubblicato il programma. Per la verità sembra che il sito sia stato sponsorizzato da qualche oculista, vista la pessima veste grafica utilizzata ma, l'importante è che la manifestazione si svolga
 
 
#24 lector 2012-06-29 16:41
del libro possibile a tutt'oggi nessuna notizia e quest'anno inizia l'11!!il sito è fermo, nessuna anticipazione e negli anni scorsi a questa data c'era già stata la conferenza stampa. vabbene che il comune dà solo soldi e spazi, ma il nuovo sindaco,la neo assessora alla cultura e quello allo spettacolo si muovono???noi aspettiamo, gli operatori turistici pure, i turisti che potrebbero prenotare pacchetti vacanza per quei giorni...pure.non è che quelli del libro possibile stanno boicottando polignano ora che è passata a questa accozzaglia di centro-sinistra??bah...non c'è da gioire....
 
 
#23 rana 2012-06-20 21:04
Polignano è lo scenario perfetto per queste " manifestazioni " culturali, come può esserlo Taormina o Capri! L'amministrazione polignanese, la gestione dei servizi, l'improvvisazione e la mancanza di una una logica complessiva e contestualizzata, ridurranno qualsiasi iniziativa del genere una esperienza monca.
Polignano è un paese agricolo, dobbiamo riconoscerlo, e niente altro.
 
 
#22 indigeno 2012-06-18 11:48
Personalmente auspico una riuscita più culturale e meno "festaiola" della sagra del libro degli ultimi due anni scorsi...
che bello sarebbe tornare alle prime due edizioni quando la gente era lì per seguire i dibattiti e non per fare sfoggio di abiti o per vedere chi c'è in giro come accade oggi (nelle ultime due edizioni dalle retrovie era veramente complicato seguire lo scrittore di turno a causa del vociare di persone che dei libri probabilmente conoscono solo le copertine).
purtroppo mi rendo conto che la cultura non crea business come e quanto lo "spettacolo" cui oggi assistiamo...una passerella di personaggi e pochi autori/scrittori.
 
 
#21 auè 2012-06-15 22:24
x la verità, ma ti secca che i vigili siano in coppia? Lo sai che è previsto dal regolamento di polizia urbana? Informatevi prima.
 
 
#20 Il prezzo 2012-06-14 21:38
chi è troppo in vista un biglietto dovrà pur pagarlo..ogni tanto!!la prima fila gli applausi..tutto ha un prezzo...anche le critiche fanno parte del successo se di successo si tratta!
 
 
#19 galantuomini 2012-06-14 15:11
la coererenza politica è essere galantuomini...ma il trasformismo fa parte del gioco...quindi anche le critiche vanno accettate con la riflessione che in futuro certe cose non accadono più...w Polignano
 
 
#18 Equitalia 2012-06-14 13:36
Organizza un evento...t va bene...chiedi una cosa te ne daranno 10...questa è la verità...!!
 
 
#17 pcipsi plipri 2012-06-14 10:46
aveva ragione grande RINO Gaetano
i ministri puliti
i buffoni di corte
ladri di polli
super pensioni
nuntereggae piu'
ladri di stato e stupratori
il grasso ventre dei commendatori
aziende politicizzate
evasori legalizzati
nuntereggae piu'
auto blu sangue blu
cieli blu amori blu
rock and blues
nuntereggae piu'......grande RINO Gaetano
 
 
#16 la festa è finita 2012-06-14 10:39
condivido appieno il pensiero di "nn c resta ke piangere"..perchè qualcosa negli ultimi tempi a Polignano non ha funzionato..adesso basta...speriamo soltanto che le cose cambino e la politica faccia seriamente il suo dovere...quanto a certi eventi ben vengano...ma nel segno della trasparenza + assoluta...e con persone disinterressate da altro!!
 
 
#15 nn c restakepiangere 2012-06-14 10:34
x #10 augurarmi di essere la polvere di Loliva.....nn m spaventa affatto anchè xkè credo ke le sue scarpe la polvere nn la conoscono affatto!!..solo x dirti ke ki semina vento raccoglie tempesta...& se sei suo amico sei come lui...!!la verità fa male....
x #Giò sono io ke mantengo le distanze da Lei...xkè la manifestazione del "libro possibile" è una storia...ma gli incarichi professionali pubblici passati è nat fatt (informati)!!Altro ke pensiero gretto e ripugnante c'e da piangere seriamente...se davvero vogliamo equità&innovazione...!!
 
 
#14 TRILUSSA 2012-06-14 08:13
La Mosca era gelosa Dio sa come
d'una Farfalla piena de colori.
- Tu - je diceva - te sei fatta un nome
perché te la svolazzi tra li fiori:
ma ogni vorta che vedo l'ale tue
cò tutto quer velluto e quer ricamo
nun me posso scordà quann'eravamo
poveri verminetti tutt'e due...
- Già - disse la Farfalla - ma bisogna
che t'aricordi pure un'antra cosa:
io nacqui tra le foje d'una rosa
e tu su'na carogna.
 
 
#13 fatti 2012-06-14 00:49
ecco i fatti contano e l ing Loliva indipendentemente dalla sua appartenenza politica ha portato a Polignano una grande manifestazione, e polignano però gli ha regalato una bella brava ed intelligente donna Cinzia Valerio!!! complimenti e in bocca al lupo!!!
 
 
#12 nik and nik 2012-06-14 00:16
Invece dovremmo ringraziare l'Ing Loliva e insieme a lui l'intero staff e i maggiori sponsor che permettono di realizzare questo grande evento, mentre è una fortuna che l'amministrazione comunale non mette mani, dà solo un contributo, altrimenti ne vedremmo delle belle con direttori artistici che si sarebbero alternati.
 
 
#11 Giò 2012-06-13 21:34
Per «nn c restakepiangere»: un pensiero così gretto è inequivocabilmente ripugnante! "Il libro possibile" è una bellissima manifestazione che rende lustro al nostro paese, e poco importa «chi» e «perché» lo organizza!!! Con personaggi come Lei (e il maiuscolo non è per rispetto ma per marcare una netta lontananza) davvero "nn c restakepiangere"!!!
Grazie ing. Loliva per aver scelto Polignano quale location di una così colta ed interessante iniziativa!
 
 
#10 X nn ci resta che p. 2012-06-13 18:03
ti auguro un giorno di essere al pari della polvere sotto le scarpe dell'ing. Loliva (fiero di essere amico di Gianluca Loliva)
 
 
#9 Frank 2012-06-13 16:23
SVEGLIA, POLIGNANO AI POLIGNANESI........
 
 
#8 Limo 2012-06-13 14:36
Fate tornare Rampini!
 
 
#7 Interessato 2012-06-13 13:48
Il libro possibile verra' raddoppiato, mentre la red bull tornerà, ancora più forte di prima!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI