Venerdì 22 Marzo 2019
   
Text Size

Paolo Montalbò: "Umiliato il mondo della disabilità"

paolo-montalb-vitto-lucia-brescia


L'ex assessore riapre il caso dell'Informahandicap

In basso, tutte le foto della serata e il dietro le quinte prima dell'evento

 

 

Teatro Vignola gremito, giovedì sera, per lo spettacolo “La Voce dell’Amore”, organizzato e promosso dall’associazione di promozione sociale “L’Araba Fenice” di Polignano.

L’evento musical è stato organizzato per celebrare la “Giornata Regionale delle Persone Diversamente Abili. Uno spettacolo che ha visto in scena tantissimi volontari e bambini, che ha messo in moto una macchina organizzativa impressionante: costumi lavorati a mano, collaborazione di amici e genitori.

MONTALBO' RIAPRE IL CASO DELL'INFORMAHANDICAP - L’evento ha visto anche la collaborazione dello Sportello Informahandicap, fino allo scorso anno ubicato nei locali del Comando di Polizia Municipale. Ricorderete le ultime battute al vetriolo della passata compagine amministrativa: dopo la rottura del gruppo politico del Movimento Schittulli, del quale l’assessore Montalbò e il presidente Torres erano esponenti, il sindaco Bovino decise di revocare all’associazione l’affidamento dello Sportello Informahandicap.

A tal proposito, l’ex assessore Paolo Montalbò (sostituito, in seguito al “siluramento”, da Leo Chiarella) ha speso qualche parola, prima dell’apertura del sipario. “Non si può umiliare il mondo della disabilità in questo modo!” – ha osservato polemico Montalbò, mostrando a tutti i presenti, dal suo tablet Pc (vedi foto apertura) le immagini del locale dove una volta era ubicato lo Sportello. Oggi è un luogo abbandonato. Dal palco sono intervenuti anche la presidente Lucia Brescia e il sindaco Domenico Vitto, che ha promesso di voler dedicare particolare attenzione al mondo delle associazioni polignanesi. 

 

LE FOTO DELLA SERATA

Commenti  

 
#2 AntonioS 2012-06-06 16:30
paolo montalbò...perché non sei venuto alla manifestazione un calcio alle barriere? c'era gente quella sera che si faceva questa domanda? come mai non c'è paolo montalbo? so tutt na manair..!!!
 
 
#1 Bello 2012-06-03 23:42
Belle queste iniziative, valorizzare e dare la possibilità ai bambini e ai diversamente abili di esprimere le proprie capacità intellettive, il bello dello stare insieme senza distinzione....ammiro questi bambini e gli adulti che si impegnano e prendono cura di loro...nessuno è diverso..siamo tutti uguali sotto gli occhi del Signore! Un abbraccio a tutti questi bambini e a tutti coloro che non hanno la fortuna di essere come me, noi....anche se a volte il nostro modo di fare ci rende "diversi" perchè vogliamo renderci superiori a tutto e tutti...io, noi, non siamo nessuno...La vita è bella e se ci è stata data, dobbiamo difenderla....aiutiamo e sosteniamo le iniziative a favore di tutti coloro che hanno bisogno anche solo di un sorriso,a favore di chi si impegna, ma non sfrutta le stesse solo per propaganda politica...io sono contro la politica, ma a favore di "aiutare il prossimo" ...porgere la mano solo per dare...ma mai per ricevere....questa sarebbe la cosa più bella!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI