Giovedì 24 Gennaio 2019
   
Text Size

21 milioni per Polignano: ecco le prove

piano-del-sud-polignano

 

 

Ci sono le prove. I 21 milioni di euro per Polignano sono realtà, non finzione. L’ex Ministro Raffaele Fitto ieri sera ha fatto visita a Polignano, assieme al coordinatore del PdL, on. Antonio Di Staso. “Ho letto e ho sentito dire falsità” – ha pubblicamente dichiarato Fitto – presentando la candidatura a sindaco dell’amico Angelo Bovino. La prova che i 21 milioni di euro sarebbero pronti per Polignano è nei documenti e nelle delibere finalmente rese pubbliche nel corso della serata.

I 21 milioni di euro sono stati stanziati per Polignano, proprio dall’ex Ministro, attraverso i fondi CIPE previsti nel famoso Piano Nazionale per il Sud.

Sfogliando la delibera del Comitato Interministeriale per la Programmazione Economica, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale il 31 dicembre 2011, è possibile scorrere l’elenco completo delle opere per il Sud Italia da realizzare e per le quali sono stati stanziati fondi CIPE. Tra queste, a pag. 56, è inclusa la città di Polignano, nella voce “Puglia-Turismo”. L’intervento prevede la “Salvaguardia e messa in sicurezza geomorfologica della Costa Alta, compresa Grotta Ardito di Polignano”. Il costo dell’opera è pari a 5 milioni di euro.

Nell’ambito del piano del Sud ci sono altri interventi strategici. Uno di questi prevede la realizzazione di rete fognaria da sostituire e da prevedere nel comune di Polignano, del valore complessivo di 12,9 milioni di euro. Data inizio dei lavori previsto il 29/10/2011, da completare entro il 28/10/2013. Alcune opere di rete fognaria sono già in fase di realizzazione.

Infine, progetto preliminare per la realizzazione della condotta idrica e del tronco di fognatura nera a servizio delle aree esterne al centro abitato di Polignano. Costo complessivo dell’opera: 2,4 milioni di euro. Data inizio dei lavori prevista il 27/01/2012 da realizzare entro il 21/01/2013.

Il totale delle opere e dei finanziamenti previsti per Polignano ammonta a circa 21 milioni. Ci sono i documenti a certificarne l’esistenza nel piano del Sud, fino a prova contraria.

 

Commenti  

 
#19 macevu 2012-05-02 17:38
Perchè non vengono citati il numero della delibera cipe e quando è stata addottata, l'articolo, a questa maniera, non è completo
 
 
#18 i cchiacchier 2012-05-01 17:12
Quei finanziamenti fanno parte di misure previste dal CIPE ed hanno bisogno di progettualità, studi fattibilità, condivisioni con l'Ente Regione che nel momento della concessione dovrebbe rispettare il patto di stabilità. Il tutto significa che dovrebbe esserci un attenzione quotidiana nel seguire gli step della concessione, cioè è tutto un divenire subordinato a delle buone azioni di persone competenti. Polignano ha cattivi esempi di aver perso finanziamenti ed addirittura di aver rifiutato finanziamenti ( G.A.L. ). riflettiamo insieme, è tempo di lasciarli a casa, tutti quanti.
 
 
#17 lorus1 2012-05-01 08:09
ma perchè invece di sparare milionate di euro non parlate dei patti di stabilità voluti dal governo berlusconi e mantenuti dal governo monti, che stanno causando suicidi?
 
 
#16 kappa 2012-04-30 17:20
Ma scusate, ma questo è un articolo vero? Possibile che solo io abbia guardato le foto? 1. il documento che sta lì è una scheda di RILEVAZIONE interventi strategici, ovvero con la quale si rileva che c'è da fare un intervento e si indica costo e copertura. NON E' un documento operativo!
2. Il documento non solo è compilato solo parzialmente, ma sulla seconda pagina c'è anche scritto
1.14 Copertura finanziaria: No
Ovvero, è un documento che non sa nemmeno come sono fatti 'sti soldi. Quindi, di che parliamo?

E poi, scusate, qualcuno può indicarmi dove sono i lavori che avrebbero dovuto cominciare ad ottobre 2011 e a gennaio 2012? Vorrei andare a vedere come procedono. Essendo fatti anche con i miei soldi... Grazie!
 
 
#15 non siate ingenui... 2012-04-30 11:51
Ma voi avete per caso idea di quanti finanziamenti pubblici ha perso l'amministrazione Bovino per fare altro nel frattempo?forse qualcosa che fruttava dippiù, chissà....Bisogna anche saperli utilizzare i fondi destinati e questa amministrazione uscente non l'ha mai saputo (voluto) fare!
 
 
#14 la matematica 2012-04-30 06:50
Al primo turno:
VITTO 46%
BRESCIA 22%
BOVINO 20%
L'ABBATE 7%
ZUPO 5%
Secondo me Bovino sarà bocciato dal paese e dai suoi stessi amici di cordata.Cinque anni fa sono stato candidato in una sua lista. In 5 anni non sono stato chiamato una sola volta, negli ultimi 2 mesi invece... Per un fatto di coerenza politica non posso votare a sinistra, voterò Lucia Brescia perchè rappresenta l'ala moderata in questa consultazione (escludo Nunzio Zupo perchè prenderà qualche voto e poi è troppo "moscio" quando parla...). Amici del centro votate le liste del centro destra ma non votate Bovino, mandatelo a casa definitivamente insieme al genero grande stratega della politica (la politica con la P è una cosa seria). Aveva detto a Bari di avere 3 liste pronte, 40 candidati pronti e poi?
 
 
#13 Polignanese 2012-04-29 16:44
Forse la gente era tanta l'altra sera al comizio di Vitto per la curiosita' di sentirlo parlare per la prima volta! Per ascoltare quello che diceva o per farsi 4 risate ?
 
 
#12 i soldi: perdono 2012-04-29 15:41
avete ragione, sono 21. Mi auguro di vedere sti soldi...... e che si spendano bene soprattutto!
 
 
#11 Bovino a casa. 2012-04-29 11:27
Mettete una foto alla piazza di Polignano. Ieri sera al comizio di Vitto. Mai vista una così piena.Bovino a casa.
 
 
#10 COERENTE 2012-04-29 10:35
se ci sono due politici a polignano che hanno fatto la storia sono dott.di giorgio (tradito dala sin)e ingeg agelo bovino nella sin. di oggi vedo sindaci anni 79 che hanno rovinato polignano o
 
 
#9 niki 2012-04-29 10:01
apri gli occhi oliva che il vento sta cambiando te lo dice uno che sta in mezzo alla gente (la vostra coalizione stava al 65% ora sta calando e di molto e meno male che la destra ha scelto il candidato solo 1 mese fa contro il centro sin. il cand l'avete scelto 4aanni fa)
 
 
#8 @ i soldi 2012-04-29 09:46
leggi meglio. hai saltato i 5 milioni..
 
 
#7 Flavio Oliva 2012-04-29 00:57
Ma ammutoliti da chi ? da un'amministrazione che dopo un anno dalla grandine si ricorda di fare dei lavori al tetto del mercato coperto(delibera del 27 APRILE!!!) o che inaugura un Museo Pascali voluto e fatto finanziare dalla sinistra ? A CASA, IL 6 & 7 MAGGIO, ANDRETE A CASA !!!!
 
 
#6 Forza Bovino!!! 2012-04-28 23:40
Bovino sindaco subito!!!!!!!!!!!!!!Forza che Polignano decollerà ancora di più.....continua così.........
 
 
#5 perplesso 2012-04-28 19:58
ma se bovino va a casa che fine fanno i 21 milioni? Se li dividono loro e fanno crollare la grotta?
 
 
#4 i soldi 2012-04-28 19:40
e comunque nelle carte vedo solo costo complessivo: 12,900,000 e 2,400,000 che non sono 21 in totale e non credo siano destinati per Polignano.

Mi sbaglio?
 
 
#3 i soldi 2012-04-28 19:37
i soldi nelle carte ci sono, io dirò avrete ragione solo quando vedrò le opere sistemate e vedrò che questi soldi saranno stati spesi effettivamente per queste opere. Se non vedo non credo.

x Polignanese: ammutoliti mai, non avevamo bisogno delle prove, vogliamo i fatti :) tanto poi si sa come funziona in campagna elettorale... (trasparenza=le prove sempre online, non solo quando conviene)
 
 
#2 Polignanese 2012-04-28 17:34
Allora, che succede vi siete ammutoliti tutti difronte alle prove ?
 
 
#1 rocky 2012-04-28 17:03
chi rompe le strade x vari servizi acqua, fogna enel gas tel devono rispettare i ripristini a regola d'arte come da capitolato nn fare i ripristini a caz.. di cane bovino invece di girare il video con la sua presenza facesse vedere un video di come sono ridotte le strade a polignano meditate gente a maggio
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI