Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

Banca Progetto: nasce la nuova banca del sud est Barese

banca-progetto-spa

 

Banca Progetto spa. “Punto di riferimento per il territorio e l’imprenditoria locale”

D'Introno: "E' scoppiata la Terza guerra mondiale: popoli contro le banche"

 

 

Una banca etica e leale. Del territorio e funzionale al territorio. Nasce “Banca Progetto spa”, la banca del Sud Est Barese. Il 30 marzo scorso il Comitato promotore “Banca Progetto” ha tagliato i nastri di partenza, cominciando dal luogo simbolo del business barese, la Fiera del Levante. Tra gli ospiti relatori: Roberto Lorusso (esperto in Pianificazione Strategica); Carmine Viola (professore di Economia all’Università del Salento); Francesco Maria Esposito (imprenditore e scrittore); Pietro Pepe (presidente del Consiglio Regionale della Puglia); Giuseppe Galullo (funzionario responsabile della Fondazione ABO, Progetto Biobanca – Avis donasalute); Fabio D’Introno (presidente del Collegio dei Revisori del Comitato Promotore); Nicola Giampaolo (vice presidente viario del Comitato Promotore); Filippo Ferrara (presidente del Comitato Promotore) e Salvatore Barbato (esperto in Comunicazione Finanziaria).

“E’ scoppiata la Terza Guerra Mondiale, con i popoli contro le banche”. Così, Fabio D’Introno, nel corso del suo intervento, ha espresso la sua preoccupazione per l’ondata di malcontento: le banche stanno vivendo il picco massimo di impopolarità. Per questo, le banche devono tornare a essere punto di riferimento per il territorio. Sul monitor scorrevano le immagini di alcune località più importanti del Sud Est Barese: Polignano, Castellana, Monopoli, Rutigliano…

 

“Banca Progetto sarà una spa (società per azioni) – spiega D’Introno – perché sia una banca di tutti, una società di azionariato diffuso, con investimento minimo di mille euro. Esistono crediti cooperativi che di cooperativo non hanno nulla. Il cooperativo dovrebbe essere basato su un reciproco mutualismo. Ma le banche sono aziende che devono guadagnare e rispettare il pubblico. Il riferimento di Banca Progetto sarà il Sud Est Barese, un territorio ricco di Know how e risorse intellettuali”.

“Il ruolo del credito è fondamentale – ha ribadito il prof. Pietro Pepe – noi abbiamo il dovere di capire come indirizzarlo e investirlo. Dobbiamo riscoprire il valore del dovere e della responsabilità, anche in banca. Banca Progetto guarda al territorio e diventa una banca di comunità”.

“Banca progetto vuole essere vicina all’imprenditoria locale” – assicura il prof. Carmine Viola.

Info: www.comitatopromotorebancaprogetto.it

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI