Domenica 22 Settembre 2019
   
Text Size

Manifesti elettorali selvaggi: se questa è vivibilità...

manifesti-selvaggi-polignano

 

 

Siamo solo all’inizio della campagna elettorale e già si presenta l’annoso problema dei manifesti selvaggi. Come la gramigna nei terreni incolti, invadono ogni spazio lasciato in libertà. Muri di ruderi abbandonati, cabine dell’Enel, pali della luce. Crescono proporzionalmente alla sete di potere di questo o quel candidato che ambisce a un posto tra gli eletti.

“Benvenuti a Polignano”: questa l’ironia su facebook per quattro manifesti selvaggi fotografati all’ingresso di Polignano, da via Conversano, diventati oggetto di discussione. Dopo la denuncia su facebook, i manifesti sono stati immediatamente rimossi, accartocciati e abbandonati per terra.

Il motivo grafico li faceva tanto somigliare a un’indicazione stradale. Sotto accusa, questa volta, i predicatori ambientalisti che però, in campagna elettorale, fanno incetta di carta e imbrattano muri. Se questa è vivibilità…

manifesti-vitto-selvaggi-polignano

 

Commenti  

 
#14 e te pareva2 2012-04-02 17:04
Come mai i manifesti di Vitto sono spariti all'improvviso da dove erano stati affissi???aveva visto giusto chi ha scritto questo articolo o sbaglio??? era un'attacco strumentale come dice Mazzone o semplice realtà????
 
 
#13 gelataio 2012-03-29 12:31
ma anche sui giornali prima del 03 aprile è vietato apporre propaganda politica....
ma ne sono pieni, come mai ?????
 
 
#12 frances 2012-03-28 21:14
prima del 3 aprile nessun manifesto elettorale è legale ,quindi soggetti a denuncia.Si chiede a gran voce che se ci sono le leggi queste vanno rispettate!
 
 
#11 siate di esempio 2012-03-28 11:18
Scusate, mi incuriosisce una cosa....SEL, i Verdi, sostengono l'ecologia....giusto??tra qualche giorno cominceremo a vedere per strada volantini, manifesti elettorali, "santini", ecc....Perchè non date un'esempio di ecologia????rinunciate a tutto questo e date un forte segno!!!non solo voi, ma tutta la sinistra e magari convincere anche tutti gli altri...tanto non vi servirà pubblicità, siete sicuri della vostra vincita al primo turno..o sbaglio???
 
 
#10 stanca di sentire 2012-03-27 13:46
SI INCOMINCIA MANIFESTI COLORATI CHE FANNO PRIMAVERA ,DOVE IL CEMENTO INVESTE IL PAESE SI PROBLEMIZZA AHH AHH
CARISSIMO DIRETTORE LE CONVERREBBE NON SCHIERASI E FAR BENE IL SUO MESTIERE CHE NE E' CAPACE .IO NON VOTO A POLIGNANO OK
 
 
#9 il drugo 2012-03-23 18:33
che cosa vorrete mai che pensi il sel, forse quello che ha pensato quando hanno chiuso il nostro punto di primo intervento, forse quello che hanno pensato quando il loro caro niky vendola ha mandato a roma Tedesco per fargli avere l'immunità, forse quello che ha pensato quando per tutelare gli ulivi secolari si trapanano gli alberi per apporre targhette su di essi forse come al solito non ha pensato proprio nulla....giampiero che si fa già la pobblicità è il male minore di un partito che vive all'ombra delle poesie di un leader che ormai non ha più nulla da dire ma ancora molto male da fare al nostro territorio.
 
 
#8 RAINBOW RED 2012-03-23 16:11
Cari amici "e te pareva e x sel", come la vostra mente ha così tanta di quella fantasia nella ricerca di un nome di facciata..., così avete tanta fantasia nel dire cose che non hanno nessuna forma di logica.
C'è una differenza, io non ho paura nel dirvi che siete... diciamo "poco credibili", per usare una parola da non censura; voi non potete dirmi neanche questo, perchè non avete neanche il coraggio di scrivere il vostro vero nome.
Cmq non fa niente, ognuno é quello che si merita di essere!!!
Sulla questione manifesti sono in perfetta sintonia con "beato qualunquismo"; sulla questione "Gianpiero Mancini" che è un candidato della lista SEL non avrei niente da aggiungere; la informo che il nostro partito non è una caserma, bensì uno spazio dove ognuno si muove con i tempi e i mezzi che la "democrazia" consente di utilizzare.
Da amico infine suggerisco alla redazione di polignanoweb di non utilizzare i propri mezzi di informazione contro la persona "Domenico Vitto"; SEL chiede pertanto rispetto sia verso la persona che verso il nostro candidato Sindaco Domenico Vitto.
Non è sempre necessario "Inventarsi" la polemica o le offese solo per risentimenti personali; chiediamo a Nicola Teofilo di RISPETTARE Vitto; accettiamo le critiche e i suggerimenti ma, gli attacchi strumentali "NO"; noi di SEL non siamo più disposti a sorvolare sulla figura del nostro candidato Sindaco.
Paolo Mazzone segretario Sinistra Ecologia Libertà. Buon Lavoro a tutti!!!
 
 
#7 Ci siamo di nuovo... 2012-03-23 14:50
4 manifesti su un rudere antico fanno tanto scandalo, addirittura si suggerisce a Domenico di abbandonare la competizione politica, classica mossa di chi non potendosi aggrappare a nulla cerca il pelo nell'uovo... Alza il capo Domenico e vai avanti per la tua strada noi siamo tutti con Te!
 
 
#6 why 2012-03-23 14:01
Perché Merito?????
 
 
#5 x sel 2012-03-23 12:29
Complimenti Sel !!!!!
Vi consiglio di riunirvi e discutere se é giusto che:
prima ancora che escano le liste, un Vs. candidato chiamasi Gianpiero .... fa già la pubblicita' con tanto di foto, a pagina intera sulla Voce del paese !!!
Non è corretto nei confronti di tutti i componeneti del suo partito. Che ne pensate amici del sel ?
 
 
#4 beato qualunquismo 2012-03-23 11:41
Caro Direttore

1) E' giusto precisare, cosa forse da lei non voluta, che i manifesti non li attacca Domenico Vitto bensì l'attacchino dipendente del Comune di Polignano, che potremmo a questo punto ritenere incompetente. I Manifesti sono timbrati dall'ufficio tributi, pertanto sistemati dagli stessi dipendenti comunali.
Non sono dunque selvaggi o abusivi come lei scrive.

2) lei scrive " i manifesti sono stati immediatamente rimossi, accartocciati e abbandonati per terra". Voglio la testimonianza oculare di questi manifesti accartocciati e gettati per terra, perché se scrive certe cose è giusto che le giustifichi con dei dati certi, altrimenti può risparmiarsele.
 
 
#3 e te pareva! 2012-03-23 11:27
Quelli di SEL non vedono queste cose??se fosse stato il manifesto di qualche altro candidato già dovevano gridare allo scandalo...ma visto che sono di Domenico Vitto...tutto va bene...anzi quale scusa troveranno per difendere il loro candidato?????????
 
 
#2 alex 2012-03-23 11:12
Come al solito caro Direttore sempre contro Vitto speriamo che i prossimi manifesti vengano trattati nella stessa maniera non ci dimentichiamo.
 
 
#1 indignato 2012-03-23 10:40
Caro Domenico Vitto, iniziamo proprio bene..............
Dopo questa.....non iniziare proprio!!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI