Martedì 20 Agosto 2019
   
Text Size

PORTO TURISTICO: OPPORTUNITA' O DISGRAZIA?

porto-turistico-polignano-a-mare

 

Riceviamo e pubblichiamo:

 

Porto Turistico: opportunità o disgrazia?

Anche l'estate 2011 è ormai alle nostre spalle, come ogni anno molti polignanesi pensano sia l'ultima prima del via ai lavori del porto turistico. Tra gli amanti del mare è forte la preoccupazione che questa opera crei disagi alla balneazione. Gli operatori turistici sono divisi tra l'entusiasmo per le fantomatiche ricadute positive del porto e la paura che il ridursi delle zone balneari comporti una riduzione del numero dei turisti.

Da operatore turistico di vecchia data espongo la mia opinione, dialogando con molti concittadini ho potuto appurare che in tanti la pensano come me e vorrei aprire un dibattito allargato su questo sito per conoscere il sentimento diffuso della gente.

Non sono contrario a priori a un'opera come il porto turistico, ma ad alcune condizioni.

In primo luogo dovrebbe essere più lontano dal centro storico e dalle grotte, molto forte è il rischio di inquinamento degli scorci più belli del nostro paese e forse dell'intero adriatico.

Condizione indispensabile inoltre che l'opera sia realizzata da un'azienda seria e solida che ne garantisca tempi certi e rapiti. Un cantiere che dovesse durare decenni sarebbe la fine turistica di Polignano, oggi siamo molto vicini a questa ipotesi.

A mio parere le condizioni per la realizzazione del porto turistico a Polignano non ci sono, è un'opera rischiosa dalla quale la comunità non otterrebbe significativi vantaggi tali da giustificare il rischio.

Ormai siamo alle porte delle elezioni amministrative, faccio una proposta alla nuova maggioranza e al nuovo sindaco di Polignano. Un concorso di idee tra architetti, come è stato fatto per piazza Aldo Moro, che abbia come oggetto la riconversione del vecchio porto in stabilimenti balneari. Una parte di quelle aree potrebbe essere data in concessione a privati per la realizzazione di lidi attrezzati, il resto allestito con scale e pedane in legno realizzate dal pubblico per la fruibilità di tutti.

Auspico che la nuova amministrazione si sieda a tavolino con la Calaponte s.p.a e che faccia il possibile affinchè rinunci all'opera. Dopo tutti questi anni è ormai chiaro che non ha le forze economiche per realizzarla in tempi certi e Polignano non può correre un rischio così alto.

Siamo molto vicini ad uno sviluppo turistico importante, quel poco che ci manca è proprio il rapporto con il mare. Fino a quando fare il bagno a Polignano sarà difficile se non impossibile, non faremo mai in salto di qualità.

Giambattista Giuliani

Commenti  

 
#32 Il Giustiziere...... 2011-09-28 18:39
x Lino - partecipo con piacere e di essere opportuno a svelare alla cittadinanza polignanese la realizzazione di quel maledetto scandalo che risorgerà sull'area adiacente a porto cavallo, altro che variante approvata in corso d'opera!!!! Gli amici nostri e gli amici degli amici ci stanno prendendo con i fondelli o come imbecilli....Andate tutti a casa solo così risorgerà con gioia la nostra polignano!!!
 
 
#31 MINGHUC U MURT 2011-09-28 14:14
:lol: Io farei il porto non grande sistemando bene quello che abbiamo ;-) e poi rivalutare tutta la zona, fino a S.Vito, ( ma quì mi sorge un dubbio, quanti chili di riccotta fresca faranno?).
Capisc a Me!!! 8)
 
 
#30 U POVERE CRIST 2011-09-28 09:28
:eek: Dal Amodio meglio averlo e non andare a sottometerci ai Molesi o Monopoletani o no!
poi ci facciano dei parcheggi (a pagamento),ecc.
Ristoranti, villette, co co,
capisc a me!!! :D
 
 
#29 Matavz 2011-09-27 16:19
Io punterei molto di + sulla riqualificazione dell'area di San Vito creando zone di parcheggi e servizi X TUTTI!!!! il porto non serve a niente...
 
 
#28 Nico Amodio 2011-09-23 10:22
Dissi tanto ma tanto tempo fa che il porto aveva un senso se realizzato negli anni 70-80.Ora non serve più,visto che nelle vicinanze vedi mola,Monopoli,hanno fatto come al solito prima e meglio di noi.X nostra fortuna i lavori non vanno avanti perchè non si sblocano le maglie per poter costruire a ridosso del porto stesso.Quindi un altra grossa operazione di speculazione edilizia.Ho letto i vostri commenti,ho notato che ci sono molte critiche, ma poche proposte,facciamo tutti insieme uno sforzo per rendere migliore il nostro paese.
 
 
#27 lino 2011-09-23 07:58
sicuramente zone previste per parcheggio come di fronte a porto cavallo diventeranno edificabili a san vito
 
 
#26 U POVERE CRIST 2011-09-23 07:04
X il Terrorista Culturale, e che scopri l'america, e da anni che si parla di questa cosa, da quando il sindaco era un certo Putignano. E ti riccordi adesso.
Noi o almeno io gli occhi li ho aperti da molto tempo.Quindi fatti una ragione, d'altronde ake altre regioni d'Italia hanno cementificato lunghe le coste, e tu ti stai scandalizzando x questo.La fatidica pagnotta piace a tutti.Finquando c'è la regia Occulta Polignano sara' e rimarra' sempre cosi.Quindi fatti una ragione anima in pace, ed AMEN..
 
 
#25 Terrorista culturale 2011-09-22 20:06
Il porto partirà quando sarà fattibile la cementificazione selvaggia (lo è già, stanno concordando l'affare e le mazzette) sulla dirimpettaia area, la restante costa, sempre a nord e la fascia costiera a sud fino a Torre Incina.
... Stanno studiando come armonizzare cemento alla faccia dei polignanesi. Meditate gente, meditate. Ma che scrivo tanto non ve ne frega niente. Siete tutti compromessi...
 
 
#24 x Nico il ribelle 2011-09-21 14:46
Caro Nico il ribelle, tutto è possibile, non in questo mondo, ma a Polignano a Mare! Il porto sarà realizzato, tranquillo, ma una variante di p.r.g., ci sta tutta...
 
 
#23 blurp 2011-09-21 14:11
Porto si (anche se non andava fatto lì) ma vorrei fosse fruibile da tutti anche dalla popolazione...io non ho visto il progetto...ma prevede banchine e parcheggi "liberi" in modo che la gente (priva di barca!) possa passeggiare? Me lo sapete dire? O sarà tutto recintato e off limts? Avete visto il porto turistico di Pescara? La popolazione lo vive e ci trascorre intere serate...
 
 
#22 Nico il ribelle..... 2011-09-21 11:37
x Frank Papè, complimenti Frank come hai fatto ad indovinare la questione ville, non credo che ti sia stata data questa informazione top-secret. Per quanto riguarda l'omertà si troveranno pentiti i "grandi signori" della politica locale perchè è un progetto molto pericoloso la realizzazione delle ville al posto del porto turistico. Sono convinto che l'omertà politica conveniente si muterà in galera anzicchè "potere"....Non credo che la competente autorità giudiziaria starà a guardare/accondiscendere a tale illegalità urbanistica ed edilizia....Non penso che avranno tempo per raggiungere l'obiettivo prefisso e progettato anni addietro poichè le poltrone si stanno riscaldando!!!!
 
 
#21 lettore1 2011-09-21 08:44
Cercate su internet l'articolo sugli arresti a Ponza; "Oltre al sindaco sono infatti finiti in manette l'assessore al demanio, quello ai rifiuti lavori pubblici e trasporti, nonchè l'assessore ai servizi sociali e patrimonio. In cella anche i titolari di tre ditte che si sono aggiudicate l'appalto pur essendo prive dei requisiti per partecipare".
Non potremmo chiedere di inviarci per un mese il comandante dei Carabinieri di Ponza ed il PM di Latina in modo da ottenere lo stesso risultato anche a Polignano vista l'inerzia dei nostri? la fattispecie è identica solo che qui hanno consentito a chi non aveva i requisiti di poter realizzare (quando?) il porto.
 
 
#20 x VITO RENZINI 2011-09-20 20:16
se il porto è fatto bene porterà al paese tanto?
vedrai quanto tanto porteranno le ville nelle casse dell'impresa! caro Vito..anche la politica è fatta di omertà, omertà CONVENIENTE! :-| frank papè
 
 
#19 U POVERE CRIST 2011-09-20 11:33
Cari Signori la pagnotta fa gola a tutti.... E' inutile far malsague, tanto non ci sentono.
Xcio' anima in pace.. e io che devo dire solo il nome U Povere Crist, la dice lunga...
 
 
#18 purity 2011-09-19 21:59
L'IDEA DI UNA CONSULTAZIONE O DI UN REFERENDUM E' OTTIMA. BISOGNA VEDERE COSA CONSENTE LA LEGGE E CHE INTENZIONE HANNO I FUTURI AMMINISTRATORI. SOLO CON UNA CONSULTAZIONE A MAGGIORANZA DELLA GENTE CAPIREMMO LA VOLONTA' DEI POLIGNANESI SU QUESTO OBBROBRIO INUTILE E DANNOSO PER TUTTI, LOCALI E TURISTI.
 
 
#17 vito renzini 2011-09-19 18:17
sono daccordo con gynni se il porto è fatto bene porterà al paese tanto, meglio proiettare il futuro di polignano sul turismo..... che sperate ancora nell'agricoltura????? e poi a chi parla di sporcizia e disordini nel centro storico. io vengo spesso a polignano e vi assicuro che il centro storico è molto piu pulito di quello di altri paesi limitrofi tipo monopoli, ostuni ecc ...... siete polignanesi aprite la mente e fate spazio all'innovazione
 
 
#16 alessandro rutiglian 2011-09-19 18:13
secondo me la costa da cozze sino a san vito come ce la hanno lasciata i nostri cari bisnonni è bella così com'è ed ogni anno richiama un sacco di gente per il semplice fatto che è selvaggia con il suo gusto di antico, per cui io sono contrario a ogni movimento terra nella zona compreso un porto turistico che stravolgerebbe la linea di costa e farebbe aumentare un traffico di barche che da giugno ad agosto è molto intenso e probabilmente sarebbe meglio ridurre dico probabilmente perchè cerco di sembrare più moderato e farmi capire dai pù.
 
 
#15 zanzibar 2011-09-19 11:55
il porto turistico è il peggiore dei mali che al nostro paese può accadere. Perchè non si promuove una consultazione popolare? I polignanesi sono d'accordo oppure no a perdere ponte dei lapilli,la caletta etc.etc
 
 
#14 ariamara 2011-09-18 20:46
ok, critichiamo..... tutti i vostri commenti,sono delle grandi denunce sui i fatti e misfatti che avvengono giornalmente nella nostra Polignano a mare.
Ma se c'e' una denuncia, ci sarà anche un alternativa per il superamento di tali giochini.
qundi non sarebe più congeniale nel fare delle proposte, per scavalcare ed appianere nel giusto modo tutte le avventure...che perseguitano la nostra città
 
 
#13 Il Giustiziere...... 2011-09-18 19:23
Augusto hai ragione, destra e sinistra (locali e nazionali) sono stati sempre uniti solo ed esclusivamente per fregare il "povero cristo" sprovveduto, come il polignanese....Non offendiamoci purtroppo la realtà è questa!! In molti sono in attesa delle elezioni amministrative perchè chi dalla casa madre e chi a casa propria gli arriverà il "buono pasto", per votare chi oggi ci governa e commettere sempre gli stessi errori. Carlo, ho sempre avuto fiducia della tua persona e della tua famiglia... puoi fare tanto per la libertà e la democrazia di polignano!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI