Mercoledì 16 Gennaio 2019
   
Text Size

SPOSTA LE TRANSENNE E PASSA CON L’AUTO: FOTO

auto-divieto-transito-polignano

Furberie e viabilità. La questione più dibattuta del nostro paese deve fare i conti anche con il buonsenso e l’educazione civica, ossia lo stare in comunità rispettando regole comunemente accettate. Due domeniche fa, abbiamo sorpreso una signora alla guida di un mezzo, una Fiat Punto, che nonostante le transenne, ha fermato l’auto per spostarle e attraversare via Pompeo Sarnelli completamente chiusa al traffico (vedi fotosequenze in basso), e piazza Aldo Moro presa d’assalto da turisti e polignanesi per il tradizionale shopping tra le bancarelle dell’antiquariato. Prima di spostare la transenna si è guardata attorno un tantino imbarazzata, per accertare che non vi fosse alcun vigile nei paraggi.

Qualche minuto prima abbiamo sorpreso un’auto che attraversava da via Martiri di Dogali, il tratto di via Sarnelli che costeggia piazza Moro. Tutto questo è accaduto in soli 10 minuti.

sequenza-auto-transenne-polignano-1

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

sequenza-auto-transenne-polignano-2

Commenti  

 
#3 mah 2011-05-19 14:31
quando le infrastrutture sono insufficienti
la gente si arrangia come può,
questa è la situazione di fatto della nostra Polignano. Un paese pensato e cresciuto in piccolo a causa dei propri cittadini e degli amministratori da essi scelti. Nel caso documentato , cos'altro poteva fare la "cittadina" che aveva parcheggiato nel tratto finale di via Cerere avendo necessità di uscire con la sua auto ?
 
 
#2 frances 2011-05-19 06:56
E vi stupisce ancora??? Come mai???
 
 
#1 fse 2011-05-19 01:14
MA scusate voi dove vivete ?.............le transenne vi sembra giusto cosa succede?..........vi farò le foto quando passa l'ambulanza..........comunemente accettate da chi ?........... e poi nota le macchine sono diverse.....basta via cerere svolta a sx seeeeeee e poi cosa dobbiamo commentare se troviamo la soluzione ?.........buona notte.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI