Sabato 19 Gennaio 2019
   
Text Size

DETERSIVI IN MARE ? L'APPELLO DI SPORTELLI

san-vito-polignano-foto-spiaggia

“L'Assessorato all'Ambiente di Polignano ritiene di denunciare i responsabili alla Magistratura, preannunciando il risarcimento dei danni che deriveranno a Polignano da questo sconcio?” E’ quanto si interroga l’ing. Aldo Sportelli che ha consegnato alle pagine di facebook un reportage fotografico di denuncia.

A giudicare dalle foto, si sospetta che qualcuno possa aver gettato in mare sostanze chimiche o detersivi. Sportelli potrebbe denunciare l’accaduto ai carabinieri e intanto rivolge il suo appello che si unisce alla lettera con annesse foto del dott. Carlo De Luca all’indirizzo del sindaco e che abbiamo pubblicato nell’ultimo numero de La Voce del Paese.

san_vito_1

san_vito_2

Commenti  

 
#27 bellini 2011-05-19 13:42
gigi ma che ce frega, siamo bandiera blu...basta quello no??? ;-)
 
 
#26 Gigi 2011-05-18 07:54
Accertato che la mucillagine non è dannosa per noi, vorrei sapere ma la schiuma in questione è proprio mucillagine o altro? Non dovrebbe essere compito dell'Amministrazione Comunale (Bandiera Blu) verificarlo? Come si fa a dire, vedendo solo le foto, che la suddetta schiuma è mucillagine?
Buon bagno a Tutti.
 
 
#25 up 2011-05-18 07:48
per favore qualcuno spieghi a
mondo libero che senza analisi delle acque non sapremo mai se è schiuma o mucillagine !
 
 
#24 mondolibero 2011-05-17 17:46
Dai amici leggiamo, www.montediprocida.com/wp/2010/07/24/comunicato-arpac-la-schiuma-gelatinosa-visibile-sui-nostri-mari-non-e-tossica/ :-* :lol: ;-) 8) :P pensiamo ad andare a mare, i veri sporcacciioonniii siamo noi umani...
 
 
 
 
#22 mondolibero 2011-05-17 17:37
 
 
#21 mondolibero 2011-05-17 17:23
ooooooooo ragassiii oggi la schiuma stava a nord di polignano territorio di Mola. sicuramente ha letto l'articolo e si è trasferita, dimenticavo stava anche verso brindisi. eeeeee vaiiiiiiiiiii gli articoli funzionano cosi scappa via la schiuma ....
 
 
#20 •Voce della verità• 2011-05-17 14:11
Vedere il nostro mare in questo stato a dir poco pietoso fa venire le lacrime a gli occhi...
 
 
#19 up 2011-05-17 11:20
per mondolibero
il 1 post è il mio , osservavo il disinteresse delle autorità al fenomeno ,
consigliavo delle analisi che se eseguite avrebbero determinato l'origine del problema .
 
 
#18 mondolibero 2011-05-16 18:00
Mucillagine
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Abbozzo piante
Questa voce sull'argomento piante è solo un abbozzo.
Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia. Segui i suggerimenti del progetto di riferimento.

La mucillagine è una glicoproteina polare appiccicosa, un esopolisaccaride ed un polimero prodotto da molte piante ed alcuni microrganismi.

Si trova in varie parti di quasi tutte le classi di piante, di solito in percentuali relativamente basse ed è frequentemente associata ad altre sostanze, come tannini ed alcaloidi.

La mucillagine aiuta le piante a trattenere l'acqua evitandone il disseccamento e rendendole quindi piu resistenti alla siccità. Si pensa che svolga un ruolo nella germinazione dei semi e agisca come addensatore della membrana. Tra le fonti principali di mucillagine ricordiamo i cactus (ed altre succulente) e i semi di lino.

La mucillagine ha uno scopo unico in alcune piante carnivore. Le piante del genere Drosera, Pinguicula ed altre possiedono delle foglie ricoperte da ghiandole che secernono mucillagine, che usano come "carta moschicida" per catturare gli insetti.

Gli esopolisaccaridi sono i fattori che maggiormente stabilizzano i microaggregati e sono largamnte distribuiti nel suolo. Per questo motivo le alghe che producono esopolisaccaridi giocano un ruolo vitale nell'ecologia dei suoli di tutto il mondo. Questa sostanza ricopre, per esempio, la parte esterna della parete cellulare di alghe verdi unicellulari e cianobatteri. Tra le alghe verdi soprattutto, il gruppo Volvocales produce esopolisaccaridi in almeno una parte del loro ciclo vitale.

www.google.it/search?q=mucillagine&hl=it&sa=N&prmd=ivnsu&tbm=isch&tbo=u&source=univ&ei=S1bRTZvpC86j-gamt4jrCQ&ved=0CDsQsAQ&biw=1138&bih=500

io direi di visionare ste foto cliccando il link, e uguale a quella di polignano.
Impariamo a fare ricerche e poi parlare, ed amare ancor di ++++polignano, qualcuno di voi non conosce neanche dove si va a bagnare. Poi siete sempre i soliti che scrivete, siete nomosillabe, dai fate uno sforzo, un bel sorriso al VOSTRO PAESE. SALUTI DAI MARI DEL SUD ( NETTUNO )
 
 
#17 queldiavolodi***** 2011-05-16 11:30
con tocchi di magia tante strade dichiarate private di uso pubblico, sono cambiate furtivamente in private totalmente....ed ho detto quasi tutto
 
 
#16 ma come? 2011-05-16 09:46
se vado a suonare la chitarra a Porto Cavallo mi mandano i carabinieri. Ci abitano, praticamente sulla spiaggia, Manlio Livio Cassandra (qualcuno ricorderà il nonno, deputato della prima repubblica) e il nostro Caro (quanto ci costa) De Biase. Le colpe politiche dei nostri nonni e dei nostri padri le stiamo pagando noi: ci hanno rubato pure il mare. Sul vostro giornale ho letto una proposta Assurda: espropriare la terra dietro porto Cavallo e allungare la spiaggia. Cioè, l'unico che ha rispettato quella zona non costruendoci sopra ABUSIVAMENTE e successivamente CONDONANDO, dovrebbe farsi pure espropriare. Poveri noi, lontani dal palazzo, non avremo mai (e poi mai) un beato sollazzo!
 
 
#15 zebù 2011-05-15 20:16
l'omertà di questo paese si nota anche su questo sito (troppo buono chiamarlo in altro modo) dove non pubblicano le mie denuncie!ne avrei da dire...
 
 
#14 antonio pacelli CNA 2011-05-15 13:09
In una gravissima situazione "galleggia", è proprio il caso di dire, il nostro paese... ma non per questo ultimo accadimento ma già da tempo. Il problema inquinamento è una questione seria, che noi cittadini dobbiamo prendere sul serio. Sono d'accordissimo col Sig. Benedetti, è vero siamo omertosi e un pò menefreghisti. Bene ha fatto nei giorni scorsi il sindaco credo su suggerimento della comandante dei vigili urbani e richiesto anche da noi nei diversi incontri fatti con l'amministrazione, di rispolverare quella regola, che era già scritta ma mai applicata, del regolamento comunale per la quale il "volantinaggio selvaggio" deve essere sanzionato e monitorato. Ma questo è solo un minuscolo intervento! Tutti insieme dobbiamo credere nella raccolta differenziata e attuarla scrupolosamente. Dalla nostra ci impegneremo come organizzazione seriamente e con le istituzioni cercare con la massima collaborazione anche suggererendo delle idee, per raggiungere degli obbiettivi. Ma da parte delle istituzioni ci deve essere una vera e propria politica da sviluppare sul territorio dando i mezzi conoscitivi e materiali per raggiungere dei risultati. Basta con la politica del giorno dopo, o solo quella del "mattone", certo esiste anche il giornaliero ma qui negli anni a venire con il federalismo bisognerà seriamente impegnarsi tutti insieme e fare il bene per la collettività. Servirebbero proprio dei programmi elettorali veri...con pochi punti ma attuabile e da sviluppare...sveglia il mondo stà cambiando!. Non possiamo rimanere a gurdare!...In questi anni stiamo sviluppando il turismo, ma così rischiamo di rovinare tutto attenzione
 
 
#13 utcdorme 2011-05-14 17:26
si so concesse abitabilità solo per intascare soldi , ma lasciando nella melma poi coloro che non hanno avuto le strade di piano completate e i servizi pubblici connessi , insomma è ancora una zona medievale quella
 
 
#12 labbate 2011-05-14 17:18
quella è una gran zona di soprusi,dove spesso **** si è voluto bendare gli occhi per non pestare amicizie altolocate a danno dei poveri cristi...
 
 
#11 V. D. De Crudis 2011-05-14 11:13
Nell'attesa di conoscere le cause della schiuma presente nel mare di San Vito, esporre la bandiera blu a mezz'asta.
 
 
#10 uno qualunque 2011-05-14 08:29
A Polignano, in zona tutelata da vincolo paesaggistico ci sono abitazioni e forse anche attività non ancora collegate alla fogna........forse perchè ancora non c'è.????!!!! (ma forse a palazzo non lo sanno..... non è che sono abitazioni abusive?????Ma intanto scaricano a mare. Un vecchio detto dice "Non c'è peggior sordo di chi non vuol udire".... ed io aggiungo non c'è peggior cieco di chi non vuol vedere
 
 
#9 Nico il ribelle..... 2011-05-14 00:12
N.B. la scia dello scempio che si notava nel mare proveniva dalla parte est della fascia costiera.
 
 
#8 Nico il ribelle..... 2011-05-14 00:09
Approvo in pieno il commento stilato da Benedetti Vincenzo e da up, quelli si che ci tengono alla tutela del nostro territorio. Turisti per caso fate le persone per bene e la prossima volta giudicate meglio che tipo di detersivo è stato usato per la pulizia di qualche villa ovvero struttura commerciale. Condanno alla ghigliottina i veri responsabili che hanno causato il danno ambientale verificatosi nelle nostre acque marine.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI