Mercoledì 23 Gennaio 2019
   
Text Size

DISCARICA E RIFIUTI A SAN VITO: FOTO

rifiuti-discarica-san-vito-polignano-a-mare

Su ‘La Voce del Paese’ del 3 marzo scorso abbiamo pubblicato un reportage fotografico esclusivo: “Discarica e rifiuti tossici a San Vito”. La notizia è stata poi ripresa qualche giorno fa, in forma esclusiva, da un periodico locale. In realtà ne avevamo parlato prima noi in maniera approfondita il 3 marzo consegnando le foto alla Polizia Municipale.

Da allora quella piscina si è riconfermata una vera e propria discarica su terreno privato, forse di proprietà dei La Greca. A due passi ci sono i mezzadri che coltivano sporadiche piantagioni in territorio presumibilmente contaminato da falde inquinate. Il reportage mostrava un tratto di costa in località San Vito, alle spalle della torre saracena e della nuova spiaggia contaminato da rifiuti di natura tossica.

Abbiamo anche scoperto un canale di scolo (probabilmente realizzato abusivamente) - un solco molto lungo che affonda nei terreni umidi della proprietà e serpeggia fino a cascare dentro una enorme vasca ripiena di acqua torbida dove in superficie galleggia di tutto: rifiuti di vario genere, in prevalenza plastica. Inoltre, la vasca è collegata direttamente al mare, tramite un torrente che divide la battigia. Appena 50 metri dividono la vasca dalla riva del mare.

Ripubblichiamo le foto tanto per rinfrescare la memoria a chi teme il silenzio altrui, piuttosto che il proprio.

 

Commenti  

 
#6 svitol 2011-05-18 23:48
ue... io ci sono nato (davvero) nel abbazia di S. VITO, ma se non conoscete nemmeno il territorio, e' non avete la minima idea di cosa sia... di cosa parlate?...e dite a chi di dovere di lavorare di + e pulire tutto e non solo la PESCHIERA! e andate a fare domande negli uffici giusti.
 
 
#5 mondolibero 2011-05-16 18:19
Come siete belli a parlare, andate nella proprietà privata e pulite......Dispiace ma la spiaggetta e la costa è pulita e meravigliosa. Per fortuna non è arrivato il caldo, se no cosa scrivete.
Una volta secoli fa mi raccontavano che stava uno al com.... che aveva promesso di abbassare la costa e fare tutta spiaggia, dai ragazzi facciamolo noi, noooooooooooooo. TROPPO FATICOSO lasciamo la nostra bella costa com'è . viva polignano libera ................................................ :lol: ;-) :cry: :roll: :zzz :-? :-*
 
 
#4 ruge 2011-05-14 17:22
qualsiasi cosa sia, è uno scempio che denuncia come vengono tenuti nostri beni, ***** .....
 
 
#3 Ulisse 2011-05-13 09:05
Il Comune e la Asl devono imporre ai Tavassi La Greca di bonificare i terreni di loro proprietá obbligandoli a recintarli. Pena l'esproprio dei terreni per negligenza del privato.
 
 
#2 up 2011-05-13 08:01
quella che chiamate vasca ripiena di acqua torbida è una antica peschiera settecentesca ed il canale di "scolo" è in realtà il collegamento che permetteva l'entrata nella stessa di acqua marina e di pesci che chiudendo l'uscita rimaneveno intrappolati dentro e poi
catturati. Purtroppo quando si dimentica il patrimonio storico è il degrado a prendere il sopravvento.
 
 
#1 Sanvitale 2011-05-13 06:06
Non capite una mazza...quella è la cosidetta "Peschiera di San Vito" vecchia quanto il mondo, adibita poi a discarica?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI