Martedì 25 Giugno 2019
   
Text Size

FASCISTI SU MARTE: IL 25 APRILE A POLIGNANO - FOTO

mussolini-bancarelle-polignano

Il 25 aprile è il giorno più antifascista dell’anno. Inutile dirlo, si celebrerebbe la liberazione dall’occupazione nazi-fascista. A Polignano non è così; c’è spazio per i più nostalgici, collezionisti e cultori del ‘nero’.

Lunedì sera, in piazza Aldo Moro, nel giorno della ‘resistenza’ dalle megatavolate di Pasqua e Pasquetta, nonostante la pioggia, ai nostri obiettivi fotografici non passa inosservata la consueta bancarelle dell’antiquariato. Bancone super assortito con tanto di poster del Duce, dedica e firma originale di Mussolini, portachiavi a forma di bastone d’ordinanza color nero per squadracce fasciste in epigrafe l’indimenticabile grido di battaglia ‘boia chi molla!’, celtiche ornamentali per collane e chincaglierie di vario genere.

L’era del consumismo ha consegnato vecchi feticci e scheletri del passato nel tritacarne del merchandising. Si svuotano di senso e divengono oggetti di culto da soprammobile. Rossi e neri, tutti, vittime del consumo. Che non conosce religione, né pudore e liberazione.

Che impressione le fa? - domandiamo a un vecchietto di passaggio, davanti alla bancarella. “Io – risponde vispo a 80 anni – alla vostra età, fascismo o non fascismo, non mi sono mai fatto mettere i piedi da nessuno”.

bancarelle-polignano-3

bancarelle-polignano-1

bancarelle-polignano-2

Commenti  

 
#8 vito il rosso 2011-05-06 08:57
nostalgico, ****...ti inviterei ad un banchetto a base di olio di ricino, sforato di manganelli servito da squadracce fasciste...fascisti tornate nelle fogne!
 
 
#7 per nostalgico 2011-05-04 19:04
reato di apologia anche alla redazione che non mette i miei commenti
 
 
#6 wilduce 2011-05-04 18:02
x disincanto....e tu sai di cosa parli? la liberazione in realtà è stata la nostra rovina, domanda ai tuoi nonni come si viveva bene a quell'epoca. Ti piace fare 8 ore di lavoro? (sempre se lavori...) ti piace fare festa il sabato? a tuo nonno piace prendere la pensione? potrei continuare all'infinito ma mi fermo, questo x dirti che tutte queste agevolazioni sai chi le ha introdotte? IL DUCE, la sinistra, i partigiani, i comunisti, SONO SOLO LA ROVINA DI TUTTO.....
 
 
#5 Nico Amodio 2011-05-04 08:37
Personalmente non mi meraviglio più di niente, basta leggere i giornali per rendersi conto in che mondo viviamo. Comunque è sicuramente importante conoscere la storia della nostra nazione, molto spesso gli errori del passato dovrebbero (uso il condizionale non sono un veggente) fare in modo che non si ripetano.
Chi inneggia al fascismo molto spesso non sa di cosa parla,le dittature non hanno mai portato niente di buono,forse un approfondimento per i più giovani sul ventennio a 360 gradi non guasterebbe.Conoscere il propio passato aiuta a programmare il futuro.
 
 
#4 ruge 2011-05-04 06:44
fa più paura quella lampada a risparmio messa li sul tavolo
 
 
#3 augusto cernò 2011-05-03 21:02
vien da ridere che calendari e gadgets vari del duce possano fare ancora paura dopo decenni!!ma pensate a rendere serio questo paese.
 
 
#2 disincanto! 2011-05-03 18:48
per nostalgico: non sai di cosa parli e sei irrispettoso verso chi ha versato del sangue per la libertà nostra e anche tua!
e poi mi chiedo, non c'e' il reato di apologia del fascismo? chi fa rispettare le leggi?
 
 
#1 augusto cernò 2011-05-02 16:04
anche a predappio vi sono sempre numerose bancarelle che vendono di tutto su mussolini.E non tutti gli ambulanti sono nostalgici.Ma business is business!!! :P :P
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI