Martedì 25 Giugno 2019
   
Text Size

PIAZZA MORO: VINCE L'ARCH. MASTROROSA

concorso-piazza-moro

 

ANTEPRIMA POLIGNANOWEB - LA VOCE DEL PAESE


In assoluta anteprima, siamo in grado di aggiornarvi sull’esito del concorso bandito dall’amministrazione per il restyling di piazza Moro. La commissione che valuta i progetti ha decretato vincitore quello dell’architetto polignanese Franco Mastrorosa. Il suo progetto ha ricevuto il miglior punteggio su un totale di 14 abstract esaminati.

Nei giorni scorsi continuavano a trapelare particolari e indiscrezioni sui progetti vagliati dalla commissione, notizie tutte raccolte e pubblicate in esclusiva dalle colonne del nostro settimanale. Il concorso si è subito trasformato nel caso più chiacchierato degli ultimi mesi; una gara tra architetti e progettisti, e contorno di considerazioni pro e contro il rifacimento dell'opera da parte dell'opinione pubblica e politica.

IL PROGETTO DI MASTROROSA - Il progetto vincitore dovrebbe corrispondere a quello che nei giorni scorsi, stando sempre alle indiscrezioni, avrebbe solleticato la benevolenza dei valutatori. Era probabilmente tra i favoriti e rivede l’intera viabilità della piazza, puntando alla semplicità e al basso costo dell’opera.

Abbiamo avvicinato Mario Recchia, uno dei componenti della commissione, visibilmente entusiasta per l’esito del concorso e per la qualità in genere, di tutti gli elaborati. Quello di Mastrorosa è un progetto che rispecchia l’ambiente circostante, forse uno dei più semplici, sicuramente low budget rispetto agli schizzi presentati dagli altri concorrenti.

Il tratto vincente della matita di Mastrorosa ridisegna una piazza Aldo Moro non tanto diversa rispetto allo status attuale dei luoghi. Piazza Moro si trasforma in una grande isola pedonale, includendo a sé via Pompeo Sarnelli, alcuni tratti del perimetro, all'intersezione con via Principe di Napoli e via Magnesi. Tuttavia, alcuni tratti laterali potranno essere percorribile da auto e mezzi a seconda dell’occorrenza. L’isola pedonale include piazza del monumento dedicato ai caduti, con aumento considerevole degli spazi dedicati al passeggio pedonale.

Il progetto prevede più postazioni decorate con palmizi molto alti, piante simili alla palma che svetta solitaria, ancora oggi, dal lato di via Sarnelli e miracolata dal micidiale punteruolo rosso. Vicino al bar Comes si prevede una fontana a spirale in pietra, visibile anche da piazza del monumento.piazza-moro-franco-mastrorosa-progetto

IL PROGETTO ESCLUSO - In totale, i progetti presentati erano 14. Tre sono arrivati fuori corso perché consegnati oltre il termine di scadenza. Uno è stato scartato a priori poiché riportava in chiaro il nome del progettista; il contenuto degli elaborati doveva essere consegnato in anonimo. Il progetto in questione è del polignanese Francesco Ardito dello studio Ar’te.  La sua opera, secondo indiscrezioni, prevedeva una vasca piena d’acqua dell'altezza di un metro e che si sostituisce alla piazza, percorsa in superficie da varie passerelle metalliche utili per l’attraversamento pedonale. “In futuro, il progetto di Ardito andrebbe preso in considerazione per il borgo antico della città” – confidano da ambienti della commissione.

DELUSIONE BOHIGAS - Ambienti vicini all'amministrazione esultano per la vittoria del polignanese e la sconfitta dell’architetto e urbanista di fama mondiale Oriol Bohigas, progettista del piano Urban a Mola, anche se poi, nei fatti è stato totalmente stravolto rispetto all'originale spagnolo.

Il progetto di Bohigas si è piazzato solamente al decimo posto: affascinante - stando alle indiscrezioni e al fiuto dei tecnici - ma troppo estroso per il contesto urbanistico e per l’ambiente circostante. L’opera di Bohigas prevedeva un lungo serpentone di gazebo dalla copertura trasparente che attraversa tutta piazza Moro e termina oltre piazza del monumento.

Al secondo posto il progetto del conversanese architetto Cosimo Mastronardi. Terzo l'architetto polignanese Domenico Tanese. Fuori dalla cinquina i progetti alla vigilia favoriti, secondo i beninformati dalle malelingue.

*foto esclusive dall'ultima seduta della Commissione del 28 aprile 2011.


Notizie e link correlati:

VEDI I COMPONENTI DELLA COMMISSIONE

VEDI ANCHE CONCORSO IDEE, INTERVISTA A COLELLA E COMMENTI

'ESPORRE I PROGETTI A FINE CONCORSO' - LA PROPOSTA DI ARDITO

LE LUMINARIE DI NATALE IN PIAZZA E LA NOTIZIA DEL CONCORSO

 

Commenti  

 
#47 non residente 2012-07-10 11:40
ma il progetto che fine ha fatto ????
 
 
#46 up 2012-05-02 17:13
il tanto decantato ed approvato progetto per la riqualificazione di piazza A. Moro, passato pure al vaglio di una commissione di "saggi" , prevede la piantumazione di numerose palme, piante notoriamente attaccate e distrutte da voraci ed implacabili parassiti in tutta Italia ! Questo ci fa capire con quale cura e competenza vengono fatte le cose qui da noi a Pollignano .
 
 
#45 vinca il migliore 2011-05-18 11:03
Se i progetti verranno esposti, come l'assessore ci assicura, mettiamo una scatola nella mostra che raccolga i voti dei cittadini...ed eleggiamo il progetto preferito dai cittadini...sarebbe veramente un voto democratico e dimostrerebbe quanto i politici sono attenti alle opinioni delle popolazione.
 
 
#44 colella fabio 2011-05-18 08:34
il tempo a disposizione di ognuno di noi è differente, ma credo che riusciremo ad esporli entro la fine del mese. grazie
 
 
#43 up 2011-05-18 07:53
sul sito segnalato
europaconcorsi ci sono
quasi tutti
Mi chiedo ; A cosa serve la pagina web del Comune di Polignano ?
 
 
#42 cittadinanza attiva 2011-05-17 13:16
Ripetiamo: Ass.re Colella F., cosa aspetti ad esporre i progetti (tutti)? "Il grande e sconfitto" Bohigas, pare che ignori la sua partecipazione al concorso. Quindi fateci vedere questi progetti con relativi timbri e firme degli autori.
 
 
#41 ruge 2011-05-17 07:35
interessante il proggetto sottostante, tuttavia credo che un'agora' in un paese o citta' deve essere un luogo fruibile anche per eventi che abbiano bisogno di spazio, pertanto sono d'accordo per un miglioramento architettonico ed un amumento di zone di verde nella piazza ma sempre lasciando ampi spazi fruibili per eventi, pertatno il miglioramento piu' grande lo vedrei non tanto nel cambiare il contenitore ma nel migliorare ed aumentare i contenuti
 
 
#40 Francesco Boccuzzi 2011-05-16 12:00
 
 
#39 vinca il migliore!! 2011-05-12 21:31
Io penso che il giudizio della popolazione sia fondamentale...penso che a decidere su una piazza debba essere chi ne usufruisce..
pubblicate tutti i progetti e valutiamoli noi su internet e direttamente in uno spazio fisico a Polignano..e premiamo il vincitore morale!!1
 
 
#38 XUGO 2011-05-06 08:06
I PUNTEGGI SONO SUL SITO DEL COMUNE.
 
 
#37 Gengatto 2011-05-04 17:46
Complimenti ai vincitori, vedo il totale disinteresse per i disabili!!!
 
 
#36 ruge 2011-05-04 06:43
"disincanto" invece non dobbiamo annoiarci ma pungolare, stimolare e al massimo cacciare chi crede di fare il tronista al comune, devon sapere che sono lì temporaneamente e non a vita
 
 
#35 disincanto! 2011-05-03 18:23
sono sicuro che il progetto rimmarra' un "bello e incompiuto"... come il porto turistico,il passo che collega largo ardito e largo marco polo, la pista ciclabile decente, la zona pip, ...... e potrei scriverne tanti alri ancora, ma mi fermo qui... perchè ormai tutto quello che riguarda questo paese mi annoia e non merita l'attenzione dei cittadini!
 
 
#34 Ing. Diego Chiatante 2011-05-03 13:35
Salve a tutti i progettisti e tutti i cittadini "attivi". Ho avuto anche io l'onore di partecipare a questo stimolante concorso di idee e di classificarmi al 4° posto. Mi permetto di suggerire con forza all'Amministrazione di 'mettersi in mostra' con un evento che illustri TUTTI i progetti partecipanti e che conferisca i giusti meriti a chi ha lavorato e creduto in questo concorso molto significativo per i giovani architetti/ingegneri pugliesi, seppur piccolo a livello globale. Personalmente preferirei che certi discorsi politici di "sponsorizzazione di alcuni progetti" restassero fuori dalla poetica dei progettisti e dalla partecipazione attiva dei cittadini che questa occasione DEVE valorizzare.
 
 
#33 Ugo 2011-05-02 22:20
Chiedo all'ass. Colella se saranno pubblicati tutti i punteggi ottenuti dai vari progetti visionati?????
 
 
#32 Elamnon 2011-05-02 18:21
Mha, da quello che ho capito (bisognerà aspettare di VEDERE il progetto), è la stessa situazione che abbiamo adesso quando i giorni festivi viene chiusa la circolazione con qualche albero in più...
D'altronde è inutile fare un concorso per traformare l'unica parte funzionante (più o meno) della città, non poteva che vincere il pogetto meno invasivo.
Il problema è creare un piano di circolazione decente (non dimentichiamoci che la piazza è "affacciata" sulla strada principale. E soprattutto mancano i parcheggi per i turisti: la gente che viene da fuori NON deve entrare con la sua auto in paese, nei giorni festivi la circolazione nella città dovrebbe essere limitata ai soli abitanti.

@Residente in p.zza
Hai ragione, comunque
Il comune guadagnava soldi illegalmente da quei parcheggi: per essere a pagamento ,un parcheggio, deve essere stato creato fuori dalla sede stradale, appositamente per svolgere questa funzione (come appunto il parcheggio sopra Lama Monachile). Situazioni di questo genere sono state denunciate anche dalla trasmissione Le Iene.
 
 
#31 Ha cooperateiv 2011-05-02 13:52
L'ass. Fabio Colella in un'intervista televisiva ha detto di essere contento per i contadini che potranno, grazie al progetto vincitore, ritornare a sostare lungo la piazza nel dopo lavoro!!!
 
 
#30 Che brutto 2011-05-02 13:48
Che bello sarebbe.... Se la mente fosse più aperta e proiettata verso il futuro, nel 2011 non si può ancora avere paura di modificare o stravolgere tutto quello che esiste o esisteva, infatti lo sta facendo tutto il mondo perché Polignano non lo può fare???? un consiglio se non siamo pronti ad affrontare certi discorsi " statv fermm" almeno non fate ne danni e ne debiti. Ok!
 
 
#29 Confuso 2011-05-02 13:17
Ma in questi giorni non e' stato già presentato ed approvato un progetto a firma dell'Ing. Centrone? Poi vince quello di Mastrorosa, quindi cosa succede? Forse abbiamo già il progettista ed il DD.LL.? Qualcuno mi spieghi per favore!
 
 
#28 nn c restakepiangere 2011-05-02 10:20
E le stelle stanno a guardare?..molti delusi soprattutto quelli ke erano o si erano proclanati vincitori &poi sono scivolati sul bagnato anzi sull'asciutto xkè l'amaro in bocca è così forte adesso tutti a rosicare...spero soltanto ke il progetto vincitore nn sia un intervento edilizio e basta..kome tanti in questo paese...Abbiamo bisogno di A R C H I T E T T U R A vera,piena nella sua essenzialità della parola & nn semplici banalità da attività commerciali o da edifici colorati purtroppo anche in questo pseudo concorso..come quelli per assunzione al comune è stato una farsa!! Bene continuate così anzi chiedete al governo di installare una centrale nucleare sullo scoglio dell'eremita xkè solo questo vi manca!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI