Giovedì 23 Maggio 2019
   
Text Size

SIMONE E' FINALMENTE DIRETTORE ARTISTICO

domenico-simone-direttore

 

SOLO 4 PARTECIPANTI AL CONCORSO

 

In data 25.02.2011 il sito del comune di Polignano pubblica l’esito ufficiale per il conferimento dell’incarico di responsabile delle pubbliche relazioni commerciali e di direttore artistico. La nomina è stata affidata a Domenico Simone.

Si era candidato anche l’anno scorso, ma per varie circostanze non era riuscito ad ottenere l’incarico; quest’anno invece sarà lui ad essere investito di un ruolo tanto importante quanto gravoso. Domenico Simone si dice in debito con i polignanesi per le vicende passate e aspetta direttive superiori per contrattualizzare ufficialmente il suo incarico e cominciare a lavorare per il programma estivo e per la ricerca di sponsorizzazioni.

L’assessore al Turismo, Mimmo Ruggiero ci illustra in anteprima l’esito del bando e le aspettative riposte nei confronti del neonato direttore artistico – agente commerciale: “I criteri adottati nella scelta di questa figura professionale vertevano sull’individuazione di una personalità che coniugasse, con la propria esperienza curriculare, competenze in campo artistico e in campo commerciale, privilegiandone quest’ultimo aspetto, considerando i pesanti tagli fatti dal governo centrale e l’esiguo budget di cui dispone il nostro Comune. Le candidature al bando che abbiamo ricevuto in totale sono state 4. Il punteggio nella valutazione di scelta dell’incarico è stato dato proprio dal risultato di questi due aspetti: l’esperienza in campo artistico e commerciale”. Si apprende sempre dal sito che il risultato ottenuto da Domenico Simone è di 8, 80 punti (non compare la graduatoria con i punteggi degli esclusi).

Continua ancora l’assessore: “Una prima bozza della programmazione per la stagione estiva- che è già cominciata - sarà pronta entro il 31 marzo; ci vorranno due mesi per attrarre sponsorizzazioni; possiamo dire quasi con certezza che per il 30 maggio sarà tutto completato e presentato in conferenza stampa”.

 

Commenti  

 
#23 mm 2011-04-08 11:43
capito bene compenso 1000 euro.............
 
 
#22 nutella 2011-03-18 13:07
un in bocca al lupo a Domenico. non si ha la minima idea di cosa sarà in grado di fare e già tutti pronti a dargli addosso. lasciamolo lavorare tranquillamente.
 
 
#21 si viaggiare 2011-03-15 09:45
x polignano turistica,
e lo chiedo a tutti quelli che citano impropriamente il turismo e i turisti, dove per turista non si intende viaggio in pulman con altri cento del tuo paese o andata e ritorno di un fine settimana in una città (questo vuol dire sfigato).
non è la parola a fare il concetto ma i contenuti, quindi...
 
 
#20 Polignano turistica 2011-03-14 19:18
Continuate con questo accanimento sulle serate polignanesi ma perdete solo tempo.
 
 
#19 bravo 2011-03-14 17:18
bravo lillo
 
 
#18 soddisfatti 2011-03-14 14:40
un in bocca al lupo grossissimo a Dmenico, perchè il suo è un compito difficile e, forse, non adeguatamente remunerato!allo stesso tempo siamo sicuri che essendo molto competente della materia non potrà che fare un buon lavoro!!!
 
 
#17 lillo 2011-03-11 18:11
ma questo simone cosa fa nela vita?vogliamo scandagliare per bene il curriculum e accostarlo alla realtà?
 
 
#16 x bue nero 2011-03-11 17:28
Fare pressione su Vitto per la provincia mi viene solo da ridere, attualmente chi conta a Polignano per la provincia è solo Onofrio Torres con il movimento Schitulli, quindi ne Vitto e ne Bovino e neanche Ruggiero contano in provincia quanto a Torres. Quindi Domenico sai a chi ti devi rivolgere.
 
 
#15 Polignano Turistica 2011-03-11 14:35
Quando dicevo, "sappiamo già come andrà a finire", intendevo proprio questo, alla fine si litiga per chi deve andare a suonare o a fare questo piuttosto che quello, ma puntualmente si dimenticano le cose fondamentali per il turismo.
Qui si deve parlare di T U R I S M O !
 
 
#14 Polignano Turistica 2011-03-11 14:28
Come al solito discutete sempre e solo di cose prettamente personali.
La parola magica è "promozione del territorio"!
Il resto serve a "riempire", ma comunque ci vuole una base solida, che manca.
Fino a quando non vi entra questa cosa nella testa, sbaglierete sempre tutto!
Ad oggi non si vede ancora nessun intervento...
 
 
#13 xluca bue nero da me 2011-03-11 13:29
caratteristica tipica dei polignanesi è quella di sentirsi protetti quando si gioca in casa, cioè un nativo è sempre meglio di chiunque. secondo me un nativo non ha il curriculum come unica arma di competizione e anzi forse il cv non ha neanche bisogno di mostrarlo. ora, nell'articolo si fa riferimento ai meriti dell'individuo alle capacità ecc. ma allora pubblichiamolo sto cv, vediamo che esperienze ha avuto, così nessuno parte "disfattista".
perchè dicamo che trigianello potrebbe permettersi il lusso di sperimentare uno senza esperienza, un comune come polignano, che parla sempre e sempre di turismo, no.
 
 
#12 bue bianco 2011-03-11 12:37
Sono daccordo con Bue Nero sulla collaborazione e sui disfattisti.
Per insolisuoni, saranno pure bravi, ma l'anno scorso hanno scelto Monopoli perchè pagava di +! Con buona pace delle loro origini Polignanesi
 
 
#11 xluca bue nero 2011-03-11 09:21
fare pressione su Vitto per la provincia equivale a chiedere a Ferrara di mettersi a dieta.....non ha molto senso visto che è all'opposizione, a questo punto potresti fare pressione su Focarelli per far tornare gli insolisuoni.
 
 
#10 luca bue nero 2011-03-10 11:57
In bocca la lupo a Domenico che si è preso un onere non indifferente per pochissimi soldi e con tutti i rischi che questo comporta.
Spero che Insolisuoni torni a Polignano perchè hanno organizzato sempre dei concerti bellissimi.(Laquidara, Donà, ecc)
Cercate di presentare il programma per la data prefissatavi, non andate oltre(a San Vito si dovrebbe già pubblicizzare anche attraverso il cartaceo).
Coordinate i grandi eventi con i paesi vicini.(l'anno scorso ci fu un giorno in cui contemporaneamente c'erano tre grossi concerti a Polignano, Conversano e Monopoli).
Fate pressione slla provincia attraverso
Vitto per avere qualche spettacolo.
Questi sono i miei umili consigli.
Collaborazione di tutti acciderbolina.
@i disfattisti della prima ora dico: mbkatv! (e non farete una lira di danno)
 
 
#9 Ariamara 2011-03-10 10:07
ha dovuto aspettare.......un anno
ma nessuno dimentica nulla.
Era scontata :lol: .....la sua elezione
 
 
#8 Victor 2011-03-09 19:55
Simone hai avuto coraggio a presentarti al concorso come Direttore Artistico in un comune che non ha fondi ed ha appena 40.000 mila euro che l'assessore Ruggero ha a disposizione per l'estate Polignanese, accettare l'incarico per solo 1000 euro è un atto di coraggio. Spero che la tua capacità dia frutti, perchè lo zoccolo è molto duro trovare gli sponsor non è semplice. in bocca a lupo.
 
 
#7 umberto silvestri 2011-03-09 16:46
In bocca al lupo a Domenico Simone, spero che dia il meglio di sè nell'organizzare l'estate polignanese.
Spero non si faccia "usare" da certe persone incompetenti e visibilmente in conflitto d'interessi!!O chiederanno anche a lui di prender parte a società ?
 
 
#6 e io pago!!! 2011-03-09 16:38
Possiamo conoscere il compenso per il nuovo DIRETTORE ARTISTICO?
 
 
#5 unbenpensante....... 2011-03-09 11:09
Innanzitutto desidero complimentarmi con Domenico Simone per l'incarico ricevuto, in qualità di direttore artistico, augurandogli un buon lavoro. Poi rispondo a "Polignano Turistica", per il suo lungimirante di "come andrà a finire"....Io posso già riferirti che per conto di Domenico sarà una bella "Estate Polignanese" perchè è competente della materia in questione, al limite se le cose non andranno bene la responsabilità non sarà sua, ma sarà colpa del Tecnico amm....di questo ne sono sicuro poichè conosco bene Domenico e il suo illustre "datore di lavoro"......
 
 
#4 ruge 2011-03-09 07:55
ricordiamoci di queste parole, perchè da settembre ci sara' da ridere a rileggerle...
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI